10'087 contagi e 482 ricoveri nel lungo weekend di Natale
Keystone
SVIZZERA
28.12.20 - 13:440
Aggiornamento : 16:14

10'087 contagi e 482 ricoveri nel lungo weekend di Natale

Nel nostro paese sono stati effettuati 82'600 tamponi, il 12.2% ha dato esito positivo.

Nelle ultime 96 ore altre 244 persone hanno perso la vita a causa del Covid-19. Il totale da inizio pandemia ha superato ormai i 6'700 decessi.

BERNA - 10'087 nuovi casi di coronavirus in Svizzera. Il dato diffuso questa mattina dall'Ufficio federale della sanità pubblica si riferisce alle ultime 96 ore. Berna ha infatti deciso di non riferire i dati durante il lungo weekend di Natale. Di media, sono 2'522 i nuovi casi giornalieri di questo lungo fine settimana. I test effettuati (PCR e antigenici) sono stati 82'600: il 12.2% è risultato positivo. Gli ospedali svizzeri, dalla Vigilia hanno accolto altri 482 pazienti affetti da Covid-19 (121 di media al giorno). Mentre, purtroppo, si registrano anche 244 decessi (61 in media). Il tasso di riproduzione della malattia, ovvero la media di quante persone vengono contagiate da una infetta, è attualmente dello 0.86.

161 contagi in Ticino - In Ticino, nelle ultime 24 ore, 161 persone sono risultate positive al virus, per un totale di 22'513 dall'inizio della pandemia. Si deplorano anche otto decessi, il che porta il totale delle vittime a 750. Negli ultimi 14 giorni il nostro cantone è quello che presenta l'incidenza più alta di tutta la Svizzera, ovvero 998.6 casi ogni centomila abitanti.

Stabilità e leggero calo - Confrontando i dati degli ultimi 14 giorni i contagi settimanali sono in leggero calo anche se rimangono stagnanti a un livello molto alto. La scorsa settimana erano infatti stati registrati in media 4'035 contagiati (contro i 4'308 di quella precedente), 175 ospedalizzati (182) e 89 decessi (87) al giorno.


Tio.ch / 20 minuti
I casi sono in leggerissima flessione, ma restano comunque a livelli troppo alti.

I dati da inizio crisi - Dall'inizio dell'epidemia ad aver contratto il virus sono 438'284 persone. I ricoveri sono stati 17'941 e i decessi 6'778. I test svolti per rilevare il SARS-CoV-2 sono 3'559'277. L'incidenza della malattia in Svizzera ha raggiunto i 5'069.93 casi ogni 100'000 abitanti.

Isolamento e quarantene - Le persone in isolamento sono 26'683: altre 35'584 entrate in contatto con loro sono in quarantena, una situazione nella quale si trovano anche 3'358 cittadini elvetici rientrati in Svizzera da un Paese considerato a rischio.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
F/A-19 8 mesi fa su tio
È già, anche ieri qualche anziano con età compresa tra gli 80 ed i 100 anni hanno lasciato questa terra per il riposo eterno, non capisco cosa ci sia di strano.
joe69 8 mesi fa su tio
@F/A-19 La voglia di vivere e il diritto alla vita, nn hanno età...
F/A-19 8 mesi fa su tio
@joe69 Penso che con tutte queste restrizioni, lockdaun, e chiusure la voglia di vivere per alcune categorie di persone è passata da un pezzo e per il diritto alla vita per le stesse persone penso che manca poco che si sparano da soli, riflettiamo anche su questi aspetti,cordiali saluti.
F/A-19 8 mesi fa su tio
Oggi sul corrierone alla pagina dei morti c’erano sei pagine di nostri anziani che se ne sono andati nell’altro mondo. Tutte persone di 80/90 ed anche 100 anni, rendiamoci conto che siamo un cantone di vecchi e che prima o dopo si muore, amen.
joe69 8 mesi fa su tio
@F/A-19 Eh si perché sopra gli 80anni nn si ha più diritto di vivere... ci sono 80enni e 90enni che a livello celebrale ti fanno le scarpe... ad esempio ho uno zio di 95 anni che fa ancora 4 piani di scale a piedi e il cervello gli funziona benissimo... al contrario tuo, abbi un pochino più di rispetto per i nostri anziani e spesso saggi...
F/A-19 8 mesi fa su tio
@joe69 Mah, i miei parenti, tra nonni e zii hanno lasciato e stanno lasciando questa terra intorno agli 80/85 anni, sono morti di acciacchi e di vecchiaia. Probabilmente ti sfugge il pensiero che ad una certa età si muore, questo virus di nome COVID 19 attacca i deboli di fisico, ma penso che la morte non debba fare paura è che qualche giorno in più od in meno non sono poi un grosso problema, l’importante è aver vissuto in modo onesto avendo fatto del bene.
Meck1970 8 mesi fa su tio
E che cosa si pretendeva .... supermercati presi d'assalto, mezzi pubblici stracolmi.
Veveve 8 mesi fa su tio
Ancora con questo lockdown! Ma imparate una parola nuova ! Ormai e’ tutto chiuso cosa volete chiudere ancora? Gli alimentari come in Cina? Solo nei negozi alimentari c’è gente in giro altrimenti non c’è’ anima viva....244 morti in 4 giorni non vogliono dire nulla se non sai abitualmente o gli altri anni quante persone muoiono /sono morte e se ne muoiono mediamente 67000 all’anno vuol comunque dire una media di 180 al giorno! Con questo ovvio non ce ne fossero sarebbe meglio chiaro però non bisogna nemmeno farsi prendere dal panico per dei numeri che presi da soli lasciano il tempo che trovano!
LucaAstro 9 mesi fa su tio
Altri 250 morti! Complimenti al nostro governo👏🏻👏🏻👏🏻👏🏻👏🏻 peccato che loro non figurino mai tra le statistiche
lecchino 9 mesi fa su tio
Scrivere che il numero dri contagi giornalieri su quattro giorni è stato di 2520 al giorno non spaventava abbastanza e quindi si è preferito sommarli per impressionare di più e mostrare un numero a 5 cifre?
joe69 9 mesi fa su tio
@lecchino Scriviamo quanti al minuto... così ti spaventi meno😂😂😉 È una vita che il weekend e i festivi nn danno più dati, cmq nell'articolo c'è scritto quanti sono i giornalieri...
Volpino. 9 mesi fa su tio
Sempre peggio ma purtroppo nessun lockdown in vista. Adesso abbiamo la scelta se vaccinarsi con la tecnologia di Pfizer e Moderna che hackerano il software della vita dando le istruzioni come produrre la proteina oppure se iniettarsi un adenovirus di scimpanzé prodotto da AstraZeneca. Mi viene per forza in mente il distopico film di fantascienza il pianeta delle scimmie. Koba: Scimmia non uccide scimmia. Cesare: Tu non sei scimmia. Nel 2026 la popolazione umana del pianeta Terra è stata decimata a causa dell'espandersi del virus, progettato per curare gli umani, ma rivelatosi mortale per l'uomo e capace di aumentare l'intelligenza delle scimmie. Ma in quanto esseri umani cosa ci distingue dagli animali noi che ci consideriamo intellettivamente superiori, la ragione o la specie?
Boh! 9 mesi fa su tio
@Volpino. ....il lockdown purtroppo non risolve nulla.... dal momento che si riapre il virus riprende da dove era rimasto. In questi mesi lo abbiamo visto e rivisto. L’unica cosa che può definitivamente stoppare il virus è un vaccino. Alternativa: ci ammaliamo tutti e i più forti sopravvivono.... che è poi lo spietato principio della selezione naturale.
Volpino. 9 mesi fa su tio
@Boh! Qualche giorno fa su tio.ch si leggeva quanto comunicato da Zurigo: "... metà febbraio lo Swiss Market Index (SMI), il principale indice svizzero, è crollato di quasi un terzo, passando nell'arco di quattro settimane da un massimo di 11'270 punti per l'anno in corso a un minimo di 7'650 a metà marzo. ll recupero non è stato velocissimo, ma nemmeno lento: all'inizio di giugno è stata riconquistata quota 10'000 punti, in seguito l'SMI è salito sino a oltre 10'500." Dunque, anche il popolino capisce che la rinuncia ad un secondo lockdown è motivato da ragionamenti economici intenti a salvare i titoli e la performance della borsa. Poi chi desidera fare da cavia per i vaccini prego, mesdames, messieux, faites vos jeux ... . Insomma, come al casinò con la differenza che in un casinò non ti fanno firmare una delibera!
Boh! 9 mesi fa su tio
@Volpino. Di formazione non sono un economista, e a dire il vero dell’economia mi importa poco. È un dato di fatto che le vie per uscirne sono due e sono quelle che già ho esposto sopra....
Volpino. 9 mesi fa su tio
@Boh! Non fa però per nulla i conti con la mentalità latina regnante in Ticino e Romandia, ovvero salute ad ogni prezzo, sempre che essa sia veramente sicura! Per diversi matematici assicurativi noi in Ticino corriamo per ogni piccolo malessere dal medico (fattore aumenti premi cassa malati) oppure in farmacia passando così per dei ipocondriaci e di conseguenza mal si comprende perché proprio questo Cantone dovrebbe rivelarsi propizio ad un esperimento di massa come i vaccini Covid-19? Lo scetticismo comprensibile e la mentalità farà sì che si preferisce di gran lunga scaricare l'ansia e la tensione nervosa praticando - in assenza di sufficienti dati clinici sui vaccini - il ciclismo o altro sport trendy come già si sa perfettamente. Per questo motivo un lockdown di almeno due settimane permettere anche di fare il punto della situazione con i vaccini in uso. Non si illuda che dopo la vaccinazione di massa vivremo tutti a Disneyland perché di lockdown ci saranno anche in futuro, è solo una questione di tempo e ci saranno altre malattie, almeno così ci insegna la storia.
Giulietto 9 mesi fa su tio
Ma adesso che c’è finalmente il vaccino non si potrebbe fare un lockdown totale per un paio di settimane per dare la possibilità a più persone possibile di vaccinarsi? I morti sono tantissimi dai, ma non gliene frega davvero nulla a nessuno a parte i poveri parenti? Ma in che mondo viviamo? Tanti morti così la Svizzera non li ha avuti nemmeno sommando le 2 guerre mondiali e siamo già a circa 1/3 dei morti della spagnola nel 1918!
Fafner 9 mesi fa su tio
@Giulietto Sì, perchè ci sono già vaccini per tutti...
Alessandro 69 9 mesi fa su tio
@Giulietto Giulietto se vai sul sito di statistica svizzero puoi vedere che ogni anno in Svizzera muoiono mediamente dalle 50 alle 70000 persone
LucaAstro 9 mesi fa su tio
@Giulietto Hai presente che per produrre milioni di vaccini ci vuole il suo tempo? Sulle chiusure sono totalmente d’accordo! Mai vergognato tanto del mio passaporto 🤬
Roro80 9 mesi fa su tio
che ansia ogni volta che ci vogliamo mettere
gp46 9 mesi fa su tio
Adesso, per spaventare ancora di piu' la gente con le cifre dei decessi, parliamo non piu' delle ultime 24 o 48 ore, ma di 96....ma bastaaaa !
joe69 9 mesi fa su tio
@gp46 Guarda che, se ti spaventi così tanto, nessuno ti obbliga a leggere la notizia... io nn sono spaventato, sono consapevole della gravità (sopratutto per l'occupazione dei letti ospedalieri e le morti di persone anziane e/o deboli) e cerco di comportarmi correttamente.... Poi i dati federali è un po che nn li danno nei weekend e i festivi, (scelta discutibile, ma purtroppo è così)... Nn vorrei sbagliarmi ( ma ovviamente spero di si) ma domani o dopo, i dati saranno nettamente più alti, si sa che durante le feste e i weekend si testa molto meno...
MrBlack 9 mesi fa su tio
@gp46 Guarda che è da mesi che danno quelli delle ultime 72 ore dopo i weekend per evitare di dare dati incompleti. Qui semplicemente c’era il 24 di mezzo come giorno “festivo” quindi hanno fatto la somma di 4 giorni invece dei soliti 3. Usa la testolina prima di scrivere baggianate senza senso e gridare allo scandalo tanto per fare rumore.
gp46 9 mesi fa su tio
@joe69 Io non sono spaventato, ma lo sono molti anziani, molti di piu' di coloro che se ne fregano. Lo fossi io, mi sarei già rifiutato di andare a lavorare, visto che lo faccio in mezzo alla gente e devo prendermi le mie precauzioni. Se tu avessi letto la risposta che ti ho dato settimana scorsa riguardante la stessa tematica, sapresti che non minimizzo affatto la situazione, anzi sarei per misure molto piu' drastiche di quelle attuali...
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
1 ora
Vaccinazione: 10 milioni di dosi, 7'571 casi con effetti collaterali
Swissmedic ribadisce che le notifiche sinora analizzate non incidono sul profilo rischi-benefici positivo dei preparati
SVIZZERA
1 ora
Test Covid: esito negativo per molti
Chi chiedeva tamponi gratuiti per tutti è rimasto deluso, ma anche chi li voleva a pagamento non è soddisfatto.
SVIZZERA
3 ore
Paesi a rischio, anche Albania e Serbia sulla lista nera
Dentro anche Armenia, Azerbaigian, Brunei e Giappone. Fuori invece l'Uruguay.
SVIZZERA
3 ore
Test gratuiti solo per chi attende la seconda dose
Questa è la proposta emersa dall'odierna seduta di Consiglio federale che verrà ora messa in consultazione.
SVIZZERA
3 ore
Coronavirus in Svizzera: altri 1'502 contagi e quindici decessi in ventiquattro ore
Per 59 persone si è reso necessario un ricovero. Nelle cure intense il 23,9% dei letti è occupato da pazienti Covid
SVIZZERA
4 ore
Lotteria pro vaccino, 33enne premiata con diecimila franchi
Olivia, una 33enne zurighese, si è portata a casa una vincita di 10mila franchi.
SVIZZERA / CANTONE
4 ore
Donne incinte assalite dai dubbi: «Vaccino sì o no?»
Berna consiglia il vaccino a tutte le donne in dolce attesa a partire dalla dodicesima settimana di gravidanza.
ZURIGO
6 ore
Violento frontale, in gravi condizioni entrambi i conducenti
Per motivi ancora da chiarire, il giovane ha invaso la corsia opposta.
FOTO
BERNA
6 ore
Ad Aegerten è spuntata un'anfora di duemila anni
La scoperta risale alla scorsa primavera. Il contenitore era impiegato per il trasporto di olio d'oliva
ZURIGO
7 ore
Certificato Covid, qui anche per tagliarsi i capelli
«Lavoriamo talmente vicino al cliente che un'eccezione non ha senso», così il gerente del salone, Pedro Sanchez.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile