20 Minuten
BASILEA CAMPAGNA
21.01.21 - 08:520
Aggiornamento : 10:08

Altri 21 casi di coronavirus nella scuola elementare di Oberwil

Oltre 500 persone si sono sottoposte ai test dopo che un allievo era risultato positivo alla nuova variante del virus.

L'insegnamento in presenza nell'istituto basilese è stato sospeso fino al 5 febbraio.

LIESTAL - L'insegnamento in aula è sospeso in una scuola elementare di Oberwil (BL) a causa del numero elevato di casi d'infezioni da coronavirus. Verrà impartito a distanza a partire da domani e fino al 5 febbraio.

La decisione è stata presa dopo che un allievo della scuola è risultato positivo al test del Covid-19 in relazione con un contagio confermato di un adulto da una variante del virus. Su richiesta del medico cantonale, 500 persone, adulti e bambini, sono stati sottoposti al test della saliva PCR ieri e l'altro ieri.

Ventun casi si sono rivelati positivi, ha indicato ieri sera lo stato maggiore di crisi di Basilea Campagna in un comunicato. Si tratta di compagni di classe del bambino testato positivo, di membri delle loro famiglie nonché di allievi di altre tre classi.

Tutte queste persone e il loro entourage devono mettersi in quarantena e farsi testare una seconda volta venerdì prossimo. Lo stesso dicasi per le circa 50 altre persone che hanno frequentato la mensa scolastica o la struttura di custodia assieme ai bambini contagiati.

Per tutti questi motivi è stato deciso di sospendere l'insegnamento in aula e di passare da domani a quello a distanza. Al momento si ignora se le 21 persone siano risultate positive al coronavirus dominante o a una delle sue varianti, si precisa ancora nella nota.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
ceresade36@gmail.com 5 mesi fa su tio
Si si tutti quanti in quarentena . E Berna ? Con tutte quelle lavoratrici del sesso ? Queste si gli lasciano lavorare ?quedete tutto anche budelli Vasta di tantta ipocresia 😷🤢🤮
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
34 min
Gli svizzeri hanno voglia di mare
La domanda di viaggi nelle località balneari è più alta rispetto al periodo pre pandemia.
LUCERNA
35 min
Pantaloni lunghi 70 metri alla ricerca del record
La cerniera è lunga 16 metri e potrebbero essere indossati da una persona alta 180 metri
ZURIGO
2 ore
Cittadinanza per chiunque abbia vissuto quattro anni in Svizzera
È quanto propone l'associazione senza scopo di lucro Aktion Vierviertel.
SVIZZERA
5 ore
Variante Delta: «In Svizzera non dobbiamo essere preoccupati»
Per il presidente della Commissione federale per le vaccinazioni, i preparati di Moderna e Pfizer sono efficaci al 90%.
SVIZZERA
5 ore
Cassis non esclude un nuovo accordo quadro con l'UE
I presupposti dovrebbero essere molto più espliciti di quanto siano stati nei negoziati precedenti.
GIURA
6 ore
Ritrovato il ciclista scomparso
Il 68enne, scomparso ieri durante una gita in bici, è stato recuperato dalla Rega
ZURIGO
6 ore
Arrestata una "truffatrice romantica"
La 33enne potrebbe aver sottratto con l'inganno ben 160mila franchi a un uomo di 78 anni.
SVIZZERA
16 ore
Asilo nido d'oro e congedi scarsi, Svizzera fra gli ultimi per la cura dei bimbi
Stando all'Unicef la Confederazione è terzultima su 41 paesi al mondo: «Ci meritiamo di più»
SVIZZERA
18 ore
GISO: «Nessuno deve possedere più di 100 milioni di franchi»
Il progetto dell'iniziativa si chiama "Make the rich pay for climate change".
FRIBURGO
19 ore
Ricevono sull'email della scuola l'invito ad una manifestazione per il clima, avviata un'indagine
Si indaga per determinare se siano stati commessi reati quali la violazione del segreto d'ufficio o il furto di dati.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile