keystone
BERNA 
29.03.21 - 15:340

Le chiese svizzere creano un sito commemorativo per la pandemia

La prima candela virtuale sarà accesa da Parmelin.

Chiunque voglia partecipare può scegliere sul sito trilingue Lichtschenken.ch che tipo di luce vuole accendere.

BERNA  - Le chiese svizzere stanno creando un sito commemorativo virtuale per messaggi, preghiere e pensieri di speranza in relazione alla pandemia. Il primo ad accendere un candela virtuale sarà il presidente della Confederazione Guy Parmelin.

Dal sabato di Pasqua al lunedì di Pentecoste, «le luci del ricordo, della speranza, della gratitudine e della solidarietà brilleranno su una mappa della Svizzera», scrivono i promotori in un comunicato.

Chiunque voglia partecipare può scegliere sul sito trilingue Lichtschenken.ch che tipo di luce vuole accendere: una luce di ringraziamento, di ricordo, di solidarietà o di speranza, ha spiegato Dominic Wägli della Chiesa Evangelica Riformata all'agenzia di stampa Keystone-ATS. La persona lascia poi un messaggio personale e seleziona il cantone di residenza. La luce appare allora sulla cartina della Svizzera in corrispondenza del cantone. Il presidente Guy Parmelin accenderà la prima luce il sabato di Pasqua come simbolo di speranza.

All'azione partecipano la Chiesa evangelica riformata della Svizzera, la Conferenza episcopale svizzera, la Conferenza centrale cattolica romana, la Chiesa cristiana cattolica della Svizzera, il Gruppo di lavoro delle Chiese cristiane in Svizzera e la Rete evangelica svizzera.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
4 ore
L'estate porterà il vaccino agli adolescenti
Sembra essere imminente l'approvazione del preparato Pfizer/BioNTech per i giovani tra i 12 e i 15 anni
BERNA
6 ore
Il Credit Suisse e quelle «violazioni ignorate»
Secondo la NZZ am Sonntag, la grande banca svizzera sarebbe quella che più tiene occupata la FINMA.
BASILEA CAMPAGNA
12 ore
Allievi delle medie nell'asilo, sospettati abusi sessuali
Un padre: «Mia figlia mi ha detto che è successo qualcosa e ha paura di parlarne».
ZURIGO
22 ore
«Nostra madre dovrà lasciare la Svizzera dopo 39 anni»
A una donna congolese non verrà rinnovato il permesso di soggiorno a causa di alcune fatture non pagate.
SVIZZERA
1 gior
Oggi 750mila dosi di Moderna, lunedì arriverà anche Pfizer
Le nuove forniture permetteranno di mantenere alto il ritmo delle vaccinazioni.
FRIBURGO
1 gior
L'esercito sta disturbando gli animali selvatici friburghesi?
Un'esercitazione ha avuto luogo in un'area in cui ci sono severe restrizioni anche per gli escursionisti.
ZERMATT
1 gior
Precipita 25 metri nel crepaccio, muore un 31enne
L'escursionista è stato colto di sorpresa dal cedimento di un ponte di neve. Con lui c'erano altre sei persone.
SVIZZERA
1 gior
Future pandemie: i Cantoni chiedono un comitato specializzato
L'idea è di creare un organo composto in modo paritetico da rappresentanti dei Cantoni e della Confederazione.
FOTO
SVIZZERA
1 gior
1000 persone in marcia a Urnäsch
Il corteo era in programma a Zurigo ma all'ultimo momento è stato spostato nella località appenzellese.
NEUCHÂTEL 
1 gior
Contagiato il 23% degli allievi di una scuola
Un secondo test di massa sarà effettuato martedì tra le persone in quarantena che sono risultate negative
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile