Archivio Keystone (immagine illustrativa)
SVIZZERA
28.02.21 - 11:200
Aggiornamento : 16:34

Coronavirus ed esercizi pubblici: un controllo su cinque rileva un'infrazione

Sono 17'586 le violazioni registrate, soprattutto in locali notturni

Tra la scorsa estate e la fine di gennaio sono stati effettuate circa 80'000 verifiche

BERNA - Un ristorante su quattro ha violato le disposizioni per combattere la diffusione del coronavirus in Svizzera, secondo Le Matin Dimanche. Tra luglio 2020 e fine gennaio, i cantoni hanno effettuato circa 80'000 controlli in esercizi pubblici di ogni tipo e registrato un totale di 17'586 violazioni, cioè quasi una ogni cinque controlli.

Il domenicale ha utilizzato le cifre delle verifiche e delle infrazioni annunciate settimanalmente all'Ufficio federale della sanità pubblica dai cantoni. Dai dati emerge che i locali notturni detengono il record d'infrazioni, con il 35%. Eventi pubblici (concerti, sport, mostre), cinema, fitness e altri luoghi d'intrattenimento chiusi hanno un tasso di violazione superiore al 30%.

I ristoranti, che sono stati sottoposti a quasi 35'000 controlli in tutta la Svizzera, hanno registrato un tasso di non conformità alle regole è del 25%. Gli hotel e i negozi sono stati più disciplinati.

Le infrazioni rilevate sono a volte di poco conto: secondo GastroSuisse, solo lo 0,5% è infatti sfociato in una multa o a una chiusura amministrativa, riporta il domenicale che cita però anche alcune "pecore nere" del settore.

Solo il 2% dei contagi avviene nei ristoranti, secondo l'Ufficio federale della sanità pubblica, che però relativizza queste le cifre visto che, malgrado il contact tracing, in circa il 90% dei casi non è stato possibile determinare il luogo d'infezione.

Le Matin Dimanche inoltre sottolinea che diversi studi mostrano come i ristoranti possono essere fonti significative d'infezione. Un'indagine condotta negli Stati Uniti dal Center for Disease Control ha stabilito una forte correlazione tra le infezioni e l'aver visitato un ristorante, un bar o un caffè pochi giorni prima. Nei locali pubblici la maschera non viene indossata costantemente visto che la gente mangia e beve. Inoltre il rischio di un contatto prolungato con persone asintomatiche ma contagiose è maggiore, poiché è particolarmente difficile mantenere le distanze sociali in luoghi di convivialità.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
4 ore
«Senza il vaccino avremmo presto avuto un migliaio di morti in più»
Nonostante la somministrazione di due dosi di vaccino, contagi e decessi non possono essere esclusi.
FOTO
ZURIGO
7 ore
«In 40 anni mai visto niente di simile»
Frutta avariata e verdura marcia: gli agricoltori di tutta la Svizzera stanno soffrendo le conseguenze del maltempo.
SVIZZERA
14 ore
Covid in Svizzera: 853 contagi, 14 ricoveri e due decessi
Nelle ultime ventiquattro ore il 4,4% dei test è risultato positivo al coronavirus
SVIZZERA
15 ore
Fondi del Tesoro russo: abbandonato il procedimento per riciclaggio
Il Ministero pubblico della Confederazione ha però ordinato la confisca di quattro milioni di franchi
SVIZZERA
15 ore
Attenzione ai fuochi di artificio!
I consigli degli esperti in vista dei festeggiamenti del Primo Agosto
SAN GALLO
19 ore
Famiglia colpita da alcuni rami, morto un bimbo di sei mesi
Lui e la madre erano rimasti gravemente feriti ieri pomeriggio. Nella notte il piccolo è spirato.
BERNA
21 ore
Un matrimonio che disturba
Il 26 settembre la Svizzera si esprime sull'apertura alle coppie gay. Temi e tappe di un lungo percorso.
NIDVALDO
1 gior
In viaggio con un carico di 532 chili sul tetto
Il mezzo è stato fermato lungo l'autostrada A2, in territorio nidvaldese
LUCERNA
1 gior
L'Fc Lucerna denunciato per i festeggiamenti
La Coppa svizzera potrebbe costare cara ai vincitori, a causa degli assembramenti
SVIZZERA
1 gior
Vaccinati ma contagiati, cifre nella norma
L'efficacia dei preparati è dell'88%, anche con la variante Delta
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile