Keystone - foto d'archivio
SVIZZERA
28.03.21 - 17:010

Nuovi modelli per le donne dell'esercito

«L'attuale equipaggiamento e le uniformi sono poco o non adattati alle esigenze specifiche delle donne»

BERNA - In futuro l'esercito avrà tenute più adatte anche per le donne: nel corso del mese di aprile alcune soldatesse testeranno nuovi modelli, indica oggi il settimanale romando Femina.

«L'attuale equipaggiamento e le uniformi sono poco o non adattati alle esigenze specifiche delle donne, questo punto importante è stato preso in considerazione», spiega all'agenzia Keystone-ATS Kaj-Gunnar Sievert, capo della comunicazione presso l'Ufficio federale dell'armamento (armasuisse). L'attenzione, sottolinea, è stata rivolta in particolare sulla funzionalità delle tenute, non sui materiali utilizzati.

Ciò rappresenta anche un segno tangibile dell'obiettivo della consigliera federale Viola Amherd. Il capo del Dipartimento federale della difesa, della protezione della popolazione e dello sport (DDPS) vorrebbe infatti aumentare la quota di donne all'interno dell'esercito, che attualmente si attesta allo 0,9%.

Con il futuro "sistema modulare di abbigliamento ed equipaggiamento per gli impieghi militari" (SMAE), integrato nel Programma d'armamento 18, l'esercito si propone di rinnovare il vestiario militare. Secondo Sievert, il sistema è attualmente nella sua fase finale di test e di preparazione all'acquisto. Dovrebbe essere introdotto a partire dal 2022.

Negli scorsi anni circa 350 militari appartenenti complessivamente a 13 formazioni d'addestramento hanno effettuato le prime prove, secondo quanto indicato sul sito di armasuisse. «Persone di entrambi i sessi sono state utilizzate nelle varie fasi di test», precisa Delphine Allemand, portavoce dell'esercito, citata dal domenicale. Femina aggiunge che anche la tenuta d'uscita - o Tenuta A - dovrebbe presto subire cambiamenti. L'ultimo acquisto di uniformi risale a metà degli anni '80, ammette Sievert, concludendo che da allora alcune cose sono cambiate.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
2 ore
«300 franchi a chi fa il vaccino, multa di 100 a chi non lo fa»
L'ex presidente del PS Peter Bodenmann è convinto che i no-vax "duri e puri" siano solo il 10-15% della popolazione.
GINEVRA
3 ore
«Il problema, in Svizzera, è il lassismo»
Stéphane Koch, esperto di sicurezza online, giudica «drammatico» il fatto di poter trovare dati personali sul darkweb
ARGOVIA
3 ore
Incendio a scuola, tre bambini ricoverati per intossicazione
Il fumo è fuoriuscito dal sistema di aspirazione presente nel seminterrato dell'edificio.
SVIZZERA / STATI UNITI
12 ore
«Al lavoro per un mondo più resiliente e più giusto»
Il presidente della Confederazione ha parlato alla 76esima Assemblea generale dell'Onu
FOTO
VAUD
14 ore
2000 in piazza a Losanna contro il certificato Covid all'università
La manifestazione non era autorizzata ma si è svolta senza problemi
FOTO
SVIZZERA
15 ore
I raduni per protestare contro la violenza della polizia
I raduni sono avvenuti su appello del collettivo "Exit Racism Now"
ZURIGO
15 ore
Parmelin vuole giornate lavorative di 15 ore e più lavoro domenicale
Il ministro dell'Economia ha presentato un “compromesso” relativo alla legge sull'orario di lavoro.
SVIZZERA
17 ore
La cultura vuole ancora i test gratuiti
Secondo gli esponenti del settore si è ancora lontani dalla normalità e dal 1° ottobre potrebbe esserci un peggioramento.
SVIZZERA
18 ore
GastroSuisse pretende l'indennizzo
I presidenti delle 26 sezioni cantonali auspicano inoltre un rapido piano di uscita dalla pandemia.
SVIZZERA
19 ore
Condannati tre manifestanti in bici
Avevano partecipato a una manifestazione a maggio 2020, infrangendo le norme anti-Covid
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile