Keystone
SVIZZERA
09.02.21 - 13:230

Ignazio Cassis in Algeria

Il consigliere federale è volato ad Algeri dove è stato ricevuto dal premier Djerad e dal suo omologo Boukadoum.

I colloqui si sono incentrati sulla diversificazione delle relazioni bilaterali, sulla situazione in materia di sicurezza nella regione e sulla gestione della crisi legata al Covid-19.

BERNA - In occasione della sua visita in Africa, il consigliere federale Ignazio Cassis si è recato in Algeria, dove è stato ricevuto dal premier Abdelaziz Djerad e dal ministro degli esteri Sabri Boukadoum.

Negli incontri ad Algeri, avvenuti fra domenica e oggi, i colloqui si sono incentrati sulla diversificazione delle relazioni bilaterali, sulla situazione in materia di sicurezza nella regione e sulla gestione della crisi legata al Covid-19, si legge in un comunicato odierno del Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE).

Ieri Cassis ha parlato con il primo ministro algerino, essenzialmente della crisi legata alla pandemia e del contributo delle aziende svizzere alle riforme in corso nel settore ospedaliero. Il ticinese ha inoltre incontrato i membri della nuova "Chambre de commerce algéro-suisse", con i quali ha discusso della cooperazione economica tra i due Paesi.

Al termine della visita, il consigliere federale ha invitato il suo omologo algerino, il ministro degli esteri Boukadoum, a recarsi in visita in Svizzera nel prossimo futuro. L'ultimo viaggio di un capo del DFAE ad Algeri risaliva al 2006. Cassis visiterà ora Mali, Senegal e Gambia.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
Glarona
49 min
Omicidio a Netstal. Trovata morta in un parcheggio una 30enne
Il presunto autore si è consegnato alla polizia in seguito all'atto
SVIZZERA
1 ora
I malati di Long-Covid in campo per convincere i non vaccinati
L’UFSP si prepara per la sua offensiva di vaccinazione e cerca persone ancora affette dagli strascichi della malattia.
SVIZZERA
1 ora
«Mille franchi in regalo a chi mi porta un cuoco per il mio ristorante»
La forte carenza di personale preoccupa il mondo della ristorazione.
Svizzera
1 ora
«I manifestanti contro le misure anti Covid pagheranno i costi di polizia»
A livello di legge è possibile che accada in quanto rientra nel quadro della legge sulla polizia cantonale del 2020
TURGOVIA
11 ore
A 77 anni in carcere per non pagare la multa
Una donna turgoviese si è presentata ieri davanti alla prigione di Frauenfeld per espiare la sua pena.
SVIZZERA
12 ore
Vinto il jackpot di Euromillions più alto di sempre
Sette persone hanno invece portato a casa 700mila franchi a testa.
SVIZZERA
16 ore
L'UDC rimane saldamente il primo partito svizzero
Segue il PS, che ha alle calcagna PLR, Alleanza del Centro e Verdi, secondo l'ultimo Barometro elettorale della SSR
SVIZZERA
16 ore
«Perso il 28% del fatturato a causa del certificato»
Lo rileva un sondaggio condotto da GastroSuisse dopo l’introduzione dell’obbligo.
FOTO
ZUGO
18 ore
Violento frontale, due automobiliste all'ospedale
L'incidente è avvenuto nel primo pomeriggio di oggi sulla cantonale tra Baar e Neuheim.
SVIZZERA
20 ore
Vaccinazioni: 8'757 casi con effetti collaterali
Si tratta all'incirca di otto casi ogni 10'000 inoculazioni effettuate nel nostro Paese.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile