Keystone
BERNA
10.01.21 - 16:380

Le piste di Wengen-Lauberhorn saranno chiuse ai privati

La misura ha lo scopo di garantire le prove di Coppa del mondo di sci in programma la prossima settimana

BERNA - Il comprensorio sciistico Wengen - Kleine Scheidegg - Lauberhorn, nell'Oberland bernese, sarà temporaneamente chiuso a sciatori privati al più tardi martedì prossimo. Lo ha comunicato oggi il cantone di Berna aggiungendo che tale misura, legata alla pandemia di coronavirus, ha lo scopo di garantire il buon svolgimento delle prove di Coppa del mondo di sci previste la settimana prossima.

L'obiettivo del provvedimento è di separare gli atleti e lo staff dagli ospiti, ha detto a Keystone-ATS Gundekar Giebel, portavoce del Dipartimento della sanità del canton Berna. Le altre piste sopra Wengen restano aperte.

A Wengen è stato segnalato un aumento del numero d'infezioni da coronavirus, compresi casi con la mutazione britannica, si legge in un comunicato odierno del Dipartimento della sanità. In totale ci sono 51 focolai, ha detto Giebel. Per Wengen sono quindi in vigore misure speciali.

Gli abitanti del posto e gli ospiti sono tenuti a rimanere per quanto possibile a casa. Se ciò non è possibile, è necessario rispettare le regole del distanziamento sociale e d'igiene e l'obbligo d'indossare una mascherina.

Non si esclude la necessità di dover adottare ulteriori misure. Secondo il Dipartimento della sanità, sono in corso chiarimenti con le autorità locali per stabilire se si debbano chiudere le scuole, gli alberghi, gli alloggi e le altre attività commerciali.

Oggi il Dipartimento della sanità bernese e anche la Federazione Internazionale Sci (FIS) hanno acconsentito allo svolgimento della gara del Lauberhorn, nonostante l'aumento del numero d'infezioni da coronavirus.

Secondo il Dipartimento, la zona della gara deve essere accessibile solo alle persone che fanno parte della Coppa del mondo e solo con un test rapido negativo al coronavirus.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA / FRANCIA
39 min
Giudice malato, verdetto UBS posticipato
Continua a tenere banco il contenzioso fiscale tra la grande banca elvetica e la Francia.
SVIZZERA
1 ora
Fuoco incrociato su Berset e Maurer
Sarà un'ora delle domande infuocata quella di questo pomeriggio sotto la cupola di Palazzo federale.
SVIZZERA
1 ora
Nel weekend 3096 contagi in Svizzera
Sono 11 i decessi registrati dall'UFSP. Altre 49 persone sono state ricoverate
VAUD
3 ore
Lite nel centro di Losanna: un morto e un ferito grave
Nella notte su domenica vi è stato un violento alterco fra due fazioni rivali.
SVIZZERA
5 ore
Legge Covid-19: la "battaglia" è cominciata
Tra due mesi si voterà sulla Legge Covid-19. Per Governo e Cantoni la base normativa va assolutamente approvata.
SVIZZERA
6 ore
Complotti, fake news, razzismo: un cocktail pericoloso
Per la Commissione federale contro il razzismo si tratta di piaghe sempre più sotto la luce dei riflettori.
ZUGO
7 ore
Strage in Parlamento, sono passati 20 anni
Il 27 settembre del 2001 Friedrich Leibacher uccise 14 persone, poi si tolse la vita.
SVIZZERA
7 ore
Gli scettici puntano al Nazionale
I movimenti d'opposizione alle norme anti-Covid starebbero preparandosi alle elezioni del 2023
LUCERNA
15 ore
Delitto alla stazione di servizio, la vittima è un 20enne
A perdere la vita durante lo scontro, che ha coinvolto una dozzina di persone, un 20enne kosovaro
Berna
17 ore
Decessi Covid nelle case per anziani, i Cantoni si preparano alla terza dose
Secondo Stefan Fux, Direttore di una casa di riposo, «la vaccinazione sta perdendo la sua efficacia»
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile