BRK-News
+1
ZURIGO
30.01.21 - 18:400
Aggiornamento : 23:05

Centinaia di corona-scettici per le vie di Zurigo (senza la mascherina)

I manifestanti protestano per le misure restrittive imposte dal Consiglio federale al grido di «Stato dittatore».

La polizia comunale, presente in forze, ha comminato diverse dozzine di notifiche per violazione delle ordinanze Covid-19. Quattro i fermi.

ZURIGO - Diverse centinaia di corona-scettici si sono dati appuntamento oggi pomeriggio, attorno alle 13.00 a Niederdorf, la Città Vecchia di Zurigo, per protestare contro le misure restrittive imposte dal Consiglio federale per contenere la diffusione del virus in Svizzera.

Al grido di «Stato dittatore» molte persone - oltre 500 secondo alcuni testimoni oculari sentiti da 20 Minuten - hanno marciato tra le viuzze del centro storico nonostante la pioggia battente. «Erano quasi tutti senza mascherina», precisa chi c'era. Ma ad attendere i manifestanti, che avevano rivelato le proprie intenzioni negli scorsi giorni tramite un volantino intitolato «Mettiamo fine al lockdown, passeggiamo per Zurigo», vi erano anche diversi agenti della polizia cittadina in tuta anti-sommossa. 

Le forze dell'ordine hanno tentato inizialmente con le buone di disperdere i manifestanti che stavano violando l'ordinanza contro il Covid-19. Diversi annunci ad andarsene sono stati effettuati dagli altoparlanti. Dopodiché la polizia ha iniziato a controllare i manifestanti rimasti, comminando diverse dozzine di notifiche per aver violato i regolamenti Covid-19. Altre quattro persone sono state fermate e portate presso la stazione di polizia per ulteriori indagini. La situazione si è normalizzata attorno alle 16.00.

20min-comunity
Guarda tutte le 5 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
1 ora
Quando l'apprendista cuoco diventa poliziotto (per forza)
Giovani costretti a trovare un lavoro di ripiego a causa della crisi del coronavirus
SONDAGGIO TAMEDIA
3 ore
Dal Covid al terrorismo: come voterai il prossimo 13 giugno?
Sono cinque gli oggetti che passeranno dalle urne. Partecipa al sondaggio di 20 minuti e Tamedia
SVIZZERA
8 ore
Il Covid «continua a pesare sullo stato d'animo delle persone»
La situazione economica si è stabilizzata ma la preoccupazione resta viva in un terzo della popolazione.
SONDAGGIO
GINEVRA
10 ore
«Test PCR gratuiti come i vaccini». Si scalda il dibattito
La proposta è del consigliere di Stato ginevrino Mauro Poggia che evoca una «disparità di trattamento».
SVIZZERA
12 ore
La paura di andarsi a vaccinare: «Non mi sono mai messa così in pericolo»
Sui social le lamentele di chi ha trovato palesi le carenze dei centri, troppo affollati e poco areati
FOTO
ZURIGO
14 ore
Un religioso cattolico ha benedetto alcune coppie queer
Il luogo prescelto è stato una panchina con i colori dell'arcobaleno sul Platzspitz
ZURIGO
15 ore
Reddito di base? A Zurigo si voterà un esperimento pilota
Al progetto dovrebbero partecipare poi almeno 500 persone, secondo l'iniziativa che ha raccolto oltre 4'000 firme
BERNA
16 ore
Questi sono gli allentamenti che potrebbero arrivare
Quarantena, ristorazione, smartworking: aumentano le pressioni sul Consiglio federale per un ritorno alla normalità
GRIGIONI
17 ore
Morto un motociclista di 51 anni
Nella località grigionese di Fläsch è finito contro la cinta muraria
BERNA
19 ore
Furto di oltre 150'000 franchi da distributori automatici di snack
Sono quattro le persone finite in manette nel Canton Berna. Avrebbero agito tra gennaio e settembre 2020
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile