Keystone
+14
ARGOVIA
20.02.21 - 15:220
Aggiornamento : 21:05

Un lunghissimo corteo per manifestare contro le misure anti-covid

Erano almeno 1'500 (forse anche 2'000) le persone che oggi, a Wohlen, hanno inscenato una protesta.

La manifestazione è stata autorizzata a patto che tutti indossassero la mascherina. Tuttavia solo due terzi dei presenti si sono attenuti alle direttive. Protesta (non autorizzata) pure a Sion.

WOHLEN - Diverse centinaia di persone hanno protestato oggi a Wohlen (AG) contro le misure anti-coronavirus decise dalle autorità federali. Stando a un corrispondente dell'agenzia Keystone-ATS, i partecipanti al raduno erano circa 1'500.

Dal canto loro, gli organizzatori affermano che la manifestazione ha attirato 2'000 persone. La marcia di protesta era stata autorizzata dalla polizia regionale di Wohlen a condizione che i partecipanti indossassero una mascherina. Tuttavia solo due terzi circa si sono attenuti a queste direttive, quando si sono incamminati in fila per due. Dopo il corteo è previsto un comizio con diversi oratori.

Con la manifestazione, organizzata dall'associazione "Stiller Protest" (protesta silenziosa), si vuole protestare contro le misure prese dalle autorità per contenere la propagazione del coronavirus. Due settimane fa la stessa associazione aveva organizzato una dimostrazione simile nella città di Zugo, attirando circa 800 persone.

Manifestazione non autorizzata a Sion - Manifestazione, in questo caso non autorizzata, pure a Sion, dove poco meno di un centinaio di persone si sono riunite per protestare contro le misure adottate dalle autorità per contenere il coronavirus. La polizia ha disperso il raduno, che non aveva ottenuto l'autorizzazione.

Diverse persone sono state identificate e saranno denunciate, ha comunicato la polizia cantonale. Le circa 80 persone hanno sfilato attraverso la città intorno alle 15.00. Un'indagine è in corso per determinare chi siano gli organizzatori, è stato precisato.

keystone-sda.ch (URS FLUEELER)
Guarda tutte le 18 immagini
TOP NEWS Svizzera
BERNA
1 ora
Quando l'arrivo dei ricchi rischia di farti perdere la casa
L'Oberland bernese attira milionari da tutto il mondo. Il valore delle case è così schizzato alle stelle.
SVIZZERA
2 ore
Coronavirus: in calo casi, ricoveri e decessi
Rispetto a quella precedente, la scorsa settimana tutti gli indicatori sull'andamento epidemiologico sono diminuiti.
SVIZZERA
4 ore
Il radar “sfasato” che la polizia svizzera continua a usare
Può segnare fino a 11 km/h in più e ha problemi con le superfici rifrangenti, l'allarme dal produttore
BERNA
5 ore
Covid: 2300 positivi e 42 vittime
Sull'arco di due settimane, il numero totale di infezioni scende a 18'893.
ZURIGO
6 ore
I ricercatori dell'ETH scoprono il tallone d'Achille del coronavirus
Lo studio potrebbe portare allo sviluppo di un medicinale per combattere il Covid-19.
SVIZZERA
7 ore
Disoccupazione e penuria di personale, il paradosso post Covid
Se da un lato le aziende licenziano dipendenti, dall'altro cercano nuovo personale diversamente qualificato.
SVIZZERA
8 ore
Al confine con la Germania c'è un grande viavai
Il turismo degli acquisti è di nuovo possibile senza limitazioni. E in moltissimi ne hanno approfittato.
SVIZZERA
10 ore
Hotel e ristoranti, 40mila posti di lavoro in fumo
Il dato riguarda esclusivamente il 2020. Particolarmente colpiti i ristoranti che dipendono dal turismo d'affari.
SVIZZERA
13 ore
«Vaccinati e senza mascherina»
Per il Governo federale le persone immunizzate non trasmettono il virus. C'è quindi chi chiede la revoca dell'obbligo
SVIZZERA
1 gior
La spesa oltre confine? Sì, ma in Germania
Il governo tedesco ha aperto le porte al turismo di giornata (e dello shopping). Quello italiano invece temporeggia
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile