Keystone
GRIGIONI
29.01.21 - 16:090

Poco Covid tra maestri di sci e personale degli alberghi

Test di massa in Alta Engadina: meno dell'1% è risultato positivo, come fanno sapere le autorità retiche

ST.MORITZ - Sono 1'923 le persone che all'inizio di questa settimana hanno preso parte ai test di massa organizzati in Alta Engadina per il personale di tutti gli alberghi di Celerina e St.Moritz, e per i maestri di sci attivi nei comprensori del Corviglia e del Corvatsch. Il risultato? Il tasso di positività è più basso di quello registrato tra la popolazione complessiva (si tratta di un valore inferiore all'1%): quindici persone sono infatti risultate positive al coronavirus, di cui tre alla nuova variante. Tutte erano asintomatiche e sono state messe in isolamento.

I test in questione - ricordano le autorità grigionesi in un comunicato - sono stati svolti quale provvedimento di sicurezza dopo che la scorsa settimana per due alberghi di St.Moritz (il Palace e il Kempinski) era scattata la quarantena a causa di più casi positivi alla variante inglese del virus. Già due giorni dopo, nella località engadinese erano stati effettuati test a tappeto per tutta la popolazione. Nei due hotel era risultato positivo il 4% delle persone, tra la popolazione l'1%.

Interrotte 82 catene di contagio - Con i test conclusivi negli alberghi e tra i maestri di sci e di sport sulla neve di St. Moritz e Celerina sono state testate complessivamente 5'655 test. In questo modo sono state interrotte 82 catene di contagio, 34 delle quali riguardavano casi di nuova variante del virus. Operazioni analoghe sono state svolte anche da alberghi di Pontresina, Sils i.E. e Silvaplana.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
BASILEA
38 min
Ventiduenne accoltellato a Basilea
L'autore del gesto è ancora in fuga. La polizia cerca testimoni
LUCERNA
2 ore
Micio tedesco “strappa un passaggio” da 750 km e finisce a Lucerna
Arrivandoci in condizioni decisamente cattive, ora sta bene e si cerca il proprietario ma...
NEPAL
3 ore
Alpinista svizzero perde la vita scendendo dalla vetta dell'Everest
L'uomo è spirato, così come il compagno di cordata americano, durante il viaggio di ritorno. È successo mercoledì
SONDAGGIO
SVIZZERA
13 ore
Esclusi dalla vaccinazione: «L'Ufsp ci ha abbandonati»
Gli svizzeri che vivono all'estero e non hanno un'assicurazione sanitaria non possono farsi vaccinare nel nostro Paese.
SAN GALLO
19 ore
Arrivano per spegnere l'incendio, trovano un cadavere
Un'inquilina dello stabile è riuscita a mettersi in salvo da sola, mentre una donna anziana è stata evacuata
BERNA
20 ore
Esteso a 24 mesi il diritto al lavoro ridotto
L'estensione è ammessa qualora il perdurare della pandemia e le limitazioni economiche lo giustifichino.
SVIZZERA
20 ore
Ristoranti: Berna dà l'ok a pranzi e cene anche all'interno
In vista del 31 maggio e grazie alla buona situazione epidemiologica, il Governo pone in consultazione diverse proposte.
BERNA
21 ore
Covid, altri 1539 positivi e 4 decessi
Sono 50 le persone finite in ospedale nelle ultime 24 ore a causa del virus.
VAUD
22 ore
Tallona a 100 km/h un veicolo e telefona: «Infrazione grave»
Respinto il ricorso di un uomo a cui è stata ritirata la patente per tre mesi.
VALLESE
23 ore
Spunta la pubblicità sulle tombe nel cimitero
Le famiglie dei defunti sepolti a Collombey sono scioccate.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile