Immobili
Veicoli
Tamedia
SVIZZERA
15.01.21 - 18:330
Aggiornamento : 22:20

Un test negativo per entrare in Svizzera?

È la proposta avanzata dalla Commissione della sanità e socialità del Consiglio nazionale

BERNA - Sul fronte dei test di depistaggio del coronavirus, bisogna fare di più, soprattutto per proteggere gli anziani: in una missiva al Consiglio federale, la Commissione della sanità e socialità del Nazionale chiede test negativi per chi vola verso la Svizzera e test gratuiti (fino a fine marzo) settimanali per tutte le persone nelle case di riposo e di cura che lo desiderano.

Per quanto attiene ai test settimanali, qualora risultasse efficace, il provvedimento dovrebbe poter essere prolungato dal Consiglio federale. Per gli arrivi negli scali il Governo dovrebbe inoltre pretendere un test attuale con esito negativo.

Per garantire la liquidità delle aziende colpite dai provvedimenti contro la pandemia, il Consiglio federale dovrebbe inoltre riattivare i crediti Covid, precisa un comunicato dei servizi parlamentari. Questi ultimi non dovrebbero provocare un ulteriore indebitamento e non dovrebbero quindi superare un presumibile aiuto per un caso di rigore. Gli imprenditori autonomi che sollecitano un aiuto per i casi di rigore e che lo desiderano dovrebbero ottenere rapidamente un anticipo pari al 50%, che dovrebbe essere restituito se l'aiuto in questione fosse respinto.

Mediante una mozione, la Commissione vuole inoltre ottenere che i Cantoni si procurino sufficiente personale per le case di cura, affinché questo possa andare in quarantena se necessario. In via sussidiaria la Confederazione dovrebbe mettere a disposizione personale sanitario dell'esercito.

Inoltre i Cantoni dovrebbero fornire agli ospedali indicazioni precise e le necessarie garanzie finanziarie, affinché possano rapidamente aumentare le loro capacità nelle cure intense in caso di un nuovo picco pandemico.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
1 ora
Sorveglianza dei cellulari, privacy a rischio
Le forze dell'ordine hanno aumentato l'utilizzo delle intercettazioni per svolgere le indagini. Qualcuno si preoccupa.
SCIAFFUSA
2 ore
Esce di strada e piomba sulla scalinata del centro commerciale
Il conducente, un 35enne, ha avuto un malore.
SVIZZERA
3 ore
Graziati dopo una truffa milionaria alle FFS
Tre dipendenti, con un loro complice esterno, hanno ottenuto una riduzione della pena grazie all’ammissione di colpa.
FOTO
BERNA
8 ore
La Torre del Moron perde pezzi: «Fa male al cuore»
Inaugurata 18 anni fa, l'opera di Mario Botta ha subito gravi danni tra martedì e mercoledì: «Diversi scalini divelti».
SVIZZERA
9 ore
Il mitico coltellino svizzero spegne 125 candeline
Era il 12 giugno 1897 quando lo svittese Carl Elsener decise di proteggere il modello che diventerà un'icona del paese.
ZURIGO
9 ore
Studenti alla guida dei tram? Il sindacato non ci sta
L'azienda dei trasporti di Zurigo intende in questo modo sgravare i propri dipendenti.
SVIZZERA
10 ore
Ecco in quali Cantoni i cellulari vengono rubati con più frequenza
Il Ticino si piazza in fondo alla classifica stilata da Axa Assicurazioni.
ZURIGO
12 ore
Salvata dal lago, muore in ospedale
Non ce l'ha fatta l'anziana che martedì aveva perso i sensi nel corso di una nuotata al lido di Tiefenbrunnen.
SVIZZERA
14 ore
Tre tonnellate di oro di origine russa sotto la lente
Sono state importate in Svizzera dal Regno Unito lo scorso mese di maggio. Il valore è di 194 milioni di franchi
SVIZZERA
16 ore
«La Svizzera deve investire sulla difesa»
Il capo della Politica di sicurezza del DDPS prevede un deterioramento delle relazioni con la Russia nei prossimi anni.
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile