tipress
BERNA
04.03.21 - 07:510

"Prezzi equi", legge PF, Covid-19 e costi della sanità

Questi i temi sui quali si chinerà oggi la politica

BERNA - Il Consiglio nazionale (08.00-13.00) discuterà oggi - a livello di divergenze - del controprogetto all'iniziativa popolare "Stop all'isola dei prezzi elevati - per prezzi equi (Iniziativa per prezzi equi)".

La commissione preparatoria propone di mantenere sia la cosiddetta clausola di reimportazione sia il divieto del blocco di diffusione privato nella legge federale contro la concorrenza sleale. Per tenere conto delle preoccupazioni del Consiglio degli Stati, viene tuttavia proposta una nuova formulazione dell'articolo di legge che enumera le eccezioni in analogia con la direttiva UE.

La Camera del popolo di occuperà anche delle divergenze ancora presenti nel quadro della revisione della legge sui PF. La commissione propone che i Politecnici federali possano poter ricorrere davanti al Tribunale amministrativo federale (TAF) contro misure di sorveglianza imposte dal Consiglio dei PF. I "senatori" sono di opinione opposta.

La commissione mantiene pure la divergenza sulla nomina dei sette membri della Commissione dei ricorsi del PF, ritenendo che tale compito spetti al suo Consiglio, e non al governo, come invece preferirebbero gli Stati. Ha invece optato per seguire la Camera alta sul capitolo dedicato alla videosorveglianza.

Il Nazionale tratterà poi la mozione della "senatrice" Marina Carobbio (PS/TI) che chiede misure affinché in Svizzera siano formati più medici. La commissione propone, con 14 voti contro 10 e 1 astensione, di respingere la mozione ritenendo che provvedimenti sono già stati attuati.

Il Consiglio degli Stati (08.15-13.00) discuterà da parte sua della revisione urgente della Legge COVID-19. I "senatori" dovranno in particolare esprimersi sul sostegno alle imprese in difficoltà a causa del coronavirus che la commissione vuole più generoso di quanto proposto dal Consiglio federale. Previste anche disposizioni concernenti l'estensione del lavoro domenicale, il sostegno alle imprese radiotelevisive private e le campagne di test.

I consiglieri agli Stati discuteranno anche della prima aggiunta al preventivo 2021 della Confederazione, del pacchetto di misure di contenimento dei costi nell'assicurazione malattie, della modifica della legge sugli stupefacenti concernente i medicamenti a base di canapa e della Convenzione di sicurezza sociale conclusa con la Bosnia-Erzegovina.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
1 ora
I camerieri possono essere obbligati a presentare il certificato Covid
La misura deve essere proporzionata e valutata caso per caso
ZURIGO
3 ore
Nessun controllo dei certificati, piscina chiusa dalla polizia
All'ingresso della struttura coperta erano affissi dei cartelli indicanti che non vi sarebbe stato alcun controllo.
BERNA
5 ore
Berna ne ha abbastanza dei No-Vax
La Città federale ha deciso di vietare qualsiasi manifestazione contro le misure anti-Covid-19.
SVIZZERA
6 ore
«No alle pellicce ottenute con la sofferenza degli animali»
Il Parlamento ha ricevuto una petizione che chiede di vietare l'importazione di prodotti ottenuti in modo crudele.
ZURIGO
7 ore
«Vittima di una violenza brutale»
La polizia zurighese fornisce nuovi informazioni sul delitto: «La persona fermata è un 20enne e ha confessato».
BERNA
7 ore
La curva dei contagi continua a calare
Nelle ultime 72 ore 102 perone hanno necessitato di un ricovero in ospedale.
FOTO
SVIZZERA
10 ore
Università al via, tra Covid Pass e polemiche
Alcune centinaia di studenti si sono riuniti davanti a diversi atenei per protestare contro l'uso del certificato.
CONFINE
12 ore
Vaccinati o no? Al via i controlli al confine
Chi valica la frontiera in entrata, da oggi dovrà essere in possesso di "pass", e compilare un modulo
SVIZZERA
13 ore
«I vaccinati dovrebbero togliere la mascherina»
Secondo il primario Andreas Widmer ora c'è il rischio che gli ospedali si riempiano a causa dei malati di influenza.
SVIZZERA
13 ore
Un "Rendez-Vous" su Bundesplatz
Dal 16 ottobre al 20 novembre la facciata tornerà a illuminarsi per combattere il cambiamento climatico.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile