tipress (archivio)
LUCERNA
06.01.21 - 16:030

Le stazioni sciistiche lucernesi riaprono venerdì

Fino al 7 febbraio sarà però possibile tenere aperti gli impianti soltanto tra giovedì mattina e domenica sera.

La capacità sarà limitata a due terzi.

LUCERNA - Gli impianti sciistici nel canton Lucerna potranno riaprire venerdì: il Consiglio di Stato si è espresso a favore di un'autorizzazione condizionata dopo che già tutti gli altri cantoni della Svizzera centrale hanno riaperto le proprie stazioni sciistiche attorno a Capodanno.

Al termine di una discussione in governo, il Dipartimento della sanità e della socialità (GSD) ha deciso di concedere ai gestori degli impianti l'autorizzazione a riaprire, indica un comunicato della Cancelleria di Stato.

Fino al 7 febbraio sarà però possibile tenere aperti gli impianti soltanto tra giovedì mattina e domenica sera. La capacità sarà limitata a due terzi. E per ridurre il rischio di ferimenti resteranno chiusi piste per slittini, snowpark e piste nere. Varrà inoltre un divieto di consumare alcolici.

Saranno invece consentite le offerte take-away. I gestori dovranno inoltre far sottoporre a un test settimanale tutti i dipendenti in diretto contatto con la clientela.

Stando al direttore della sanità Guido Graf la riapertura è giustificabile considerando che la situazione si è stabilizzata e il tasso di riproduzione è lievemente sceso.
 
 

TOP NEWS Svizzera
FOTO
ZUGO
3 ore
Sorpasso fatale per un motociclista
L'uomo si è scontrato contro un furgone e un'auto che circolavano nel senso opposto.
SVIZZERA
7 ore
In Svizzera 3'297 contagi in settantadue ore
Nel corso del weekend si è reso necessario il ricovero per 49 pazienti Covid. Sono stati registrati quindici decessi
SVIZZERA
7 ore
Chi ha detto che gli over 55 se la passano male?
Il tasso di occupazione aumenta. E anche il riconoscimento professionale. Lo dice uno studio di Swisslife.
SVIZZERA
7 ore
«Il Tribunale federale non è un casinò»
Un comitato partitico prende la parola contro l'Iniziativa sulla giustizia in votazione il prossimo 28 novembre
SVIZZERA
9 ore
La pandemia aggrava la situazione economica dei media
La pubblicità è in calo anche nell'online, per la prima volta dal 2014
SVIZZERA
9 ore
La luce in fondo al Covid? Ci sono cinque "se"
Il capo della Conferenza dei direttori sanitari Engelberger è ottimista. Ma restano dei punti di domanda
SVIZZERA
11 ore
Quattro aziende su cinque hanno lo stesso problema
In Svizzera la crisi delle materie prime è già "pandemica", secondo Economiesuisse. «I prezzi aumenteranno»
VALLESE
11 ore
Collisione fatale sul passo della Novena
Questo sabato un centauro 26enne ha perso la vita dopo che un'auto ha sconfinato nella sua carreggiata, colpendolo
SVIZZERA
12 ore
La manifestazione no-Pass di Berna, due giorni dopo
Tre cose degne di nota dalla moto di piazza di sabato, fra chi (e quanti) c'erano e una polemica che riguarda la polizia
SVIZZERA
23 ore
«Il contact tracing è nel caos»
Col calo delle temperature, i contagi tornano ad aumentare. Ora è fondamentale individuare i luoghi di contagio
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile