Keystone
SVIZZERA
15.03.21 - 11:270
Aggiornamento : 15:05

Forti nevicate in Canton Uri, chiusa l'A2

L'autostrada è stata chiusa attorno alle 10 fra Amsteg e Göschenen, in direzione sud.

In montagna, la scorsa notte, è caduto fino a mezzo metro di neve

GÖSCHENEN - Da ieri, su tutta la Svizzera, ma in particolare sulla Svizzera centrale e sul Vallese, si registrano forti precipitazioni. Che sopra i 600 metri di quota cadono sotto forma di neve. Le autorità hanno diramato un livello di allerta 4 (su una scala di 5) per la regione alpina che va dal Canton Glarona al Basso Vallese, dove è caduto fino a mezzo metro di neve fresca.

Ma l'abbondante nevicata si ripercuote anche sulla circolazione stradale: poco dopo le 10 si questa mattina, è stata chiusa la A2 tra Amsteg e Göschenen. Di conseguenza si sono già formate le prime code di veicoli risalendo il Canton Uri. Anche per chi viaggia in direzione opposta, il TCS raccomanda prudenza a causa delle condizioni stradali precarie.

Problemi ferroviari - Anche il trasporto ferroviario sta subendo le conseguenze del maltempo. La Matterhorn Gotthard Bahn ha per esempio sospeso le operazioni fra Dieni (GR) e il passo dell'Oberalp per un lavoro straordinario di sgombero.

Non è possibile proporre soluzioni alternative, precisa la compagnia ferroviaria in una nota. Stop pure al trasporto di veicoli al Furka fra Oberwald (VS) e Realp (UR), fermo fino alle 9 di domattina. La strada di accesso in territorio urano fra Realp e Hospental è stata infatti chiusa a causa del pericolo valanghe.

Treni paralizzati anche nel canton Appenzello Interno, più precisamente fra Weissbad e Wasserauen. L'interruzione dovrebbe durare fino in serata e in questo caso è provocata dalle forti raffiche di vento.

Nessun sostanziale miglioramento del tempo è inoltre previsto almeno fino a metà settimana. Potrà piovere, e potrà esserci anche il vento, che non se ne andrà completamente dopo gli scorsi giorni di tempesta. Infine, rimarrà (relativamente) freddo. Insomma, non è ancora il momento di dare per spacciato l'inverno.

 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
Berna
8 ore
Test gratuiti: sì, ma non tutti
Il Consiglio degli Stati vuole escludere antigenici rapidi per uso personale e sierologici non ordinati dal cantone
SVIZZERA
9 ore
Due bambini rimpatriati dalla Siria
L'operazione è effettuata con il consenso della madre e in collaborazione con le varie autorità.
VALLESE
11 ore
Meteorite si schianta su un ghiacciaio vallesano
Grande quanto un mandarino, è precipitato sul ghiacciaio di Corbassère ma non è ancora stato trovato.
SVIZZERA
12 ore
Triage? «I vaccinati abbiano la precedenza in terapia intensiva»
Precedenza a chi ha ricevuto il vaccino? L'Accademia svizzera delle scienze mediche non ne vuole sentir parlare.
SVIZZERA
13 ore
Solo vaccinati e guariti al posto della mascherina? «I casi aumenteranno»
Discoteche e palestre puntano su vaccinati e guariti e schivano la mascherina obbligatoria.
LUCERNA
13 ore
Traffico di esseri umani, sotto accusa la ex gestrice di un bordello
La 54enne avrebbe costretto alla prostituzione almeno 29 donne thailandesi, sfruttando le loro difficoltà finanziarie.
BERNA
14 ore
Covid: pochissime morti fra i vaccinati
In quasi 9 decessi su 10 le vittime non erano state completamente vaccinate.
VAUD
16 ore
Il boss della 'ndrangheta non può entrare
Leo Caridi era stato estradato in Italia dove è stato condannato a 9 anni e 6 mesi
ZURIGO
17 ore
Il caffè al bar si fa sempre più salato
La bevanda energizzante aumenta di prezzo, i ristoratori si sentono a rischio
BERNA
18 ore
Droghe, la lista si allunga
L'elenco degli stupefacenti viene integrato con delle "new entry"
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile