Immobili
Veicoli
Tamedia
SVIZZERA
15.01.21 - 18:330
Aggiornamento : 22:20

Un test negativo per entrare in Svizzera?

È la proposta avanzata dalla Commissione della sanità e socialità del Consiglio nazionale

BERNA - Sul fronte dei test di depistaggio del coronavirus, bisogna fare di più, soprattutto per proteggere gli anziani: in una missiva al Consiglio federale, la Commissione della sanità e socialità del Nazionale chiede test negativi per chi vola verso la Svizzera e test gratuiti (fino a fine marzo) settimanali per tutte le persone nelle case di riposo e di cura che lo desiderano.

Per quanto attiene ai test settimanali, qualora risultasse efficace, il provvedimento dovrebbe poter essere prolungato dal Consiglio federale. Per gli arrivi negli scali il Governo dovrebbe inoltre pretendere un test attuale con esito negativo.

Per garantire la liquidità delle aziende colpite dai provvedimenti contro la pandemia, il Consiglio federale dovrebbe inoltre riattivare i crediti Covid, precisa un comunicato dei servizi parlamentari. Questi ultimi non dovrebbero provocare un ulteriore indebitamento e non dovrebbero quindi superare un presumibile aiuto per un caso di rigore. Gli imprenditori autonomi che sollecitano un aiuto per i casi di rigore e che lo desiderano dovrebbero ottenere rapidamente un anticipo pari al 50%, che dovrebbe essere restituito se l'aiuto in questione fosse respinto.

Mediante una mozione, la Commissione vuole inoltre ottenere che i Cantoni si procurino sufficiente personale per le case di cura, affinché questo possa andare in quarantena se necessario. In via sussidiaria la Confederazione dovrebbe mettere a disposizione personale sanitario dell'esercito.

Inoltre i Cantoni dovrebbero fornire agli ospedali indicazioni precise e le necessarie garanzie finanziarie, affinché possano rapidamente aumentare le loro capacità nelle cure intense in caso di un nuovo picco pandemico.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
ZURIGO
1 ora
«L'autista mi ha chiesto di fare sesso»
Uber nella bufera dopo lo sfogo su Instagram di un'utente molestata. Le testimoniante di altre quattro donne
SAN GALLO
2 ore
Si schianta in moto, muore 61enne
Incidente fatale questa sera a Eggersriet. La vittima è un cittadino italiano
VALLESE
3 ore
«Tra madre e figlio c'erano tensioni»
Tragedia familiare a Sierre. Il 14enne fermato sarebbe affetto da autismo
BASILEA
5 ore
Roche: tre kit diagnostici per il vaiolo delle scimmie
Sono disponibili nella maggior parte dei paesi e permettono d'identificare questi virus "d'importazione"
BASILEA CAMPAGNA
6 ore
Risolto il mistero del pollice mozzato
Il dito apparteneva a un operaio che se l'era reciso con una smerigliatrice.
BERNA 
8 ore
Berna vuole confiscare il ricco patrimonio di Yuriy Ivanyushchenko
I beni dell'oligarca ed ex parlamentare ucraino in Svizzera ammontano a oltre 100 milioni di franchi
VALLESE
9 ore
Un bimbo scomparso (e ritrovato) a stretto giro... di Posta
Il piccolo di sette anni era sfuggito al controllo della mamma per farsi un giro sull'Autopostale.
SVIZZERA
10 ore
Molestata dall'autista, Uber si scusa
È successo a una donna di Basilea. Dopo lo sfogo su Instagram, l'azienda ha preso provvedimenti
VAUD
11 ore
Suicidio collettivo a Montreux: il 15enne è fuori pericolo
Le condizione dell'adolescente sono stabili, rimane comunque sotto osservazione medica.
VALLESE
13 ore
Dramma familiare a Sierre: un morto
Durante la notte tra domenica 22 e lunedì 23 maggio, un adolescente ha ferito mortalmente la madre di 41 anni.
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile