tipress (archivio)
BERNA
04.02.21 - 14:010

Prostituzione non immorale. Procore soddisfatta dalla sentenza

In base alla sentenza del TF, le prostitute potranno ora rivolgersi ai tribunali in caso di compensi non pagati.

Per l'organizzazione che riunisce le associazioni dei lavoratori nel sesso: «Si è messo un punto a concetti morali superati».

BERNA - La decisione del Tribunale federale (TF) di non più considerare la prostituzione una attività contraria alla morale è accolta con soddisfazione da Procore, organizzazione che riunisce le associazioni svizzere dei lavoratori del sesso. «È un passo atteso da tempo che permetterà di rafforzare i diritti delle prostitute», afferma in un comunicato.

«L'immoralità degli accordi contrattuali tra le lavoratrici del sesso e i loro clienti è stata finalmente negata esplicitamente dal Tribunale federale, mettendo così fine a concetti morali superati», aggiunge Procore. In base alla sentenza del TF, le prostitute potranno ora rivolgersi ai tribunali in caso di compensi non pagati, sottolinea l'organizzazione.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Equalizer 2 mesi fa su tio
Mi sembra giusto, pagamento per prestazione, gli avvocati prendono 80 franchi per una firma, vorrai mica fare il pidocchio per 15 minuti di piacere dove una persona ha messo tutta se stessa.
F/A-19 2 mesi fa su tio
@Equalizer Infatti, dovrebbero farsi pagare di più, per esempio in base al reddito......, scherzo......, una prestazione ha un prezzo e basta.Che ci mettono tutte se stesse è un fatto, forse è l’unica prestazione dove veramente ci metti tutta te stessa, chiaro no?
streciadalbüter 2 mesi fa su tio
Fra poco depenalizzao il furto e l`omicidio.
Tato50 2 mesi fa su tio
@streciadalbüter D'altra parte se lo vuoi fare gratis avrai qualcuno in casa. Poi se te la "danno" per simpatia è un altro discorso ma usufruire di una prestazione e non pagare è come andare alla Migros e non passare dalla cassa ;-)) Non credo che esista l'obbligo di frequentarle ma se uno lo fa....
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
1 ora
Berna riaprirà le terrazze?
L'UFSP ha detto che 4 criteri su 5 non sono ossequiati. Ma è una decisione «anche politica». Il Blick lo dà per certo
SVIZZERA
2 ore
«I bilaterali sono ancora attuali e hanno un futuro»
Il presidente dell'Unione sindacale svizzera dubita che l'Ue voglia innescare un'escalation in merito all'accordo quadro
SVIZZERA
3 ore
Quanto vaccino che viene sprecato
Ogni singola ampolla contiene più dosi di quelle previste. Ma nel nostro paese ciò che avanza non viene utilizzato.
SVIZZERA
13 ore
Ombudsman SRG SSR sommerso dalle lamentele
Nel 2020 ne ha ricevute oltre mille. Una cifra record da ricondurre alle segnalazioni legate al tema Covid
BERNA 
15 ore
Numerosi Cantoni vaccinano dai 65 anni
Ci sono anche i più virtuosi, ma pure chi ha poche richieste e chi va a rilento.
SVIZZERA
15 ore
«Viaggio in treno e con l'auto elettrica»
La pandemia è ancora sotto la luce dei riflettori. Ma la crisi climatica non è finita, ricorda Simonetta Sommaruga
VALLESE
15 ore
Ubriaco, costringe il treno a fermarsi e sale
L'uomo lavora per il produttore di vaccini Moderna.
SVIZZERA
19 ore
Vaccinare i giovani? «La priorità restano le persone a rischio»
Lo ha detto la responsabile Sezione malattie infettive dell'UFSP sollecitata in conferenza stampa
SVIZZERA
19 ore
Oltre 200mila vaccinazioni in una settimana
È la prima volta che si supera questa soglia da quando sono iniziate le somministrazioni.
SVIZZERA
19 ore
Altri 2 241 contagi in Svizzera, 10 morti
Altre 82 persone sono state ricoverate in ospedale. Il bollettino dell'UFSP
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile