deposit
BERNA
04.01.21 - 12:260

Addio alle radio FM

I trasmettitori saranno disattivati entro il 2022/2023 per passare al sistema DAB+.

L'UFCOM si è detto pronto a revocare le concessioni di radiocomunicazione OUC (onde ultracorte) per le date concordate.

BERNA - Il settore radiofonico si è accordato sul passaggio dalla diffusione analogica FM a quella digitale via DAB+ negli anni 2022/2023. Lo ha comunicato oggi l'Ufficio federale delle comunicazioni (UFCOM), precisando che la SSR disattiverà i suoi trasmettitori FM in agosto 2022 e le radio private al più tardi entro gennaio 2023.

L'UFCOM si è detto pronto a revocare le concessioni di radiocomunicazione OUC (onde ultracorte) per le date concordate.

Negli ultimi anni il Consiglio federale ha creato le basi legali per passare dalla tecnologia analogica FM al digitale DAB+, precisa la nota. Inoltre, durante la fase di transizione per smantellare la FM, garantisce alle emittenti radiofoniche un aiuto finanziario sostanziale per la diffusione DAB+.

Dall'autunno 2015 l'istituto d'indagine GfK Switzerland rileva ogni sei mesi la situazione degli ascolti radiofonici in Svizzera: secondo il sondaggio della primavera 2020 risulta che l'ascolto radiofonico digitale è cresciuto di 22 punti percentuali dall'autunno 2015. Pertanto gli ascoltatori captano in digitale 71 dei 100 minuti radio (DAB+: 39%, Internet e TV via cavo: 32%). Allo stesso tempo, l'ascolto FM è diminuito di 22 punti al 29%.

Nel giugno 2020 soltanto il 13% della popolazione svizzera faceva ancora capo esclusivamente alla radio FM analogica. Il DAB+ è la modalità di ricezione più popolare, non soltanto a casa e al lavoro, ma anche in auto.

TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
4 ore
Ristoranti, manifestazioni e sport: ecco le risposte alle domande più frequenti
Fino a che ora possono rimanere aperte le terrazze? Quali eventi è possibile seguire? Quante persone possono esserci?
SVIZZERA
5 ore
Ora gli albergatori aspettano il certificato Covid-free
HotellerieSuisse soddisfatta degli allentamenti, ma chiede l'urgente riapertura “integrale” dei ristoranti
SVIZZERA
7 ore
Chi si è già ammalato di Covid verrà vaccinato con una dose
Il Consiglio federale ha modificato le sue raccomandazioni per i preparati di Biontech/Pfizer e Moderna.
BERNA
10 ore
Riaprono le terrazze, ma non solo
Da lunedì saranno di nuovo consentite manifestazioni in presenza di pubblico.
URI
10 ore
Inversione di marcia sull'A2 per entrare nel tunnel del San Gottardo (che però era chiuso)
Il conducente protagonista della manovra è stato fermato poche centinaia di metri dopo che era entrato dal portale nord
SVIZZERA
11 ore
Volare Swiss col Travel Pass per il test Covid
La compagnia introduce l'app sperimentale sul collegamento Zurigo-Heathrow
Attualità
12 ore
La campagna vaccinale vodese cambia marcia
Nel cantone romando ora anche i 50enne potranno annunciarsi per un appuntamento.
SVIZZERA
13 ore
In Svizzera 2'601 nuovi casi e 14 decessi
In discesa il tasso di positività, oggi al 7%. Si registrano inoltre altre 89 ospitalizzazioni.
ZUGO
14 ore
Fuori strada sulla A4, è grave
La donna alla guida, stando all'alcol test, era ubriaca
BERNA
14 ore
I politici spingono per gli allentamenti e il CoronaPass
I leader di partito chiedono di guardare al modello danese e creare rapidamente il passaporto vaccinale.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile