keystone
BERNA
04.02.21 - 14:520

Ancora in calo i casi su una settimana, bene il Ticino

I dati migliori arrivano da Obvaldo, Uri e Sciaffusa.

Maglia nera a Vallese e Giura, gli unici con oltre 200 casi ogni 100 mila abitanti.

BERNA - La scorsa settimana i casi di coronavirus rilevati in Svizzera e Liechtenstein sono stati 11'512, ovvero il 15% in meno rispetto ai sette giorni precedenti. Il Ticino è uno dei Cantoni con l'incidenza di infezioni più bassa.

I "migliori" - I dati si riferiscono alla settimana dal 25 al 31 gennaio e sono stati pubblicati oggi dall'Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP) nel suo consueto rapporto del giovedì. Il Ticino si difende bene nel raffronto nazionale: nel cantone italofono l'incidenza è di 81.4 casi ogni 100'000 abitanti, cifre peggiori solo a quelle di Obvaldo (65.9), Uri (70.8) e Sciaffusa (78.9).

I "peggiori" - Dall'altro lato della scala, vi sono Vallese (200.3) e Giura (202.5), gli unici sopra quota 200. Non particolarmente rosea la situazione nemmeno a Ginevra (188.2) e Appenzello Esterno (176.8). I Grigioni, dove però sono stati fatti moltissimi tamponi (4237 ogni 100'000 abitanti, nessun altro ha nemmeno sfiorato quota 3000), si attestano al 173.9.

Decessi in calo - In calo appaiono anche i numeri relativi a decessi e ospedalizzazioni. Le vittime del Covid-19 nell'ultima settimana di gennaio sono state 201 (contro le 281 della penultima) e i ricoveri legati al virus 321, giù rispetto ai 360 notificati tra il 18 e il 24 gennaio.

Aumentano i test - Capitolo test, nel periodo in rassegna ne sono stati eseguiti 170'074 (72% PCR e 28% antigenici rapidi), vale a dire il 3,9% in più della settimana precedente. Il tasso di positività è diminuito dal 9,4% all'8,0%. Si va dal 4,7% di Basilea Città al 14,3% del Giura, il Ticino è al 6,2%, i Grigioni al 5,9%.

Ancora troppe terapie intensive - Per quel che concerne le terapie intensive, esse ospitavano in media 289 pazienti Covid, un numero diminuito ma che è rimasto a un livello elevato, scrive l'UFSP nella sua relazione. A essere sottoposti a ventilazione meccanica sono stati in 229 (-12,6%). L'occupazione delle cure intense si è stabilita al 73% e la quota di persone colpite dal coronavirus nei reparti è scesa al 40%.

L'età mediana (il 50% ha un'età superiore, il 50% inferiore) dei ricoverati la scorsa settimana è stata di 73 anni. L'87% dei pazienti in ospedale aveva almeno 50 anni, mentre il 62% delle vittime era over 80 e il 25% aveva fra i 70 e i 79 anni.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
marco17 5 mesi fa su tio
Forse sarebbe ora di smetterla con questo linguaggio da competizione sportiva e classifiche fuorvianti. Se uno si ammala non è né colpa sua, né della società in generale o di Berset, del Gigi di Viganello o di non so chi. E se in un Cantone ci sono più casi che in altri, non mi sembra opportuno stigmattizzarlo o parlare di "maglia nera" e altre espressioni poco consone alla situazione.
pillola rossa 5 mesi fa su tio
@marco17 Essere costantemente alla ricerca di un colpevole o di un cattivo allontana dalla realtà e alleggerisce dalle responsabilità
Tenero72 5 mesi fa su tio
Hanno fatto anche il camion a tema, (come buttare i soldi), é importante riconoscerlo per strada, avranno fatto anche altri “gadget”, come penne, adesivi e portachiavi?
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
5 ore
Gli 007 elvetici vogliono lavorare da casa
Telelavoro offlimits in seno all'intelligence elvetica, anche durante il lockdown. Ma ora i dipendenti lo chiedono
SVIZZERA
8 ore
«Con agosto si passa alla fase tre»
Secondo diversi epidemiologi, i tempi sono maturi per la normalizzazione. «Ma bisogna procedere passo per passo».
SVIZZERA
14 ore
Il Grütli delle donne
Viola Amherd ha rilanciato l'impegno per la parità fra i sessi, nel discorso per il Primo d'Agosto
ZURIGO
14 ore
Meno mascherine in ufficio, e salgono i contagi a Zurigo
Aumentano anche le persone che contraggono il virus sui mezzi pubblici.
SVIZZERA / THAILANDIA
17 ore
Primo agosto: Cassis celebra la diversità della Svizzera da Bangkok
Il ministro degli esteri celebra la festa nazionale durante il suo viaggio ufficiale in Thailandia
SVIZZERA
17 ore
«Procedere insieme nella diversità»
Il discorso del Primo agosto tenuto dalla consigliera federale Karin Keller-Sutter
SONDAGGIO
SVIZZERA
17 ore
Uccidere i lupi? Meglio organizzare dei “safari”
È quanto propone il presidente di Graubünden Ferien per promuovere il turismo in Svizzera
SVIZZERA
19 ore
D'estate si batte la fiacca
Uno studio dimostra che la produttività in Svizzera cala del 20 per cento nei mesi caldi
SVIZZERA
20 ore
Happy birthday Svizzera!
Auguri da Biden, da Facebook, da Google, nel 730esimo compleanno della Confederazione
SVIZZERA
1 gior
Chi pagherà i test covid quando termineranno le vaccinazioni?
«Il contribuente? Non ne sono sicuro» ha dichiarato Guy Parmelin
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile