Nei parchi giochi 9'000 infortuni all'anno
Tamedia (immagine illustrativa)
SVIZZERA
09.03.21 - 14:200
Aggiornamento : 10.03.21 - 10:23

Nei parchi giochi 9'000 infortuni all'anno

Molti incidenti si possono prevenire tenendo d'occhio i bambini, sottolinea l'Upi

BERNA - Circa 9'000 bambini si infortunano nei parchi giochi ogni anno in Svizzera. Lo rivela oggi l'Ufficio prevenzione infortuni (Upi), aggiungendo che a volte i bambini non riescono a tenere a freno la loro esuberanza, altre volte gli adulti non li sorvegliano con la dovuta attenzione e non di rado la manutenzione delle attrezzature lascia a desiderare.

I genitori e altre persone di riferimento possono fornire un importante contributo alla prevenzione degli infortuni. L'obiettivo non è di eliminare tutti i pericoli, visto che i bambini devono imparare a gestirli, sottolinea l'Upi.

Gli adulti possono però prevenire gli infortuni gravi tenendo d'occhio i bambini mentre giocano e assicurandosi che non abbiano il casco e non portino chiavi legate al collo. Cordini e cinghie possono infatti impigliarsi e trasformarsi in un cappio che può provocare ferite o addirittura provocare soffocamento.

Da sei mesi vigono inoltre regole più severe per la gestione e la manutenzione: uno specialista riconosciuto deve controllare il livello di sicurezza e l'area circostante i parchi giochi prima che vengano aperti al pubblico. Successivamente questa ispezione va effettuata almeno una volta all'anno. Inoltre a intervalli da mensili a trimestrali si devono verificare la funzionalità di tutte le attrezzature e il loro stato di usura.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
VAUD
26 min
Lite nel centro di Losanna: un morto e un ferito grave
Nella notte su domenica vi è stato un violento alterco fra due fazioni rivali.
SVIZZERA
2 ore
Legge Covid-19: la "battaglia" è cominciata
Tra due mesi si voterà sulla Legge Covid-19. Per Governo e Cantoni la base normativa va assolutamente approvata.
SVIZZERA
3 ore
Complotti, fake news, razzismo: un cocktail pericoloso
Per la Commissione federale contro il razzismo si tratta di piaghe sempre più sotto la luce dei riflettori.
ZUGO
4 ore
Strage in Parlamento, sono passati 20 anni
Il 27 settembre del 2001 Friedrich Leibacher uccise 14 persone, poi si tolse la vita.
SVIZZERA
4 ore
Gli scettici puntano al Nazionale
I movimenti d'opposizione alle norme anti-Covid starebbero preparandosi alle elezioni del 2023
LUCERNA
12 ore
Delitto alla stazione di servizio, la vittima è un 20enne
A perdere la vita durante lo scontro, che ha coinvolto una dozzina di persone, un 20enne kosovaro
Berna
14 ore
Decessi Covid nelle case per anziani, i Cantoni si preparano alla terza dose
Secondo Stefan Fux, Direttore di una casa di riposo, «la vaccinazione sta perdendo la sua efficacia»
BERNA
19 ore
Partecipazione al voto superiore alla media degli ultimi anni
Tra i meno diligenti anche il Ticino, fermo sotto il 48%.
BERNA
19 ore
«Chi si ama e vuole sposarsi deve poterlo fare»
Sul Matrimonio per tutti «i cittadini hanno votato chiaramente», ha detto Karin Keller-Sutter.
BERNA
20 ore
Un alpinista muore allo Schreckhorn
L'uomo si trovava in alta quota per un'escursione in solitaria
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile