keystone-sda.ch (PETER KLAUNZER)
Vaccinazioni a rilento? Berset non sarebbe contento.
SVIZZERA
16.01.21 - 00:000
Aggiornamento : 08:03

Se si tratta di velocizzare le vaccinazioni non c'è sabato che tenga, per Berset

Tra qualche ora il consigliere federale presiederà una videoconferenza con i direttori cantonali della sanità

BERNA - Alain Berset non sarebbe contento della velocità con la quale si sta procedendo nella vaccinazione della popolazione.

Tanto da aver deciso di convocare in videoconferenza per questa mattina, secondo quanto riferisce la Rts, i direttori cantonali della sanità. Il direttore del Dipartimento federale dell’interno (Dfi) vorrebbe spronare la velocizzazione del processo in tutto il Paese.

La radiotelevisione romanda spiega che sarebbe stato iniettato solamente il 5% delle dosi consegnate. Anche se, si precisa, il dato non sarebbe del tutto preciso a causa dei ritardi di alcuni cantoni nel comunicare le cifre. Sarebbero circa 66mila i cittadini vaccinati, pari allo 0,77% della popolazione. Una delle ragioni della "prudenza" con la quale si procede, ha spiegato il direttore del Dipartimento della sanità bernese Pierre-Alain Schnegg, è il numero piuttosto limitato di dosi a disposizione e il timore di non poter somministrare il richiamo a distanza di tre settimane dalla prima iniezione.

Nel cantone, ha spiegato Schnegg a Forum, sono state utilizzate 4500 delle 25mila dosi ricevute. «Si può sempre fare meglio. Potremmo senza problemi procedere dalle 5000 alle 6000 vaccinazioni ogni giorno. Ma poi, cosa faremo con i nostri collaboratori in attesa delle prossime consegne?».

  

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
BASILEA
40 min
Il controllore omicida è al sicuro a Hong Kong
Karim Ouali ha fatto perdere le sue tracce nel 2011. Ora la Cina non vuole estradarlo
GRIGIONI
2 ore
«Vogliamo che venga finalmente rinchiuso»
Nel 2017 il frontale costato la vita a una 27enne. Condannato, l'automobilista non aveva accettato la sentenza
FOTOGALLERY
VAUD
4 ore
Tonnellate di spazzatura disseminate sull'A1
Un incidente avvenuto stamattina ha causato la chiusura dell'autostrada fra Nyon e Gland fino alle 18.
BERNA
6 ore
«I contagi continueranno ad aumentare»
Patrick Mathys in merito alla pandemia: «Solo in due cantoni il tasso di riproduzione è ancora sotto l'1»
SVIZZERA
6 ore
Covid, 1'491 casi e 9 decessi in Svizzera
In diminuzione i pazienti ricoverati in cure intense a causa del virus, che occupano ora l'11,6% dei posti letto.
SVIZZERA
6 ore
La Svizzera è sempre più calda
Temperature superiori ai 25 gradi per 80 giorni sul Ticino meridionale, e tra 40 e 60 giorni sull'Altopiano
SVIZZERA
7 ore
Via libera alla terza dose
L'ok di Swissmedic alla somministrazione in Svizzera per i preparati Moderna e Pfizer/BioNTech
SVIZZERA
8 ore
"Svizzero" per errore, non ha più diritto alla nazionalità
Il Tribunale federale ha respinto il ricorso di un giovane che a torto e a lungo è stato considerato cittadino elvetico.
SVIZZERA
9 ore
Il Covid ha dimezzato l'uso dei trasporti pubblici
All'inizio del 2021 si percorreva una media di 3,6 chilometri al giorno, il 52% in meno rispetto all'anno precedente
SVIZZERA
9 ore
La ripresa turistica è legata a vaccino e pubblicità
L'esempio degli Emirati Arabi Uniti, dove con l'85% degli over 12 vaccinati si torna a viaggiare... anche in Svizzera
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile