Archivio Depositphotos
SVIZZERA
07.01.21 - 14:340

Sei settimane di congedo paternità per i dipendenti Axa

Le due settimane decise a livello federale si aggiungono alle quattro che l'azienda già garantiva

ZURIGO - Sei settimane di congedo paternità, con stipendio pieno: è quanto ricevono i dipendenti di Axa Svizzera alla nascita di un figlio. Il nuovo regolamento è entrato in vigore il primo gennaio, ha indicato oggi il gruppo assicurativo.

Le due settimane decise a livello federale e finanziate con le indennità di perdita di guadagno (IPG) vanno ad aggiungersi alle quattro che l'azienda già garantiva dal 2017, per un totale quindi di sei.

Axa Svizzera è peraltro tutt'altro che unica nell'offrire ai papà tempi più lunghi di quanti preveda la nuova normativa federale entrata in vigore a inizio mese. Presso il diretto concorrente Zurich Group i collaboratori maschi ricevono pure almeno sei settimane di ferie: se il padre decide di prendersi cura da solo del bambino può però accedere a sedici settimane di congedo, con piena retribuzione.

Particolarmente generose si stanno mostrando le imprese farmaceutiche: Novartis concede sia alle madri che ai padri diciotto settimane, Roche dieci settimane. Un altro colosso, Nestlé, nel 2020 ha prolungato il congedo parentale interamente retribuito a diciotto settimane per il primo genitore (era di sedici) e a quattro settimane per il secondo (era di cinque giorni).

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
9 ore
Berset vuole fare un "regalo" ai non vaccinati
Certificato di un anno per i guariti. E test sierologici parificati ai molecolari. La proposta è sul tavolo, ma...
SVIZZERA
11 ore
Caso Mozambico, Credit Suisse alla cassa
L'Istituto elvetico pagherà circa 475 milioni alle autorità americane e britanniche.
SVIZZERA
13 ore
«Sul turismo degli acquisti abbiamo sbagliato»
Berna ha ammesso «parziali carenze» nella gestione delle multe all'inizio della pandemia.
SVIZZERA
16 ore
Vaccino di buon mattino? Potrebbe essere più efficace
Lo dimostra un recente studio condotto dall'Università di Ginevra.
BERNA
16 ore
Alpinista morto sulla Jungfrau
È finito in un crepaccio: il corpo è stato trovato a una profondità di circa 27 metri
SVIZZERA
19 ore
Certificato sulle piste: «Non è l'associazione di categoria che decide»
«È presuntuoso dire già che non ci sarà un obbligo di Covid-pass sulle piste. Sarà il Consiglio federale a decidere».
SVIZZERA
19 ore
Positivi in forte aumento, decessi e ricoveri in calo
Stando all'aggiornamento dell'UFSP, sono due i nuovi decessi avvenuti a causa di un decorso infelice della malattia.
SVIZZERA
19 ore
In Svizzera si scierà senza certificato Covid
Lo ha deciso l'associazione di categoria degli impianti. Sulle funivie sarà invece obbligatoria la mascherina
SVIZZERA
21 ore
Berna autorizza una manifestazione contro il certificato Covid
I promotori si sono impegnati a rispettare un piano di sicurezza. E sconsigliano di prendere parte a proteste abusive
SVIZZERA
21 ore
I ghiacciai perdono ancora terreno, nonostante la neve e l'estate fresca
Nel 2021 hanno perso l'1% del loro volume, come rilevato dall'Accademia svizzera di scienze naturali
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile