Keystone - foto d'archivio
VAUD
25.02.21 - 12:490

Sparò più colpi a un uomo armato di coltello, agente a processo

L'accusa è di omicidio intenzionale, perché equipaggiato di giubbotto antiproiettili e guanti, ha usato subito l'arma

La questione della legittima difesa sarà al centro del processo.

BEX - È accusato di omicidio intenzionale il poliziotto che nel 2016 uccise un cittadino congolese a Bex (VD) nell'ambito di un intervento delle forze dell'ordine. Il processo inizierà il 23 marzo.

Pubblicata oggi da 20 minutes, l'informazione è stata confermata a Keystone-ATS dall'avvocato della famiglia della vittima. «Spero che questo processo possa permettere finalmente alla famiglia di sapere perché l'uomo è stato abbattuto in tali circostanze, di ottenere le scuse che merita e la giustizia a cui tutti hanno diritto», ha detto il legale.

Secondo quanto aveva riferito allora la polizia cantonale, il 6 novembre 2016 le forze dell'ordine erano state informate attorno alle 22 che un uomo, apparentemente disturbato, aveva forzato la porta di un appartamento. Due pattuglie si erano recate sul posto. Il congolese, armato con un coltello da cucina, si era messo a correre verso gli agenti nella tromba delle scale.

Dopo avergli intimato di fermarsi, un caporale aveva sparato diversi colpi in direzione dell'aggressore. Gli agenti avevano poi chiamato immediatamente i soccorsi ed effettuato un massaggio cardiaco all'uomo privo di conoscenza, che però era morto sul posto. La questione della legittima difesa sarà al centro del processo.

Secondo l'atto d'accusa, citato dal quotidiano, quel giorno i poliziotti, che erano equipaggiati con giubbotti antiproiettile e guanti para-coltelli, non avevano usato i loro manganelli e lo spray al pepe. Inoltre, i cinque agenti interveniti non avevano potuto comunicare tra di loro con la radio poiché era fuori servizio.

La morte del congolese, che aveva 27 anni, aveva suscitato numerose reazioni. Diverse centinaia di persone avevano manifestato alcuni giorni dopo a Losanna per rendere omaggio alla vittima e denunciare una «profilatura razziale» della polizia. Anche la Repubblica democratica del Congo (RDC) ha chiesto alle autorità svizzere spiegazioni in merito all'uccisione del giovane.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
6 ore
Misure anti-Covid, i Cantoni si fanno sentire
Tra i contrari anche il Ticino, che boccia anche l'idea dei test nelle scuole.
SVIZZERA
8 ore
Tre morti in A3: condannato per omicidio intenzionale
Una manovra folle è costata cara a un 47enne alla guida di una Porsche. Ma ancora di più alle sue vittime
SVIZZERA
10 ore
Così Netflix spenna gli svizzeri
Lo streaming costa anche il 30 per cento in più rispetto ai paesi limitrofi. Ma c'è un modo per pagare meno
ZURIGO
11 ore
Le cure intense zurighesi sono piene
All'ospedale universitario è stato raggiunto un tasso di occupazione del 98%
SVIZZERA
12 ore
Si apre il mese con oltre 10mila casi e 22 decessi
Tensione a livello ospedaliero: i pazienti Covid occupano ora il 27% dei letti di cure intense.
BASILEA CITTÀ
14 ore
Studente contagiato da Omicron, 100 persone in quarantena
Uno dei primi due casi di Omicron accertati in Svizzera è stato rilevato a Basilea, al ginnasio Kirschgarten.
ZUGO
14 ore
Distrugge uno spartitraffico e scappa
I danni dell'incidente avvenuto ieri sera allo svincolo autostradale di Rotkreuz ammontano a diverse migliaia di franchi
SVIZZERA
16 ore
Inflazione in aumento, anche in Svizzera
A novembre nel nostro paese è salita all'1,5%
SVIZZERA
16 ore
Omicron in Svizzera, ecco il terzo caso
La persona contagiata si trova in isolamento. I primi due casi erano stati confermati ieri sera
SVIZZERA
17 ore
Affitti, il tasso di riferimento resta all'1,25%
È il livello più basso di sempre, in vigore dal marzo del 2020
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile