Tipress
SVIZZERA
13.02.21 - 16:360
Aggiornamento : 22:09

Test di massa: una decina di cantoni è pronta

L'UFSP ha ricevuto i piani. Non è noto però quali siano i singoli cantoni che intendono adottare la strategia.

Nell'elenco figurerebbero tuttavia i Grigioni, tra i pionieri dei test di massa sulla popolazione.

BERNA - I cantoni stanno valutando di effettuare test di massa preventivi nelle scuole: almeno una decina di essi hanno presentato un piano in questo senso all'Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP).

La Confederazione da inizio febbraio assume i costi degli screening di massa anche sulle persone senza sintomi. L'estensione della strategia di test voluta dal Consiglio federale ha lo scopo di contribuire a identificare e contenere per tempo i focolai locali, per esempio nelle scuole. Il Cantone deve però presentare all'UFSP un piano che riporti dove sono eseguiti, su chi e con che frequenza e il tipo di test (rapido o PCR) impiegato.

«Finora, una decina di cantoni hanno presentato un piano per test di massa preventivi», ha detto oggi a Keystone-ATS il portavoce dell'UFSP Daniel Dauwalder, confermando una notizia apparsa sui giornali di Tamedia. Le autorità, tuttavia, non rivelano il numero esatto, anche se secondo i media dovrebbero essere attualmente dodici, tra cui i Grigioni. 

La misura, richiesta da più parti già negli scorsi mesi, è stata annunciata a fine gennaio dal consigliere federale Alain Berset, sull'onda delle preoccupazioni per la diffusione, in Svizzera, delle nuove varianti più infettive del coronavirus.
 
 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SAN GALLO
4 ore
Il malore, lo schianto e la morte sull'A3
È morto sul posto il 78enne belga protagonista dell'incidente avvenuto nel pomeriggio a Berschis.
SONDAGGIO
SVIZZERA
7 ore
I non vaccinati in attesa di Johnson & Johnson
La Confederazione sta negoziando l'acquisto di dosi. Nel frattempo cittadini impazienti contattano Swissmedic
SOLETTA
7 ore
Auto senza targa sull'A1, la polizia la insegue senza successo
Il veicolo, rubato a Zurigo, è stato successivamente ritrovato in un parcheggio a Derendingen.
SCIAFFUSA
8 ore
«Nulla a che fare con l'incidente a Paradies»
I sommozzatori della polizia erano impegnati nella ricerca dei due nuotatori scomparsi, quando hanno rinvenuto un corpo.
SVIZZERA
10 ore
In limousine dall'amante
Il Ministro nell'occhio del ciclone per aver utilizzato l'automobile di rappresentanza per un viaggio privato.
ZURIGO
10 ore
Un uomo trovato morto per strada
Le forze dell'ordine zurighesi presumono si tratti di omicidio e cercano testimoni.
ARGOVIA
11 ore
Esce di strada e scappa, 17enne riconsegna il patentino
Il giovane, in preda ai fumi dell'alcol, disponeva di una licenza per allievo conducente, ma non era accompagnato.
SVIZZERA
12 ore
«La Svizzera offrì 1,25 milioni per liberarci»
Daniela Widmer è tornata a parlare del sequestro di cui fu vittima nel 2011 mentre si trovava in Pakistan col fidanzato.
FOTO
TURGOVIA
12 ore
Si tuffano nel Reno e non riemergono più
Una donna di 23 anni e un uomo di 28 risultano dispersi da ieri sera.
SVIZZERA
12 ore
Crisi cardiache: per paura del virus si muore a casa
Il picco è stato raggiunto durante il primo lockdown. Una situazione che rischia di ripetersi
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile