In Svizzera di nuovo sopra i 2'000 contagi in ventiquattro ore
20min/François Melillo
SVIZZERA
24.03.21 - 13:360
Aggiornamento : 14:36

In Svizzera di nuovo sopra i 2'000 contagi in ventiquattro ore

Nei reparti di terapia intensiva il 18,1% dei letti è occupato da pazienti Covid

Attualmente 12'316 persone sono in isolamento, mentre altre 21'461 sono in quarantena

BERNA - Nelle ultime ventiquattro ore in Svizzera altre 2'022 persone sono risultate positive al coronavirus. È dallo scorso 27 gennaio che il numero dei contagi non era superiore alle 2'000 unità. Su 45'471 test effettuati (PCR e antigenici rapidi), il tasso di positività è del 4,4%. Lo si evince dall'odierno bollettino dell'Ufficio federale della sanità pubblica.

A livello nazionale si contano anche 20 nuove morti legate al Covid. Complessivamente, nel nostro paese sono ora 9'552 le vittime della pandemia.

Per altre 83 persone col coronavirus si è inoltre resa necessaria l'ospedalizzazione. Attualmente, nelle strutture sanitarie elvetiche le unità di terapia intensiva sono occupate al 67,7%. Nel 18,1% dei casi si tratta di pazienti Covid.

Al momento in Svizzera sono 12'316 le persone in isolamento in quanto positive al coronavirus. Altre 21'461 sono in quarantena.

Dall'inizio dell'emergenza sanitaria nel nostro paese sono stati accertati 588'118 contagi.

In Ticino 121 contagi - Oggi in Ticino si è tornati sopra i cento contagi in ventiquattro ore: le autorità sanitarie cantonali ne hanno infatti segnalati 112. Ed è stato registrato anche un nuovo decesso. Negli ospedali sono attualmente ricoverati 68 pazienti Covid, di cui 7 in terapia intensiva.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
11 min
Il coronavirus pesa sugli ospedali
Nel 2020 bilancio in rosso per la maggior parte delle strutture sanitarie elvetiche
SVIZZERA
32 min
Engelberg si sbilancia: «La pandemia finirà in primavera»
Il presidente della Conferenza dei direttori della sanità è ottimista, ma a due condizioni
SAN GALLO
41 min
Un ladro in casa, trovato nascosto nell'armadio
Si era intrufolato in un appartamento. All'arrivo della polizia anziché scappare si è rifugiato nel guardaroba
SVIZZERA
2 ore
«Potremmo dover tornare al lavoro ridotto»
Guy Parmelin si dice preoccupato. Non per il Covid, ma per la crisi delle materie prime
SVIZZERA
3 ore
«Il turismo rischia grosso»
Legge Covid: le associazioni di categoria compatte verso il voto del 28 novembre
SVIZZERA/SPAGNA
3 ore
L'eruzione, l'evacuazione e la casa travolta. Una zurighese a La Palma
Trasferitasi da Zurigo a La Palma, una 38enne ha vissuto in prima persona la perdita della casa dei sogni
SVIZZERA
15 ore
Code a non finire e trasporti al collasso, la Confederazione è preoccupata
Per Michael Töngi, consigliere nazionale dei Verdi, la soluzione è il mobility pricing, anche in favore
SAN GALLO
17 ore
Cervelat con un chiodo: «I bambini potevano farsi male»
Un'esca crudele per animali è stata trovata in un parco giochi. La polizia: «Non è la prima volta»
BERNA
20 ore
I "no pass" riempiono la Bundesplatz
Migliaia di manifestanti si sono rinuniti oggi pomeriggio davanti a Palazzo Federale
VAUD
21 ore
UDC in assemblea: tre "no" e una risoluzione contro le città di sinistra
Marco Chiesa ha poi scoccato alcune critiche al Consiglio federale, sulle restrizioni e sull'energia
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile