20 Minuten
BASILEA CAMPAGNA
21.01.21 - 08:520
Aggiornamento : 10:08

Altri 21 casi di coronavirus nella scuola elementare di Oberwil

Oltre 500 persone si sono sottoposte ai test dopo che un allievo era risultato positivo alla nuova variante del virus.

L'insegnamento in presenza nell'istituto basilese è stato sospeso fino al 5 febbraio.

LIESTAL - L'insegnamento in aula è sospeso in una scuola elementare di Oberwil (BL) a causa del numero elevato di casi d'infezioni da coronavirus. Verrà impartito a distanza a partire da domani e fino al 5 febbraio.

La decisione è stata presa dopo che un allievo della scuola è risultato positivo al test del Covid-19 in relazione con un contagio confermato di un adulto da una variante del virus. Su richiesta del medico cantonale, 500 persone, adulti e bambini, sono stati sottoposti al test della saliva PCR ieri e l'altro ieri.

Ventun casi si sono rivelati positivi, ha indicato ieri sera lo stato maggiore di crisi di Basilea Campagna in un comunicato. Si tratta di compagni di classe del bambino testato positivo, di membri delle loro famiglie nonché di allievi di altre tre classi.

Tutte queste persone e il loro entourage devono mettersi in quarantena e farsi testare una seconda volta venerdì prossimo. Lo stesso dicasi per le circa 50 altre persone che hanno frequentato la mensa scolastica o la struttura di custodia assieme ai bambini contagiati.

Per tutti questi motivi è stato deciso di sospendere l'insegnamento in aula e di passare da domani a quello a distanza. Al momento si ignora se le 21 persone siano risultate positive al coronavirus dominante o a una delle sue varianti, si precisa ancora nella nota.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
ceresade36@gmail.com 3 mesi fa su tio
Si si tutti quanti in quarentena . E Berna ? Con tutte quelle lavoratrici del sesso ? Queste si gli lasciano lavorare ?quedete tutto anche budelli Vasta di tantta ipocresia 😷🤢🤮
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
16 min
Morta nel Reno per colpa di una mail
Accusa di omicidio colposo per l'organizzatore dell'immersione costata la vita a una sub 29enne
FOTO
TURGOVIA
1 ora
Stalla distrutta, ma i cavalli sono in salvo
Nell'incendio di questa notte ad Andwil nessuno è rimasto ferito e anche gli animali - una dozzina - sono stati salvati.
BERNA
2 ore
Covid, parte la campagna #iomifacciovaccinare
Il concetto che vuole passare con l'iniziativa dell'UFSP è che immunizzarsi aiutera a tornare alla normalità.
BERNA
2 ore
Un burger su sei è vegetale
Il commercio al dettaglio ha quasi raddoppiato la cifra d’affari relativa a preparati a base di soia e ad altri prodotti
BERNA
2 ore
La pandemia frena le condanne
La contrazione maggiore riguarda le violazioni alla legge sugli stranieri e la loro integrazione.
ARGOVIA
3 ore
Ristorante avvolto dalle fiamme
Nonostante l'intervento dei pompieri l'edificio è andato distrutto
GINEVRA
14 ore
La piattaforma per il test del Covid "spiffera" i dati personali: a rischio migliaia di assicurati
La falla è stata identificata a Ginevra, ma tocca potenzialmente tutti i residenti in Svizzera.
SVIZZERA
20 ore
L'estate porterà il vaccino agli adolescenti
Sembra essere imminente l'approvazione del preparato Pfizer/BioNTech per i giovani tra i 12 e i 15 anni
BERNA
22 ore
Il Credit Suisse e quelle «violazioni ignorate»
Secondo la NZZ am Sonntag, la grande banca svizzera sarebbe quella che più tiene occupata la FINMA.
BASILEA CAMPAGNA
1 gior
Allievi delle medie nell'asilo, sospettati abusi sessuali
Un padre: «Mia figlia mi ha detto che è successo qualcosa e ha paura di parlarne».
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile