Immobili
Veicoli
Tamedia (immagine illustrativa)
GRIGIONI
09.04.21 - 11:440
Aggiornamento : 15:40

Anziani col Covid, nonostante il vaccino

Si tratta di quattro casi accertati in una casa per anziani grigionese

All'inizio dello scorso febbraio avevano completato il ciclo d'immunizzazione con la somministrazione della seconda dose

COIRA - Nei Grigioni l'80% dei residenti in case per anziani è stato vaccinato contro il coronavirus. Ma negli scorsi giorni in una struttura quattro persone immunizzate sono risultate positive al virus. Lo fanno sapere oggi le autorità retiche.

Si tratta di quattro persone che hanno completato la vaccinazione, ricevendo la seconda dose all'inizio dello scorso febbraio. A tutti e quattro era stato somministrato il preparato di Pfizer/BioNTech, che - secondo gli studi - ha un'efficacia del 95%.

I residenti risultati positivi al coronavirus sono stati posti in isolamento. E nella struttura è stato reintrodotto l'obbligo di mascherina anche per i vaccinati.

Per quanto riguarda i quattro contagiati - che sono emersi nell'ambito di un regolare test di massa - il decorso della malattia è lieve. Si registra inoltre la morte di un 84enne, sulla quale al momento non vengono fornite ulteriori informazioni.

Le autorità ricordano che anche le persone vaccinate possono contrarre il virus. In particolare quando è stata somministrata soltanto una dose del preparato o se non sono ancora passati quattordici giorni dalla seconda.

Focolaio in un centro asilanti - Più contagi sono stati registrati anche nel centro per richiedenti l'asilo Flüeli in Valzeina, dove 17 persone su 24 sono risultate positive al virus. Per tutto il centro è scattata la quarantena.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
1 ora
Guadagni persi a causa del Covid, l'assicurazione non dovrà pagare
Il Tribunale federale ha accolto il ricorso di un assicuratore che non dovrà versare 40'000 franchi a un ristoratore.
NEUCHÂTEL
2 ore
A scuola senza mascherina, da lunedì anche a Neuchâtel
La misura, come in altri cantoni romandi, non sarà più obbligatoria nelle classi elementari
FOTO
ARGOVIA
5 ore
Strade ghiacciate, nella notte si sono verificati diversi incidenti
La Svizzera settentrionale è particolarmente toccata, anche stamattina la situazione è precaria. Si segnala un ferito
SONDAGGIO
ZURIGO
7 ore
La violenza contro il personale ospedaliero è in costante aumento
Gli ospedali di tutta la Svizzera segnalano aggressioni da parte dei pazienti
SOLETTA
16 ore
Minacce con pistola su Tiktok, 23enne in arresto
In un live streaming il giovane ha minacciato di sparare a se stesso o ad altri.
SVIZZERA/FRANCIA
20 ore
Svizzero muore di ipotermia nell'indifferenza dei passanti
Il fotografo René Robert è caduto a terra nel cuore di Parigi, ma nessuno, per nove ore, l'ha aiutato.
ZURIGO
22 ore
Processo Vincenz: chiesti 6 anni
Secondo la procura l'ex direttore di Raffeisen ha causato danni finanziari anche fatali per la società Aduno
SVIZZERA
23 ore
Condanna in appello per Illi e Blancho
Al primo sono stati inflitti 16 mesi per dei video di propaganda islamica. Il secondo dovrà pagare una multa.
BERNA
23 ore
Aumento dei premi in vista secondo Santésuisse
Ciò a causa della crescita delle spese, specie nel settore ambulatoriale medico e ospedaliero
SVIZZERA
23 ore
Demolito il record di ieri: oggi quasi 45mila casi in Svizzera
Si tratta di un nuovo picco assoluto dall'inizio della crisi sanitaria.
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile