Archivio Keystone
SVIZZERA
01.01.21 - 09:470

La Svizzera entra nel 2021 senza grandi feste

Il nuovo presidente della Confederazione ha sottolineato la speranza di un ritorno «a una certa normalità»

BERNA - Il coronavirus non ha lasciato molte alternative: la Svizzera è entrata nel nuovo anno senza grandi avvenimenti o esplosioni di gioia. Molte manifestazioni previste sono state annullate.

A Berna hanno comunque suonato, come da tradizione, le campane della cattedrale, udibili molto più chiaramente del solito a causa dell'assenza della folla festante.

La polizia di Zurigo - contattata da Keystone-ATS poco dopo la mezzanotte - ha dichiarato di avere molto lavoro, ma di non aver riscontrato gravi incidenti o violazioni.

Più in generale, tutti i grandi spettacoli di fuochi d'artificio sono stati annullati. Questo non ha comunque impedito a diversi giochi pirotecnici organizzati da privati di sorvolare le città elvetiche.

Passaggio di consegne - In un messaggio diffuso su Twitter, il nuovo presidente della Confederazione Guy Parmelin ha mandato i suoi migliori auguri per il 2021, sottolineando la sua speranza di un ritorno prossimo «a una certa normalità nel nostro quotidiano».

Poco prima, si era intrattenuto con la presidente uscente Simonetta Sommaruga, che ha ringraziato «per l'eccellente collaborazione» e «il passaggio del testimone in tutta semplicità».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
FOTO
SVIZZERA
23 min
La capsula futuristica dove si può morire da soli potrebbe presto arrivare in Svizzera
Ne è certa Exit International. Il dispositivo, che funziona senza farmaci, si può fare anche con una stampante 3D
SVIZZERA
1 ora
«Abbiamo toccato il record di casi da inizio pandemia»
Alta tensione nelle strutture ospedaliere: il Consiglio federale mette migliaia di militi a disposizione dei Cantoni.
SVIZZERA
2 ore
In Svizzera 9'571 nuovi contagi e 28 decessi in ventiquattro ore
Le unità di terapia intensiva sono piene all'80%. Il 31% dei letti è occupato da pazienti Covid
SVIZZERA
3 ore
Anziani, vaccinatevi!
È l'appello del Consiglio svizzero degli anziani
SVIZZERA
6 ore
Lunga vita alla radio FM
Una mozione chiede la disattivazione solo quando DAB e radio web avranno raggiunto una quota di mercato del 90%
SVIZZERA
9 ore
Il "certificato" sulla bocca di tutti
Si tratta del termine più significativo dell'anno elvetico. Al secondo posto "urgenza", seguita da "exploit"
Berna
20 ore
Test gratuiti: sì, ma non tutti
Il Consiglio degli Stati vuole escludere antigenici rapidi per uso personale e sierologici non ordinati dal cantone
SVIZZERA
21 ore
Due bambini rimpatriati dalla Siria
L'operazione è effettuata con il consenso della madre e in collaborazione con le varie autorità.
VALLESE
22 ore
Meteorite si schianta su un ghiacciaio vallesano
Grande quanto un mandarino, è precipitato sul ghiacciaio di Corbassère ma non è ancora stato trovato.
SVIZZERA
1 gior
Triage? «I vaccinati abbiano la precedenza in terapia intensiva»
Precedenza a chi ha ricevuto il vaccino? L'Accademia svizzera delle scienze mediche non ne vuole sentir parlare.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile