Keystone - foto d'archivio
SVIZZERA
15.03.21 - 09:090

Seduta impegnativa per le due Camere

Il Consiglio degli Stati dovrà affrontare il dossier Riforma AVS 21. Migrazione e asilo al Nazionale

BERNA - Riprenderà con la tradizionale "Ora delle domande" la seduta odierna del Consiglio nazionale (14.30-19.00). La Camera del popolo terrà in seguito una sessione straordinaria dal tema "migrazione e asilo". Verranno discusse due mozioni dell'UDC.

La prima chiede di non concedere l'asilo alle persone senza identità accertata o provenienti da regioni con una forte presenza di terroristi. La seconda di alloggiare questi migranti in centri chiusi o di controllarli in maniera permanente fino al chiarimento completo della loro pericolosità.

Il Nazionale affronterà poi una modifica della legge sulla trasparenza che mira a rendere gratuito l'accesso a documenti ufficiali dell'Amministrazione federale. Un compenso potrà essere riscosso solo nel caso in cui la domanda d'accesso comporti un trattamento particolarmente dispendioso da parte delle autorità. Non si potranno comunque superare i 2'000 franchi.

La Camera del popolo si occuperà anche di un postulato della Commissione della politica estera del Consiglio nazionale (CPE-N) che chiede un rapporto dettagliato sulla situazione dei tibetani in Svizzera, in particolare per quanto riguarda la libertà di espressione e la sorveglianza. L'atto parlamentare è stato presentato in risposta alla petizione della Società per i popoli minacciati (Gesellschaft für bedrohte Völker, GfbV).

Il Consiglio degli Stati (15.15-20.00) inizierà la giornata con l'esame delle divergenze che ancora l'oppongono al Nazionale in merito alla revisione della legge Covid-19.

Numerosi sono i punti sui quali le due camere divergono, come il sostegno alla cultura, ai locatari e agli indipendenti (che il Nazionale vorrebbe più generoso). Divergenze sussistono anche sugli aiuti ai cosiddetti "casi di rigore".

I senatori affronteranno in seguito uno dei dossier più attesi di questa sessione primaverile: la cosiddetta riforma AVS 21. La competente commissione chiede di ridurre le misure di compensazione proposte dal Consiglio federale per alleviare le conseguenze del previsto aumento dell'età pensionabile per le donne contenuto nella riforma. I commissari vogliono invece un incremento delle rendite per le coppie sposate. Per finanziare il progetto, si prevede un aumento dell'IVA di 0,7 punti percentuali, che per la commissione deve avvenire in modo scaglionato.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
TURGOVIA
2 ore
Rifiuta la mascherina, si oppone alla multa e riceve un rimborso
L'uomo, che si trovava in treno, non si è fatto convincere nemmeno dalla Polizia ferroviaria.
BASILEA CAMPAGNA
4 ore
Minacciato di morte perché voleva offrire il caffè ai vaccinati
Il titolare di un ristorante aveva pensato di fare un regalo alla clientela immunizzata.
ZURIGO
5 ore
Canoista disperso nella Limmat: «L'abbiamo visto andare a fondo»
È entrato in acqua malgrado il divieto di navigazione e di balneazione. Lanciata una vasta ricerca.
SAN GALLO
7 ore
Ordigno inesplosa sulle rive del Sitter, era lì da cent'anni
La granata è stata rimossa oggi dagli specialisti dell'esercito. Proviene da un pezzo d'artiglieria svizzera.
SVIZZERA
8 ore
La grandine presenta la "fattura" più pesante
Temporali e inondazioni. Tra giugno e luglio il maltempo si è fatto sentire in tutta la Svizzera.
SVIZZERA
9 ore
Effetti avversi dopo il vaccino: le ultime cifre
I casi classificati come seri da SwissMedic sono 1537, ovvero il 35.6% del totale.
SVIZZERA
10 ore
In Svizzera 791 casi in un giorno
Nelle ultime 24 ore sono stati registrati anche due decessi e 13 ricoveri.
BERNA
12 ore
Usare il fiume per raffreddare la città? Berna ci sta pensando
Al posto dei climatizzatori convenzionali, l'idea è di prelevare l'acqua dall'Aare e sfruttare la sua energia.
BERNA
14 ore
Vuole donare 50 franchi per le vittime dell'alluvione, la Posta gliene chiede 20 di commissioni
Il sovrapprezzo giudicato troppo alto ha fatto desistere l'85enne dal compiere il gesto generoso.
BERNA
1 gior
Nuovi temporali, nuova allerta
Precipitazioni attese a partire da sabato. Possibili nuovi temporali in vista
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile