Keystone
SVIZZERA
24.02.21 - 17:590

«Decisione incomprensibile e ingiustificabile»

«Il mancato allenamento sarà fatale alla ristorazione», tuona il presidente di GastroSuisse Casimir Platzer.

Massimo Suter (presidente di GastroTicino) sottolinea dal canto suo come non ci siano prove che i ristoranti siano fonte di contagi.

BERNA - Per la Federazione dell'albergheria e della ristorazione svizzera (GastroSuisse), la decisione del Consiglio federale di tenere i ristoranti ancora chiusi è incomprensibile. L'associazione chiede ora un rapido risarcimento per le imprese colpite.

Il presidente di GastroSuisse Casimir Platzer, in una conferenza stampa, non ha usato mezzi termini: «Il mancato allentamento delle misure restrittive all'inizio di marzo per il settore della ristorazione è fatale». Un lockdown non è una strategia a lungo termine.

I valori del Consiglio federale per gli indicatori epidemiologici sono già rispettati oggi. Da novembre, tutte le cifre sono in calo - dalle infezioni al numero di letti di terapia intensiva occupati negli ospedali. Inoltre sulle terrazze e nei ristoranti non sono state mai registrate esplosioni del numero di infezioni da coronavirus.

Anche Massimo Suter, vicepresidente di GastroSuisse e presidente di GastroTicino, ha sottolineato che finora non ci sono prove che i ristoranti siano focolai di infezione.

Gilles Meystre, presidente di GastroVaud, ha insistito sulla grande incomprensione per la decisione del governo di prolungare la chiusura della ristorazione. La situazione è drammatica per il settore da un punto di vista finanziario, sociale e morale. La priorità assoluta ora è di indennizzare rapidamente le aziende.

Platzer considera anormale che i ristoranti siano praticamente in bancarotta prima di essere sostenuti. «Ora c'è bisogno di un aiuto d'emergenza a fondo perso da parte della Confederazione», ha detto il presidente della Federazione, sottolineando che le misure per i cosiddetti casi di rigore (le aziende in gravi difficoltà economiche per la pandemia di Covid-19) non sono efficaci.

TOP NEWS Svizzera
ZURIGO
1 ora
Investito sulle strisce, non ce l'ha fatta
Un 77enne ha perso la vita in seguito alla collisione con una vettura
SAN GALLO
4 ore
Un gatto fa schiantare la Maserati
Sfortunato incidente questa notte nel canton San Gallo
FOTO
CANTONE/SVIZZERA
14 ore
«Si faccia di più per il clima»
Le manifestazioni si sono svolte in tutta la Svizzera. Gli attivisti hanno fatto sentire la loro voce anche a Bellinzona
NEUCHÂTEL
18 ore
Pugnalò due volte la ex, condannato a quattro anni e mezzo di prigione
L'imputato è stato ritenuto colpevole di tentato omicidio. Il giudice: «Il rischio di conseguenze mortali era elevato».
SVIZZERA
22 ore
«Genero biglietti per il treno gratis, come e quando voglio»
Sfruttando una falla nel sistema informatico delle FFS, un 16enne è riuscito a ottenere diversi biglietti senza pagarli.
FOTOGALLERY
BASILEA CITTÀ
23 ore
King Roger ora ha anche un tram tutto suo
A Basilea è entrato in funzione un convoglio dedicato al campione della racchetta.
SVIZZERA
1 gior
Covid-19: altri 1288 casi e 36 ricoveri in Svizzera
Ieri erano stati registrati 1478 contagi e 13 ospedalizzazioni. Una settimana fa rispettivamente 952 e 22.
NEUCHÂTEL
1 gior
Focolaio Covid in casa anziani, nonostante il vaccino
Su 31 residenti, 22 sono stati contagiati. E questo nonostante una copertura vaccinale del 91% fra gli ospiti.
CANTONE/ SVIZZERA
1 gior
Più sicurezza nelle gallerie (non soltanto nel San Gottardo)
A seguito dell'incidente del 24 ottobre 2001, è scattato un programma da 1,6 miliardi per rendere più sicuri i tunnel
SVIZZERA
1 gior
Sì a legge Covid-19 e cure infermieristiche, più incertezza sulla giustizia
È quanto emerge dal sondaggio svolto a inizio mese dalla SSR sui tre temi in votazione il 28 novembre.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile