TiPress - foto d'archivio
SVIZZERA
13.01.21 - 14:440
Aggiornamento : 16:58

Il vaccino per noi è gratis: ecco come

Se il 60% della popolazione lo farà, il volume dei costi a carico dell’assicurazione obbligatoria sarà di 201 milioni

Non c'è alcuna franchigia, la Confederazione si farà carico del costo delle dosi e l'aliquota sarà a carico dei Cantoni.

BERNA - Nella sua seduta odierna, il Consiglio federale ha approvato la convenzione tariffale che (dal 1. gennaio 2021) disciplina la rimunerazione della vaccinazione anti-Covid-19 da parte dell’assicurazione obbligatoria delle cure medico-sanitarie (AOMS). 

La convenzione stabilisce un importo forfettario di 14,50 franchi per le prestazioni legate a ciascuna vaccinazione e un importo di cinque franchi per dose di vaccino, che comprende anche il materiale di vaccinazione.

Supponendo un tasso di copertura vaccinale della popolazione svizzera del 60 per cento e due dosi di vaccino per persona, il volume dei costi a carico dell’AOMS sarà di circa 201 milioni di franchi per il 2021.

Il prezzo effettivo della vaccinazione è confidenziale e la Confederazione si farà carico del costo eccedente i cinque franchi per dose di vaccino, conformemente alla legge sulle epidemie. Non sarà riscossa alcuna franchigia e l’aliquota percentuale sarà a carico dei Cantoni.

Il costo della vaccinazione sarà dunque interamente coperto. L’obiettivo del Consiglio federale è di vaccinare tutti coloro che lo desiderano entro l’estate del 2021.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
8 min
Gli scettici vogliono creare una «società parallela»
Sfiducia nei media, rabbia verso le autorità. E ora la delusione alle urne. Gli ideologi no Vax progettano la secessione
SVIZZERA
11 min
«Misure che equivalgono a un divieto di vita notturna»
Le decisioni del Governo sono state giudicate adeguate alla gran parte dei partiti, non da alcune associazioni.
GIURA
1 ora
Il Canton Giura chiede l'aiuto dell'esercito
Obiettivo: aumentare le capacità in vista della somministrazione del booster. C'è infatti carenza di personale formato.
SVIZZERA
2 ore
Misure già rafforzate in diversi cantoni
Basilea (Città e Campagna), Soletta, Zugo e Svitto hanno reso obbligatorie le mascherine nei luoghi pubblici.
SVIZZERA
2 ore
Covid Pass anche per incontri privati con più di dieci persone
La proposta del Governo: Covid pass anche nel privato, mascherina al chiuso, e test rapidi validi solo 24 ore.
SVIZZERA/GERMANIA
3 ore
La Svizzera apre ai pazienti tedeschi
Il Baden-Württemberg potrebbe trasferire malati di Covid nel nostro paese. «Situazione drammatica»
SVIZZERA
4 ore
«Il medico non è obbligato a procurarsi il dossier di un paziente»
Il Tribunale federale ha confermato l'assoluzione di un praticante processato per la morte di una paziente
SVIZZERA
5 ore
«La quarantena non ha senso, puntiamo sui test»
Con la diffusione della variante Omicron, in Svizzera sono scattate norme d'ingresso più severe per 23 paesi
SVIZZERA
5 ore
Oltre ottomila casi in Svizzera, 138 i nuovi ricoveri
Si aggrava la situazione ospedaliera: i pazienti Covid occupano ora il 26,5% degli spazi di terapia intensiva.
SVITTO
10 ore
Voci dal villaggio dei super no-vax
«Non bisogna dettare agli altri quello che devono fare», spiega la residente Nicole Bertschart.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile