Keystone
GRIGIONI
31.01.21 - 21:530
Aggiornamento : 23:02

Conclusi i test a tappeto ad Arosa: «58 positivi su 2'570 tamponi»

Quarantacinque infezioni appartengono alla variante inglese: «Quasi tutte sono riconducibili all'ambiente scolastico».

La scuola teatro del focolaio resterà chiusa almeno fino a sabato 6 febbraio. Da domani saranno invece rimosse le misure di protezione imposte alla popolazione.

COIRA - Si sono conclusi ad Arosa i test effettuati a tappeto a causa della presenza di mutazioni del coronavirus riscontrata di recente in una scuola della località grigionese. I risultati, pur se ancora incompleti, mostrano che le infezioni sono principalmente da ricondurre all'ambiente scolastico.

Il bilancio provvisorio dei 2'570 tamponi eseguiti venerdì e sabato, indicano in una nota diffusa in serata le autorità cantonali, parla di 58 casi di Covid-19, di cui 45 appartenenti alla cosiddetta variante britannica. Si attende comunque ancora l'esito di 350 campioni.

I casi positivi hanno soprattutto legami con la scuola: si tratta di alunni, genitori e insegnanti. Per questo motivo il Dipartimento della sanità grigionese ha deciso che l'istituto di Arosa rimarrà chiuso almeno fino al 6 febbraio, ovvero sabato prossimo. Gli allievi restano pertanto in quarantena.

Da domani verranno invece tolte le misure di protezione per popolazione e ospiti della località di montagna. Ciò permetterà alle scuole di sci e alla funivia che collega Arosa con Lenzerheide di riaprire. Valgono di nuovo le regole previste dal piano anti-coronavirus per gli sport invernali, ad esempio riguardo all'obbligo di mascherine.

Le autorità ringraziano i partecipanti ai test, accorsi numerosi. Stando al comunicato, è stato possibile interrompere 58 catene di contagio. Il dipartimento ribadisce tuttavia che bisogna continuare ad attenersi alle regole di base: «Evitare i contatti non necessari, mantenere le distanze, rispettare le normative igieniche e sottoporsi a un tampone anche in caso di sintomi lievi».

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
1 ora
E se il 12 settembre diventasse festa nazionale?
Non solo il Primo d'agosto. In Svizzera bisognerebbe introdurre un nuovo giorno festivo. La proposta al governo
FOTO
ZURIGO
3 ore
Pompieri in azione a Zurigo
Intervento in Langstrasse per un incendio sviluppatosi in una cantina
SVIZZERA
3 ore
I dipendenti Swiss non vaccinati saranno lasciati a casa
Gli equipaggi dovranno essere vaccinati. Agli indecisi sarà concesso un periodo di riflessione di sei mesi
SVIZZERA
5 ore
La tappa svizzera del “treno europeo”
Si tratta dell'iniziativa “Connecting Europe Express” volto a promuovere la ferrovia nel continente
SVIZZERA
5 ore
Nessuno dovrebbe avere più di cento milioni di franchi in banca
Dopo la sconfitta dell'Iniziativa 99%, la Gioventù socialista si prepara a lanciare una nuova iniziativa
SVIZZERA
6 ore
Collegialità violata, il Governo opta per il "no comment"
Il presidente Guy Parmelin non ha preso posizione sulle asserzioni del suo collega (anche di partito) Ueli Maurer.
SVIZZERA
7 ore
Strage di Zugo, un minuto di silenzio
Era il 27 settembre di 20 anni fa. Un forsennato armato di un fucile d'assalto uccise 14 politici cantonali
SVIZZERA / FRANCIA
8 ore
Giudice malato, verdetto UBS posticipato
Continua a tenere banco il contenzioso fiscale tra la grande banca elvetica e la Francia.
SVIZZERA
9 ore
Fuoco incrociato su Berset e Maurer
Sarà un'ora delle domande infuocata quella di questo pomeriggio sotto la cupola di Palazzo federale.
SVIZZERA
9 ore
Nel weekend 3096 contagi in Svizzera
Sono 11 i decessi registrati dall'UFSP. Altre 49 persone sono state ricoverate
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile