Immobili
Veicoli
Deposit
Al party c'erano oltre 200 persone (Foto illustrativa).
SVIZZERA / THAILANDIA
28.01.21 - 23:300

Maxi-festa illegale in Thailandia, 4 svizzeri in manette

La polizia ha fatto irruzione al party, al quale erano presenti più di 200 persone

È però andata bene ai cittadini elvetici: se la sono cavata con una multa di circa 60 franchi svizzeri

KOH PHANGAN - Quando la polizia ha fatto irruzione in una festa illegale sull'isola di Koh Phangan, in Thailandia, anche loro hanno subito capito di essere nei guai.

Si tratta di quattro turisti svizzeri, che insieme ad altri 200 partecipanti stavano celebrando ieri sera un party illegale, in violazione delle restrizioni anti-coronavirus vigenti in Thailandia.

Lo ha confermato la polizia thailandese quando ha comunicato l'arresto di 109 dei partecipanti (mentre gli altri sono riusciti a fuggire). Tra questi, infatti, c'erano 89 stranieri, e quattro di loro erano turisti svizzeri.

Durante l'enorme assembramento - tutti in piedi senza alcuna distanza sociale - sono state consumate anche bevande alcoliche, nonostante la vendita di alcolici non sia attualmente consentita nel paese del Sudest asiatico. La polizia ha scoperto l'esistenza del party in quanto i biglietti sono stati venduti online e il bar stesso ha pubblicizzato l'evento su Facebook.

In Thailandia, una violazione dello stato di emergenza può essere punita con un massimo di due anni di prigione e una multa fino a 1'200 franchi. Agli Svizzeri arrestati è però andata bene: oltre all'arresto e allo spavento hanno dovuto pagare una multa di 2'000 baht, l'equivalente di circa 60 franchi svizzeri, e sono stati rilasciati. Potrebbe invece non andare altrettanto bene al proprietario 40enne del bar e all'organizzatore 47enne della festa: rischiano fino a un anno di carcere e fino a 2'900 franchi di multa. 

È grazie a misure estremamente rigorose che la Thailandia sta finora superando la pandemia con numeri di contagi e decessi inferiori a molti altri paesi.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Equalizer 11 mesi fa su tio
@Fabio Munnia, se fossero stati in Svizzera la multa era più alta e la temperatura più bassa 😂
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SONDAGGIO TAMEDIA
5 min
Dal tabacco ai media: come voterete il 13 febbraio?
Manca meno di un mese al primo appuntamento alle urne del 2022. Partecipate al nostro sondaggio
ZURIGO / QATAR
6 ore
Il boss della FIFA ora vive in Qatar
In attesa dei Mondiali, in novembre, Gianni Infantino si è trasferito nell'emirato da ottobre.
SVIZZERA
7 ore
Quando al rifiuto dell'imbarco segue la violenza
Nel 2021 si sono moltiplicati gli episodi di passeggeri in escandescenza, anche all'aeroporto di Zurigo
SONDAGGIO
SVIZZERA
8 ore
Lavorare quattro giorni alla settimana con lo stesso stipendio
È così in alcune grandi aziende internazionali. Ma alcune piccole imprese elvetiche stanno sperimentando il modello
VAUD
11 ore
Grave incidente sulla A9: un morto e tre feriti
È successo oggi all'altezza di Chardonne, nel Canton Vaud. In un secondo incidente si registra un ulteriore ferito
SVIZZERA
13 ore
Piloti vaccinati a terra, anche se servirebbero in cabina
Swiss resta ferma sull'obbligo di vaccinazione. E cancella i voli in assenza di personale
SVIZZERA
15 ore
«Influenza per i vaccinati? È un affronto»
L'infettivologo ticinese Andreas Cerny mette in guardia sui rischi della nuova strategia federale su Omicron
BERNA / SVEZIA
16 ore
Schianto mortale in Svezia: il camion circolava illegalmente
Il mezzo scontratosi con il minibus che trasportava sette giovani svizzeri appartiene a una ditta che estrae minerali.
SVIZZERA
19 ore
Un registro svizzero degli strascichi
Diversi scienziati invocano uno studio sistematico dei casi di long-Covid. Per capire cosa ci aspetta
SVIZZERA
1 gior
«Meglio pensare che siamo tutti già contagiati»
Il governo rinuncia alla strategia dei test? Per l'organizzazione dei laboratori medici, avrebbe senso
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile