Piste aperte, la strategia svizzera si è rivelata fruttuosa
tipress
BERNA
23.02.21 - 08:000
Aggiornamento : 08:35

Piste aperte, la strategia svizzera si è rivelata fruttuosa

L'apertura delle piste da sci non ha provocato importanti focolai di coronavirus.

Anche il temuto danno di reputazione per la Svizzera non si è verificato.

BERNA - Nonostante le feroci critiche provenienti dall'estero, la strategia svizzera relativa al turismo invernale si è rivelata fruttuosa. I concetti di protezione hanno funzionato, ha detto il direttore di Svizzera Turismo Martin Nydegger in un'intervista alle testate CH-Media.

L'apertura delle piste da sci non ha infatti provocato importanti focolai di coronavirus. Anche il temuto danno di reputazione per la Svizzera non si è verificato, secondo Nydegger.

Dove si sono verificati contagi, come in singoli hotel, si è reagito velocemente e bene. I nuovi casi di Covid nelle ultime settimane scendono in tutta la Confederazione. Il fatto di potersi godere le vacanze invernali, ha dato alla popolazione coraggio e fiducia, ha continuato Nydegger.

Ora è il momento di far riaprire anche il settore gastronomico, almeno concedendo l'utilizzo delle terrazze. «Speriamo che bar, hotel e ristoranti dal primo marzo possano servire i loro clienti almeno all'aperto», ha concluso.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
pillola rossa 6 mesi fa su tio
I campi da golf invece hanno fatto benissimo a chiuderli. Hanno causato decine di migliaia di positivi...
F/A-19 6 mesi fa su tio
@pillola rossa Penso che la gente dovrebbe ribellarsi a queste indecenze, ci stiamo facendo manipolare peggio degli ebrei ai tempi della deportazione, se ogni ebreo al posto di farsi depredare accoglieva le SS con i fucili mitragliatori probabilmente la storia sarebbe stata diversa.
Tato50 6 mesi fa su tio
@pillola rossa Tiger Woods, oggi, per l'ennesima volta, è finito fuori strada e si è demolito le gambe. Probabilmente carriera finita !! Vedi che il Golf fa male ? ;-)))
pillola rossa 6 mesi fa su tio
@Tato50 Fa malissimo soprattutto agli invidiosi che nulla hanno a che fare con il senso di protezione verso il prossimo. Se le regole non ti vanno bene distruggi il tuo prossimo, non lottare per la tua giustizia. Dividi, mettili uno contro l'altro e impera.
pillola rossa 6 mesi fa su tio
@F/A-19 Lo credo anche io, ma ora, come nel passato, la gente è stata preparata una fetta dopo l'altra sull'alienazione in modo che quando è scesa la valanga nessuno ha più avuto la capacità di reagire.
seo56 6 mesi fa su tio
No comment
Gio65 6 mesi fa su tio
Danno d'immagine? Intendono forse oltre alla vecchia storia dell'occultamento di tesori nazisti o il riciclaggio di denaro sporco? Ma no dai..
Moga 6 mesi fa su tio
Crisanti ciapa sü e porta a cà
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
BERNA
1 ora
"Freiheitstrychler" prendono le distanze dalle violenze
«I provocatori sono individui isolati che non appartengono al movimento» hanno dichiarato in una nota
TURGOVIA
2 ore
Caos in sala parto per test e mascherina, interviene la polizia
La polizia è intervenuta sul posto durante la nascita a causa di parenti che avrebbero «ignorato i regolamenti».
ZURIGO
11 ore
Incendio in appartamento, un morto
È successo oggi pomeriggio sulla Manessestrasse
SVIZZERA
13 ore
«Ecco cosa succede quando Maurer gioca a fare Trump»
Il Presidente dei Verdi, Balthasar Glättli, attacca Ueli Maurer. Ma c'è anche chi lo difende
SVIZZERA
15 ore
Un detective per Berset
La Procura federale vuole vederci chiaro sul tentativo di estorsione da parte di una donna
SVIZZERA
16 ore
Incidente aereo a St.Moritz: ex capo squadriglia assolto
La sentenza è stata emessa dal Tribunale militare 2: il comportamento dell'uomo non sarebbe stato la causa dell'accaduto
SVIZZERA
17 ore
Alla frontiera con test o certificato: le risposte ai principali dubbi
A partire da lunedì 20 settembre, al confine varrà la regola del “doppio test” per i non vaccinati e i non guariti
GINEVRA
18 ore
Il super-evasore imbarazza Mirabaud
L'americano Robert Brockman avrebbe nascosto 1 miliardo di dollari a Ginevra
BERNA
18 ore
Incidente in piscina, muore una bambina di otto anni
È successo ieri a Bienne: la piccola è stata trovata in acqua priva di sensi. Oggi in ospedale è spirata
Svizzera
18 ore
Dodicenne muore durante la lezione di ginnastica
Solo un anno fa, un altro allievo moriva nelle stesse circostanze
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile