keystone
SOLETTA
19.01.21 - 10:330

Centrale di Gösgen di nuovo in rete dopo le riparazioni

Era stata staccata per degli interventi all'impianto di raffreddamento.

La componente revisionata ha la funzione di uno scambiatore di calore.

DÄNIKEN - La centrale nucleare di Gösgen, nel canton Soletta, è di nuovo collegata alla rete elettrica da lunedì pomeriggio, dopo che domenica era stata staccata per riparazioni all'impianto di raffreddamento a condensazione.

Dopo aver verificato la funzionalità dei sistemi operativi, l'impianto è stato riavviato e sincronizzato con la rete ieri alle 16:00. In seguito la potenza è stata aumentata al 100%, riferisce una nota odierna del gestore Kernkraftwerk Gösgen-Däniken (KKG).

La componente revisionata ha la funzione di uno scambiatore di calore ed è integrata al circuito del vapore acqueo nella parte non nucleare della centrale, che è in funzione dal 1979.

L'Ispettorato federale della sicurezza nucleare (IFSN) e gli operatori dell'industria energetica sono stati informati della disattivazione.
 
 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
46 min
Ingresso in Svizzera solo con test (o certificato)?
Ecco cosa potrebbe decidere il Consiglio federale nella sua seduta di domani
SVIZZERA
2 ore
Aumentano i vaccinati "riluttanti"
Nei Cantoni rurali il tasso di vaccinazione è più basso. Ma sembra che l'obbligo del pass nei bar stia cambiando le cose
BERNA
2 ore
No Pass: migliaia in piazza a Berna e Bienne
Ancora manifestazioni questa sera contro le nuove misure introdotte dal Consiglio Federale
SVIZZERA
7 ore
La terza dose sotto la lente di Swissmedic
L'Istituto svizzero per gli agenti terapeutici sta valutando i dati clinici, «in termini di sicurezza ed efficacia»
ARGOVIA
8 ore
La 26enne ha ucciso il fratello, poi si è tolta la vita
La Polizia cantonale ha fornito nuovi dettagli sui due corpi trovati martedì mattina a Frick.
SVIZZERA
9 ore
Siamo il paese più caro d'Europa
Il nostro costo della vita è del 51% superiore a quello della Germania.
SVIZZERA
9 ore
I test potrebbero rimanere gratuiti
Il maggior partito svizzero lancia una mozione volta a mantenere il costo dei test a carico dello Stato.
SVIZZERA
10 ore
Nessun decesso nelle ultime ventiquattro ore
Altre 61 persone hanno dovuto ricorrere a un ricovero. Le cure intense accolgono ora il 30,9% di pazienti Covid
SVIZZERA
10 ore
Col tunnel di base del Ceneri, più merci prendono il treno
Lungo la linea del San Gottardo la quota è aumentata, anche rispetto al 2019
SVIZZERA
11 ore
La nuova ondata sembra aver perso slancio
Rispetto alla precedente, le nuove infezioni da coronavirus sono rimaste stabili. Così come le persone decedute.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile