Immobili
Veicoli
Archivio Tipress
SVIZZERA
16.03.21 - 23:330
Aggiornamento : 17.03.21 - 06:32

I genitori non vogliono la "museruola", e il virus dilaga

Otto classi in quarantena alla scuola Steiner di Aesch. Per il medico cantonale «situazione preoccupante»

Lo studio dell'università di Basilea: i circoli steineriani vicini al movimento "No mask". Ma la direzione scolastica assicura: «Rispettiamo le regole»

Fonte 20 Minuten/Lukas Hausendorf
elaborata da Davide Illarietti
Giornalista

BASILEA CAMPAGNA - La mascherina come "museruola". Alla scuola Steiner Birseck di Aesch (BL) nelle scorse settimane alcuni genitori hanno formato un fronte compatto contro l'applicazione delle misure anti-Covid. Il risultato: i contagi nell'istituto si sono moltiplicati, raggiungendo un livello «preoccupante» secondo l'ufficio del medico cantonale. 

Nella scuola, riferisce il portale Bajour.ch, quattro dipendenti e sedici studenti sono risultati positivi e otto classi sono state messe in quarantena martedì. Il Cantone ha ordinato l'apprendimento per tutti i 440 allievi fino alle vacanze di primavera. 

Il medico cantonale settimana scorsa ha inoltrato una lettera ai genitori tramite la direzione scolastica. «Riteniamo preoccupante la situazione all'interno della scuola» si legge nel testo. «L'alto numero di persone infette è spaventoso. Inoltre si può presumere che alcuni casi non siano stati rilevati, a causa della riluttanza a sottoporsi al tampone». 

Le resistenze sono state confermate a Bajour da alcuni genitori. All'interno dell'assemblea scolastica ci sarebbe un gruppo che definisce le mascherine «museruole inutili» e che è entrato in conflitto con gli altri genitori. Il medico cantonale ha ricevuto segnalazioni di presunte violazioni delle norme di protezione.  

Negli ambienti antroposofici lo scetticismo sulle misure anti-Covid non è raro, scrive il portale online. Secondo uno studio dell'Università di Basilea, che ha intervistato un migliaio di Covid-scettici in Svizzera, nel movimento Querdenken e "No mask" le idee antroposofiche sarebbero piuttosto diffuse.

Per la direzione della scuola di Aesch, comunque, le misure protettive prescritte dal Cantone e dalla Confederazione non sono in discussione. Queste vengono applicate «in accordo con l'ufficio del medico cantonale, con cui siamo regolarmente in contatto». 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
ZURIGO / QATAR
15 min
Il boss della FIFA ora vive in Qatar
In attesa dei Mondiali, in novembre, Gianni Infantino si è trasferito nell'emirato da ottobre.
SVIZZERA
1 ora
Quando al rifiuto dell'imbarco segue la violenza
Nel 2021 si sono moltiplicati gli episodi di passeggeri in escandescenza, anche all'aeroporto di Zurigo
SONDAGGIO
SVIZZERA
3 ore
Lavorare quattro giorni alla settimana con lo stesso stipendio
È così in alcune grandi aziende internazionali. Ma alcune piccole imprese elvetiche stanno sperimentando il modello
VAUD
5 ore
Grave incidente sulla A9: un morto e tre feriti
È successo oggi all'altezza di Chardonne, nel Canton Vaud. In un secondo incidente si registra un ulteriore ferito
SVIZZERA
8 ore
Piloti vaccinati a terra, anche se servirebbero in cabina
Swiss resta ferma sull'obbligo di vaccinazione. E cancella i voli in assenza di personale
SVIZZERA
9 ore
«Influenza per i vaccinati? È un affronto»
L'infettivologo ticinese Andreas Cerny mette in guardia sui rischi della nuova strategia federale su Omicron
BERNA / SVEZIA
11 ore
Schianto mortale in Svezia: il camion circolava illegalmente
Il mezzo scontratosi con il minibus che trasportava sette giovani svizzeri appartiene a una ditta che estrae minerali.
SVIZZERA
13 ore
Un registro svizzero degli strascichi
Diversi scienziati invocano uno studio sistematico dei casi di long-Covid. Per capire cosa ci aspetta
SVIZZERA
1 gior
«Meglio pensare che siamo tutti già contagiati»
Il governo rinuncia alla strategia dei test? Per l'organizzazione dei laboratori medici, avrebbe senso
SVIZZERA
1 gior
«Dose booster? I più giovani preferiscono ammalarsi»
La popolazione non a rischio mostra reticenza rispetto alla vaccinazione di richiamo.
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile