Immobili
Veicoli
Keystone
SVIZZERA
28.01.21 - 19:310
Aggiornamento : 21:28

Daniel Koch: da Mister Covid ad "allenatore" della Uefa

L'ex delegato dell'UFSP è stato ingaggiato dal massimo organo calcistico europeo come consulente.

Si occuperà in particolare delle misure di sicurezza da adottare ai prossimi campionati europei (itineranti).

Fonte 20Minuten/Tobias Wedermann
elaborata da Giorgio Doninelli
Giornalista

BERNA - La Uefa ha nominato Daniel Koch quale consulente sanitario per i prossimi Europei di calcio - che ricordiamo dovrebbero essere itineranti - e si occuperà naturalmente di questioni relative al Covid-19. «Koch ha ottenuto grande rispetto da parte della popolazione svizzera grazie alle sue dichiarazioni regolari e rassicuranti», ha sottolineato il massimo organo calcistico europeo.

«Koch ha una vasta esperienza nel campo della salute pubblica e delle malattie trasmissibili», ha aggiunto il presidente della UEFA Aleksander Čeferin, accogliendo con favore la nomina di Koch. «La sua esperienza sarà preziosa per aiutare la UEFA, le federazioni e le città ospitanti a trovare delle soluzioni che rendano l'organizzazione degli Europei di quest'estate la più sicura possibile».

«Speriamo nel maggior numero possibile di fan» - Ieri la Uefa ha confermato il suo impegno a organizzare l'Europeo in dodici città europee diverse. A causa dei tassi d'infezione in rapida evoluzione e dei piani di vaccinazione in corso, una decisione finale sull'apertura degli stadi ai tifosi non è però prevista prima di aprile.

«Sono felice di entrare a far parte della UEFA come consulente medico per gli Europei», ha detto lo stesso Koch, citato dalla UEFA. «Sono molto ottimista sul fatto che, in stretta collaborazione con tutti i partner coinvolti, troveremo le migliori soluzioni per organizzare il torneo di questa estate in modo sicuro e, auspicabilmente, con il maggior numero possibile di fan».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA / MONDO
17 min
«Vaccinare il mondo per fermare la pandemia»
Il messaggio del segretario generale dell'Onu Antonio Guterres al WEF di Davos.
SVIZZERA
2 ore
Sostegno al 2G, ma solo sino a fine febbraio
Le risposte dei cantoni alla consultazione federale sui provvedimenti anti-coronavirus
ZURIGO
3 ore
Quadruplicati gli attacchi di panico, gli esperti sono preoccupati
Depressione, ansia e paura: sono tutte conseguenze della pandemia, che colpiscono in particolare i giovani.
SVIZZERA
4 ore
Quarantene e test di massa? Da rivedere: «Omicron è come un incendio»
Anche gli scienziati hanno dei dubbi sul contact tracing. E sono ottimisti: il picco è vicino
GINEVRA
4 ore
Investita sulla pista da sci, muore a 5 anni
La piccola, residente a Ginevra, è stata travolta a Flaine, stazione sciistica situata in Alta Savoia.
GRIGIONI
5 ore
Gastronomia, quasi una irregolarità su quattro
In diversi casi è stato riscontrato un mancato rispetto delle disposizioni microbiologiche.
SVIZZERA
6 ore
Oltre 67mila contagi e 30 morti nel weekend svizzero
Ancora in aumento i pazienti ricoverati a causa del virus, che occupano ora l'8,1% dei posti letto complessivi.
ZURIGO
8 ore
Zurigo chiama alla cassa gli altri Cantoni per i pazienti Covid
Il 10-15% di quelli ricoverati nelle strutture zurighesi proviene da altre regioni del paese
SVIZZERA
10 ore
«Un generale dell'elettricità? Non siamo in guerra»
SImonetta Sommaruga rifiuta l'idea proposta dall'UDC: «Ognuno si assuma le proprie responsabilità».
SVIZZERA
11 ore
Bambini, donazioni raddoppiate
La Catena della solidarietà festeggia numeri in crescita, a favore dell'infanzia
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile