Immobili
Veicoli
Keystone
SVIZZERA
05.04.21 - 11:230
Aggiornamento : 14:00

Dopo l'estate e la primavera, ecco l'inverno

Sul nostro Paese è in arrivo un fronte freddo che porterà con sé temperature piuttosto rigide.

Dopo giornate quasi estive (la scorsa settimana) e un weekend con temperature nella media stagionale, ci sarà un brusco calo della colonnina di mercurio.

BERNA - Un fronte freddo in arrivo dalla Scandinavia raggiungerà la Svizzera nella serata di oggi, portando con sé temperature invernali. La colonnina di mercurio rimarrà, in particolare domani e mercoledì, ben al di sotto dei valori medi per questo periodo e al mattino vi saranno delle gelate.

Dopo giornate quasi estive, scrive in un comunicato il servizio MeteoNews, nel fine settimana pasquale il clima è tornato a rientrare nella media stagionale, stabilizzandosi in pianura sui 13-15 gradi. Ora però vi è da attendersi un ulteriore e marcato calo delle temperature.

Oggi, dopo una mattinata generalmente soleggiata, un forte vento provocherà un aumento della nuvolosità. In serata, assieme al fronte freddo, è atteso qualche rovescio. Addirittura, in alcune zone dell'Altipiano è possibile che farà la sua comparsa un sottile strato di neve.

In montagna, entro mercoledì sera, potrebbero cadere localmente dai 30 ai 50 centimetri. Le basse temperature, che tra l'altro metteranno alle strette gli alberi da frutto, non risparmieranno nemmeno la pianura, con minime fino a -3 gradi e massime non oltre i 5 gradi. Giovedì dovrebbe invece essere una giornata un po' più mite, promette MeteoNews.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA / MONDO
55 min
«Vaccinare il mondo per fermare la pandemia»
Il messaggio del segretario generale dell'Onu Antonio Guterres al WEF di Davos.
SVIZZERA
2 ore
Sostegno al 2G, ma solo sino a fine febbraio
Le risposte dei cantoni alla consultazione federale sui provvedimenti anti-coronavirus
ZURIGO
4 ore
Quadruplicati gli attacchi di panico, gli esperti sono preoccupati
Depressione, ansia e paura: sono tutte conseguenze della pandemia, che colpiscono in particolare i giovani.
SVIZZERA
4 ore
Quarantene e test di massa? Da rivedere: «Omicron è come un incendio»
Anche gli scienziati hanno dei dubbi sul contact tracing. E sono ottimisti: il picco è vicino
GINEVRA
5 ore
Investita sulla pista da sci, muore a 5 anni
La piccola, residente a Ginevra, è stata travolta a Flaine, stazione sciistica situata in Alta Savoia.
GRIGIONI
5 ore
Gastronomia, quasi una irregolarità su quattro
In diversi casi è stato riscontrato un mancato rispetto delle disposizioni microbiologiche.
SVIZZERA
6 ore
Oltre 67mila contagi e 30 morti nel weekend svizzero
Ancora in aumento i pazienti ricoverati a causa del virus, che occupano ora l'8,1% dei posti letto complessivi.
ZURIGO
9 ore
Zurigo chiama alla cassa gli altri Cantoni per i pazienti Covid
Il 10-15% di quelli ricoverati nelle strutture zurighesi proviene da altre regioni del paese
SVIZZERA
11 ore
«Un generale dell'elettricità? Non siamo in guerra»
SImonetta Sommaruga rifiuta l'idea proposta dall'UDC: «Ognuno si assuma le proprie responsabilità».
SVIZZERA
12 ore
Bambini, donazioni raddoppiate
La Catena della solidarietà festeggia numeri in crescita, a favore dell'infanzia
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile