Archivio Keystone (immagine illustrativa)
SVIZZERA
12.01.21 - 16:200

Salteranno altri posti di lavoro

Secondo uno studio di von Rundstedt, arriverà una nuova ondata di soppressioni di impieghi

ZURIGO - Una nuova ondata di soppressioni di impieghi è da temere nei prossimi tre-sei mesi a causa delle incertezze economiche legate alla pandemia di Covid-19. Lo rileva uno studio realizzato dall'azienda attiva nella consulenza per le risorse umane von Rundstedt. Di fronte alle difficoltà per ritrovare un posto di lavoro, la rete di contatti personali diventa sempre più importante.

Gli specialisti di von Rundstedt, che hanno intervistato oltre 2'000 persone licenziate e 200 imprese, si attendono nuove soppressioni di posti a causa «di budget conservativi per il 2021 stabiliti dalle grandi società», si legge in una nota odierna.

Una prima ondata di licenziamenti aveva avuto luogo dopo il semi-confinamento di marzo-aprile 2020 e aveva essenzialmente interessato i lavoratori interinali e gli impiegati di piccole società, seguita in luglio da soppressioni di impieghi in grandi aziende.

Mentre negli ultimi due anni, sono stati soprattutto i settori della finanza e dell'industria farmaceutica a essere toccati dal fenomeno, oggi è essenzialmente il commercio (al dettaglio, dei beni di consumo e del lusso) a essere colpito. I servizi alle imprese sono pure interessati dalle soppressioni.

Come hanno rilevato altri studi - in particolare quello di ACF Switzerland, associazione federativa che riunisce società attive nel sostegno alla carriera di lavoratori qualificati, pubblicato a inizio gennaio - aumenta il tempo necessario per trovare un nuovo impiego dopo il licenziamento. In questo contesto, le reti personali e i nuovi posti non annunciati acquistano importanza.

Nel 2020, il periodo necessario per ritrovare un nuovo lavoro si è allungato di 1,5 mesi a 6,9 mesi. Secondo gli esperti di von Rundstedt, non sono i posti vacanti che vengono a mancare, ma sono i processi di assunzione a essersi allungati. Tra i punti positivi i salari, che sono rimasti stabili.

La Segreteria di Stato dell'economia (SECO) aveva indicato venerdì che la crisi sanitaria ha colpito fortemente il mercato del lavoro. Il tasso di disoccupazione ha raggiunto il 3,1% nel 2020 e aumenterà verosimilmente ancora in gennaio, prima di riscendere con l'approssimarsi dell'estate.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
FOTO
CANTONE / SVIZZERA
7 ore
Tra lo smartphone e una maxi grattugia, i ticinesi del Flugtag
L'evento Red Bull ha avuto luogo oggi a Losanna. Quaranta i gruppi che hanno partecipato, nessuno ha raggiunto il record
SAN GALLO
13 ore
Il malore, lo schianto e la morte sull'A3
È morto sul posto il 78enne belga protagonista dell'incidente avvenuto nel pomeriggio a Berschis.
SONDAGGIO
SVIZZERA
15 ore
I non vaccinati in attesa di Johnson & Johnson
La Confederazione sta negoziando l'acquisto di dosi. Nel frattempo cittadini impazienti contattano Swissmedic
SOLETTA
16 ore
Auto senza targa sull'A1, la polizia la insegue senza successo
Il veicolo, rubato a Zurigo, è stato successivamente ritrovato in un parcheggio a Derendingen.
SCIAFFUSA
17 ore
«Nulla a che fare con l'incidente a Paradies»
I sommozzatori della polizia erano impegnati nella ricerca dei due nuotatori scomparsi, quando hanno rinvenuto un corpo.
SVIZZERA
18 ore
In limousine dall'amante
Il Ministro nell'occhio del ciclone per aver utilizzato l'automobile di rappresentanza per un viaggio privato.
ZURIGO
18 ore
Un uomo trovato morto per strada
Le forze dell'ordine zurighesi presumono si tratti di omicidio e cercano testimoni.
ARGOVIA
20 ore
Esce di strada e scappa, 17enne riconsegna il patentino
Il giovane, in preda ai fumi dell'alcol, disponeva di una licenza per allievo conducente, ma non era accompagnato.
SVIZZERA
20 ore
«La Svizzera offrì 1,25 milioni per liberarci»
Daniela Widmer è tornata a parlare del sequestro di cui fu vittima nel 2011 mentre si trovava in Pakistan col fidanzato.
FOTO
TURGOVIA
20 ore
Si tuffano nel Reno e non riemergono più
Una donna di 23 anni e un uomo di 28 risultano dispersi da ieri sera.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile