Archivio Keystone (immagine illustrativa)
SVIZZERA
28.02.21 - 11:200
Aggiornamento : 16:34

Coronavirus ed esercizi pubblici: un controllo su cinque rileva un'infrazione

Sono 17'586 le violazioni registrate, soprattutto in locali notturni

Tra la scorsa estate e la fine di gennaio sono stati effettuate circa 80'000 verifiche

BERNA - Un ristorante su quattro ha violato le disposizioni per combattere la diffusione del coronavirus in Svizzera, secondo Le Matin Dimanche. Tra luglio 2020 e fine gennaio, i cantoni hanno effettuato circa 80'000 controlli in esercizi pubblici di ogni tipo e registrato un totale di 17'586 violazioni, cioè quasi una ogni cinque controlli.

Il domenicale ha utilizzato le cifre delle verifiche e delle infrazioni annunciate settimanalmente all'Ufficio federale della sanità pubblica dai cantoni. Dai dati emerge che i locali notturni detengono il record d'infrazioni, con il 35%. Eventi pubblici (concerti, sport, mostre), cinema, fitness e altri luoghi d'intrattenimento chiusi hanno un tasso di violazione superiore al 30%.

I ristoranti, che sono stati sottoposti a quasi 35'000 controlli in tutta la Svizzera, hanno registrato un tasso di non conformità alle regole è del 25%. Gli hotel e i negozi sono stati più disciplinati.

Le infrazioni rilevate sono a volte di poco conto: secondo GastroSuisse, solo lo 0,5% è infatti sfociato in una multa o a una chiusura amministrativa, riporta il domenicale che cita però anche alcune "pecore nere" del settore.

Solo il 2% dei contagi avviene nei ristoranti, secondo l'Ufficio federale della sanità pubblica, che però relativizza queste le cifre visto che, malgrado il contact tracing, in circa il 90% dei casi non è stato possibile determinare il luogo d'infezione.

Le Matin Dimanche inoltre sottolinea che diversi studi mostrano come i ristoranti possono essere fonti significative d'infezione. Un'indagine condotta negli Stati Uniti dal Center for Disease Control ha stabilito una forte correlazione tra le infezioni e l'aver visitato un ristorante, un bar o un caffè pochi giorni prima. Nei locali pubblici la maschera non viene indossata costantemente visto che la gente mangia e beve. Inoltre il rischio di un contatto prolungato con persone asintomatiche ma contagiose è maggiore, poiché è particolarmente difficile mantenere le distanze sociali in luoghi di convivialità.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
GRIGIONI
1 ora
Hotel a cinque stelle vittima di un attacco hacker
I criminali informatici hanno colpito il Waldhaus di Flims, rubando dati di dipendenti e ospiti.
GRIGIONI
3 ore
Il lupo come "vicino" durante l'inverno
Gli avvistamenti possono essere più frequenti durante la stagione fredda ma «non c'è un pericolo maggiore per l'uomo»
BERNA
3 ore
È il giorno di Cassis presidente
L'elezione da parte delle Camere federali avverrà verso le 12. L'ultimo ticinese a ricoprire la carica fu Flavio Cotti
SVIZZERA
3 ore
Se un medico deve decidere a chi dare l'ultimo letto in cure intense
Personale sanitario costretto a scegliere chi curare? Ecco su quali criteri si devono basare
SONDAGGIO ELETTORALE TAMEDIA
5 ore
Quale partito intendete votare?
L'appuntamento con le prossime elezioni federali è previsto il 22 ottobre 2023. Oggi chi votereste?
Berna
11 ore
NoVax che rifiutano le cure, avanti col testamento biologico
La consigliera nazionale Verena Herzog: «Non ha senso che i pazienti finiscano in terapia intensiva se non lo vogliono»
Zugo
15 ore
Aperta un'inchiesta preliminare contro la società di provider Mitto AG
Un dipendente avrebbe consentito a terzi di sorvegliare senza autorizzazione degli utenti di telefonia mobile
SVIZZERA
17 ore
Coronavirus, il 4% delle varianti analizzate corrisponde a Omicron
Si tratta dei dati relativi ai virus sequenziati nel corso dell'ultima settimana
ZURIGO
18 ore
Sedici anni di prigione per aver ucciso la fidanzata
I fatti sono avvenuti nel 2020 a Hombrechtikon, nel Canton Zurigo. Riconosciuto colpevole un 48enne polacco
SVIZZERA
19 ore
Obbligo di vaccinazione per gli equipaggi Edelweiss
Seguendo l'esempio di Swiss, ai dipendenti è stato dato tempo fino al 2022 per farsi vaccinare
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile