keystone
Markus Buechel, vescovo di San Gallo
SVIZZERA
16.03.21 - 15:590

Coppie gay: il vescovo contro il Vaticano

La diocesi di San Gallo vuole benedire le unioni omosessuali. Nonostante il parere negativo di Papa Francesco

SAN GALLO - La Chiesa non dovrebbe escludere nessuno dalle benedizioni, nemmeno le coppie omosessuali. Con questa presa di posizione la Diocesi di San Gallo contraddice la Congregazione per la dottrina della fede del Vaticano.

La Diocesi risponde a quanto comunicato ieri dalla Congregazione, che si esprimeva riferendosi a un "dubium" e dopo essersi consultata con papa Francesco, che ha dato il suo consenso. Secondo l'organizzazione del Vaticano, non è lecito impartire una benedizione a relazioni, o a partenariati anche stabili, che implicano una prassi sessuale fuori dal matrimonio, come è il caso delle unioni fra persone dello stesso sesso.

Da San Gallo fanno però sapere che la valutazione su un'intera categoria, senza verificare le singole persone, non è accettabile. Il vescovo Markus Büchel si era già espresso nel 2015 a favore di una prassi tollerante da parte della Chiesa.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
2 min
Altri 1792 contagi in Svizzera
Otto decessi nelle ultime 24 ore, e 18 nuove ospedalizzazioni. Il bollettino dell'Ufsp
SVIZZERA
42 min
Certificati Covid: un altro problema tecnico
Al momento non è possibile l'emissione di nuove attestazioni
SONDAGGIO
ZURIGO
51 min
I furbetti dei rimborsi spese abbondano in Svizzera
Circa un terzo dei lavoratori ha fatto pagare un pasto privato alla propria ditta.
SVIZZERA
1 ora
Il trasporto pubblico non aumenta i prezzi
L'obiettivo: riconquistare gli utenti persi durante i mesi della pandemia
SVIZZERA
1 ora
Carlos legato al letto, tre psichiatri alla sbarra
Il detenuto ha portato davanti al giudice i medici per un trattamento subito quando aveva 15 anni
SVIZZERA
3 ore
«I vaccinati rompano il silenzio»
Più voci ritengono che la minoranza non possa più dettare il ritmo della crisi sanitaria
BERNA 
3 ore
Più caro, ma ci dura oltre 4 anni
Stiamo parlando dello smartphone. L'iPhone rimane l'apparecchio più impiegato, davanti a quelli di Samsung.
SVIZZERA
5 ore
Obbligo di Certificato Covid al lavoro? Per ora in Svizzera è un unanime «anche no»
Datori, dipendenti, politica ed esperti elvetici non entusiasti per una misura che in Europa inizia a far parlare
ZURIGO
5 ore
Non sei vaccinato? Il tuo bonus sarà più basso
Una società di sicurezza ha deciso di concedere premi maggiori a chi si è immunizzato.
SONDAGGIO TAMEDIA
7 ore
Dalla pandemia alla giustizia: come voterai il prossimo 28 novembre?
Mancano poche settimane alle votazioni federali. Partecipa al sondaggio di 20 minuti e Tamedia
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile