Keystone
SVIZZERA
24.02.21 - 17:590

«Decisione incomprensibile e ingiustificabile»

«Il mancato allenamento sarà fatale alla ristorazione», tuona il presidente di GastroSuisse Casimir Platzer.

Massimo Suter (presidente di GastroTicino) sottolinea dal canto suo come non ci siano prove che i ristoranti siano fonte di contagi.

BERNA - Per la Federazione dell'albergheria e della ristorazione svizzera (GastroSuisse), la decisione del Consiglio federale di tenere i ristoranti ancora chiusi è incomprensibile. L'associazione chiede ora un rapido risarcimento per le imprese colpite.

Il presidente di GastroSuisse Casimir Platzer, in una conferenza stampa, non ha usato mezzi termini: «Il mancato allentamento delle misure restrittive all'inizio di marzo per il settore della ristorazione è fatale». Un lockdown non è una strategia a lungo termine.

I valori del Consiglio federale per gli indicatori epidemiologici sono già rispettati oggi. Da novembre, tutte le cifre sono in calo - dalle infezioni al numero di letti di terapia intensiva occupati negli ospedali. Inoltre sulle terrazze e nei ristoranti non sono state mai registrate esplosioni del numero di infezioni da coronavirus.

Anche Massimo Suter, vicepresidente di GastroSuisse e presidente di GastroTicino, ha sottolineato che finora non ci sono prove che i ristoranti siano focolai di infezione.

Gilles Meystre, presidente di GastroVaud, ha insistito sulla grande incomprensione per la decisione del governo di prolungare la chiusura della ristorazione. La situazione è drammatica per il settore da un punto di vista finanziario, sociale e morale. La priorità assoluta ora è di indennizzare rapidamente le aziende.

Platzer considera anormale che i ristoranti siano praticamente in bancarotta prima di essere sostenuti. «Ora c'è bisogno di un aiuto d'emergenza a fondo perso da parte della Confederazione», ha detto il presidente della Federazione, sottolineando che le misure per i cosiddetti casi di rigore (le aziende in gravi difficoltà economiche per la pandemia di Covid-19) non sono efficaci.

TOP NEWS Svizzera
BERNA
20 min
Incendio in casa: mamma e cinque bimbi in ospedale
Intervento dei pompieri ieri sra a Pieterlen
SVIZZERA
32 min
Vaccini e ritardi, la crisi «va gestita da qualcun altro»
Il canton Berna lancia un'esortazione pubblica alla Confederazione. E chiede di esautorare l'Ufsp
ZURIGO
3 ore
La polizia sgombera un party privato con 40 invitati
L'operazione nel cuore della notte a Zurigo. Tutti multati, e denunciati gli organizzatori
SVIZZERA
4 ore
«Bisogna vietare ai circhi di tenere animali selvatici in gabbia»
La richiesta di diverse associazioni animaliste in occasione della giornata nazionale del circo
ZURIGO
6 ore
Decolla per Johannesburg ma dopo due ore riatterra a Zurigo
Problemi tecnici ieri notte per un Airbus che ha volato in tondo sopra alla città prima di tornare sulla pista
SAN GALLO
6 ore
Svolta, ma non vede un ragazzino sui pattini
È successo ieri sera a Grabs (SG), l'11enne è rimasto ferito ed è stato portato via in ambulanza
GRIGIONI
15 ore
Festeggiamenti senza distanze in una scuola grigionese
L'evento con 200-300 allievi ha avuto luogo venerdì mattina nell'aula magna di un istituto di Coira
SVIZZERA
15 ore
Cassis ha messo gli occhi sul vertice Biden-Putin
Il ministro vorrebbe organizzare in Svizzera il possibile incontro tra il presidente americano e quello russo
SVIZZERA
17 ore
Ecco perché all'improvviso il Canada è un paese a rischio
La decisione è stata comunicata dall'UFSP mezz'ora prima che entrasse in vigore
VALLESE
18 ore
Il Barry avrà il suo parco a tema
Uno spazio di 20'000 metri quadri che sarà un luogo per conoscere i cani San Bernardo
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile