Immobili
Veicoli
Tamedia
SVIZZERA
09.04.21 - 10:010

Disoccupazione con eccedenza, ma il 2021 sarà diverso

Il 2020 si è chiuso con 145 milioni di troppo grazie all'intervento della Confederazione per il lavoro ridotto

BERNA - Nel 2020, grazie all'intervento della Confederazione che si è accollata i costi per il lavoro ridotto, l'Assicurazione contro la disoccupazione (AD) ha chiuso con un'eccedenza di 145 milioni di franchi. L'anno in corso dovrebbe però essere diverso: si teme un nuovo indebitamento a causa dell'aumento dei senza lavoro dovuto al persistere della crisi pandemica.

Tale peggioramento, indica una nota odierna della Segreteria di stato dell'economia (SECO), rischia di verificarsi anche se la Confederazione dovesse continuare a farsi carico delle indennità per lavoro ridotto (ILR).

In ragione della crisi generata dalla pandemia, l'anno scorso la Confederazione si è accollata 10,78 miliardi destinati alle ILR grazie a un contributo straordinario, senza il quale il limite di debito consentito del fondo AD sarebbe stato «nettamente superato».

Ciò avrebbe comportato un aumento dei contributi salariali a partire da gennaio 2021, un'eventualità da molti temuta specie dagli ambienti economici, nonché l'obbligo per il Consiglio federale di elaborare una riforma per il finanziamento dell'AD.

Oltre a voler evitare un aumento dei contributi salariali nell'attuale situazione economica, il Consiglio federale ha voluto preservare la funzione di stabilizzatore congiunturale dell'AD, evitando insomma che contrasse debiti. In ogni caso, mette in guardia la SECO, la revisione del conto annuale dell'AD non è ancora definitiva: manca l'approvazione formale del governo dopo che i conti saranno stati vagliati dal Controllo federale delle finanze.

Col persistere però della crisi, durante l'anno corrente le spese dell'AD rimarranno elevate, specialmente per le ILR. Anche se la Confederazione dovesse continuare a farsene carico, è prevedibile un nuovo indebitamento dovuto alla crescente disoccupazione.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
ZURIGO
7 ore
È salito sulla gru perché «pensava che qualcuno lo volesse uccidere»
La sorella: «Sapevo che a un certo punto la situazione sarebbe degenerata, da tempo chiedevamo un ricovero forzato»
FOTO
ZURIGO
7 ore
Manifestazione non autorizzata, chiusi i ponti della città
Secondo quanto indicato dalla polizia, il corteo si è formato in relazione al Wef di Davos. Una donna in ospedale
SVIZZERA
12 ore
Verso un "calmiere" per i premi
Il Ps chiede un tetto del 10% del reddito familiare. La Commissione sanità del Nazionale propone un controprogetto
ZURIGO
13 ore
Una ciclista si scontra con un tram
La donna è stata trasportata in ospedale in condizioni critiche
SVIZZERA
15 ore
In arrivo il farmaco Paxlovid
La Confederazione ha trovato un accordo con Pfizer per 12'000 confezioni
BERNA
17 ore
Cinesi schiavizzate sessualmente, cinque arresti nel canton Berna
La polizia bernese ha arrestato tre uomini e due donne per tratta di esseri umani e istigazione alla prostituzione.
GRIGIONI
17 ore
«La Svizzera non è un'isola di sicurezza»
Droni dell’esercito per monitorare l'intera zona del WEF. L’edizione di quest'anno costerà quattro milioni in più.
SVIZZERA
19 ore
Elettricità sempre più cara: aumenti fino al 20%
La guerra in Ucraina ha accentuato una tendenza già presente in Svizzera.
GRIGIONI
19 ore
Scontro fra treni: colpa di una disattenzione
L'incidente nel 2019 nel tunnel del Vereina. Dagli accertamenti è emerso che il macchinista non aveva visto l'halt
SVIZZERA
20 ore
Un futuro alternativo per la Patrouille Suisse
Con l'acquisto degli F-35A, non saranno mantenuti gli F-5 Tiger della pattuglia acrobatica. Amherd cerca una soluzione
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile