Keystone
Una bimba si sottopone al vaccino influenzale, in una foto d'archivio.
SVIZZERA
10.02.21 - 15:540

Vaccinare anche i bambini? L'idea che divide

Secondo gli esperti potrebbe aiutare a ridurre i contagi, ma è dibattito aperto sulla questione etica

Fonte 20 Minuten/Celine Krapf
elaborata da Filippo Zanoli
Giornalista

ZURIGO - Con le nuove varianti, anche i più giovani - per quanto ne soffrano in maniera limitata gli effetti - contribuiscono a diffondere il virus.

C'è quindi chi pensa all'eventualità di un vaccino anche per loro, come il presidente della Commissione federale per le vaccinazioni (CFV) Christoph Berger. Nel mentre anche le aziende farmaucetiche si stanno muovendo in quella direzione, sviluppando test e strategie ad hoc.

Ma quanto è etico tutto ciò, e quanta voce in capitolo hanno i diretti interessati? 20 Minuten ha provato a capirlo interpellando alcuni esperti. E le opinioni divergono, anche di molto.

«Un vaccino è come un prelievo di sangue o una radiografia», argomenta Heidi Zinggeler Fuhrer vicepresidente di Medici di famiglia e dell'infanzia Svizzera (MFE) «se bisogna avere il consenso direi che un/a 16enne sia in grado di darlo in maniera ragionata, un/a bimbo/a di 10 in maniera molto limitata, per quelli ancora più piccoli invece no. In questi ultimi casi tocca ai genitori, la loro decisione è quella che conta, anche se i figli non sono d'accordo».

«È fondamentale che si tenga sempre conto dell'opinione dei ragazzi», commenta invece Anu Sivaganesan, presidentessa della Lobby svizzera del fanciullo, «i dottori, come i genitori sono responsabili, ma è giusto che le idee e le convinzione di chi dovrà subire la procedura siano prese in considerazione, caso per caso. Soprattutto per quanto riguarda un vaccino è una decisione delicata, che va presa insieme».

«La vaccinazione, come ogni lesione fisica, dovrebbe necessitare il consenso da parte di chi la subisce», sostiene Ruth Baumann-Hölzle, responsabile della fondazione Dialog Ethik, «sulla bilancia da una parte ci sono i benefici, privati e pubblici, del vaccinarsi. Dall'altra i possibili effetti collaterali, immediati e a lungo termine. Non sono ancora stati effettuati studi a riguardo, per ora il target sono sempre stati adulti e anziani».

TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
5 ore
L'estate porterà il vaccino agli adolescenti
Sembra essere imminente l'approvazione del preparato Pfizer/BioNTech per i giovani tra i 12 e i 15 anni
BERNA
7 ore
Il Credit Suisse e quelle «violazioni ignorate»
Secondo la NZZ am Sonntag, la grande banca svizzera sarebbe quella che più tiene occupata la FINMA.
BASILEA CAMPAGNA
12 ore
Allievi delle medie nell'asilo, sospettati abusi sessuali
Un padre: «Mia figlia mi ha detto che è successo qualcosa e ha paura di parlarne».
ZURIGO
23 ore
«Nostra madre dovrà lasciare la Svizzera dopo 39 anni»
A una donna congolese non verrà rinnovato il permesso di soggiorno a causa di alcune fatture non pagate.
SVIZZERA
1 gior
Oggi 750mila dosi di Moderna, lunedì arriverà anche Pfizer
Le nuove forniture permetteranno di mantenere alto il ritmo delle vaccinazioni.
FRIBURGO
1 gior
L'esercito sta disturbando gli animali selvatici friburghesi?
Un'esercitazione ha avuto luogo in un'area in cui ci sono severe restrizioni anche per gli escursionisti.
ZERMATT
1 gior
Precipita 25 metri nel crepaccio, muore un 31enne
L'escursionista è stato colto di sorpresa dal cedimento di un ponte di neve. Con lui c'erano altre sei persone.
SVIZZERA
1 gior
Future pandemie: i Cantoni chiedono un comitato specializzato
L'idea è di creare un organo composto in modo paritetico da rappresentanti dei Cantoni e della Confederazione.
FOTO
SVIZZERA
1 gior
1000 persone in marcia a Urnäsch
Il corteo era in programma a Zurigo ma all'ultimo momento è stato spostato nella località appenzellese.
NEUCHÂTEL 
1 gior
Contagiato il 23% degli allievi di una scuola
Un secondo test di massa sarà effettuato martedì tra le persone in quarantena che sono risultate negative
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile