Keystone
SVIZZERA
25.12.20 - 16:540
Aggiornamento : 23:01

Variante altamente contagiosa: la task force vuole misure più severe

La mutazione più infettiva del virus è stata rilevata anche nel nostro Paese.

Gli esperti della Confederazione concordano sul fatto che la sua emergenza aumenta l'urgenza di nuovi provvedimenti.

BERNA - Secondo la task force della Confederazione per la lotta al coronavirus, urgono misure più rigorose in considerazione della nuova variante più infettiva del virus. È inoltre necessario un immediato ampliamento delle capacità cantonali di test e di tracciamento.

L'Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP) ha riferito che la nuova variante del virus registrata in Gran Bretagna, denominata COV-202012/01, è già stata rilevata in due campioni in Svizzera. Ora si stanno compiendo grandi sforzi per analizzare se il virus si sia già diffuso ulteriormente in Svizzera, scrive la task force federale in una presa di posizione diffusa oggi.

In base alle informazioni provenienti da diverse autorità sanitarie il VOC-202012/01 si diffonde rapidamente ed è probabilmente più contagioso di altre mutazioni del Sars-Cov-2. Attualmente però non ci sono indicazioni che la nuova variante del virus causi malattie più gravi di altre, e nemmeno che non sia coperta dalla risposta immunitaria indotta dai vaccini, sottolinea la task force. Comunque la variante "britannica" costituisce un ulteriore rischio e la sua diffusione renderebbe più difficile il controllo dell'epidemia in Svizzera.

Il gruppo di esperti della Confederazione ricorda di aver già comunicato il 15 dicembre che, a suo avviso, ci vogliono misure severe a livello nazionale per combattere il coronavirus. L'emergere della variante verosimilmente ancora più infettiva aumenta ulteriormente questa urgenza, scrive ora la task force.

Essa ritiene che per evitare o rallentare la diffusione del VOC-202012/01, oltre alla riduzione dei contatti, sia necessario un immediato potenziamento delle capacità cantonali di analisi e di tracciamento, nonché la conseguente applicazione delle disposizioni di isolamento e di quarantena. Nella situazione attuale sono poi particolarmente importanti gli sforzi per identificare i focolai e le fonti di infezione.

Tutte le misure già note sono efficaci anche contro la nuova mutazione del virus, aggiunge la task force. E dato che il virus si trasmette con i contanti occorre ridurli il più possibile.

Da settimane la Svizzera si trova in una situazione di forte pericolo epidemiologico, con un numero molto elevato di infezioni e di decessi, con un aumento costante in diverse regioni e con un sistema sanitario sottoposto a una pressione straordinaria. E - sottolineano gli esperti scientifici - i prossimi giorni e settimane comportano ulteriori fattori di rischio: la stagione delle feste e il turismo invernale aumentano infatti i contatti e la mobilità delle persone.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
ZURIGO
1 ora
«Nostra madre dovrà lasciare la Svizzera dopo 39 anni»
A una donna congolese non verrà rinnovato il permesso di soggiorno a causa di alcune fatture non pagate.
SVIZZERA
3 ore
Oggi 750mila dosi di Moderna, lunedì arriverà anche Pfizer
Le nuove forniture permetteranno di mantenere alto il ritmo delle vaccinazioni.
FRIBURGO
3 ore
L'esercito sta disturbando gli animali selvatici friburghesi?
Un'esercitazione ha avuto luogo in un'area in cui ci sono severe restrizioni anche per gli escursionisti.
ZERMATT
5 ore
Precipita 25 metri nel crepaccio, muore un 31enne
L'escursionista è stato colto di sorpresa dal cedimento di un ponte di neve. Con lui c'erano altre sei persone.
SVIZZERA
7 ore
Future pandemie: i Cantoni chiedono un comitato specializzato
L'idea è di creare un organo composto in modo paritetico da rappresentanti dei Cantoni e della Confederazione.
FOTO
SVIZZERA
8 ore
1000 persone in marcia a Urnäsch
Il corteo era in programma a Zurigo ma all'ultimo momento è stato spostato nella località appenzellese.
NEUCHÂTEL 
9 ore
Contagiato il 23% degli allievi di una scuola
Un secondo test di massa sarà effettuato martedì tra le persone in quarantena che sono risultate negative
ZURIGO
9 ore
Donna spinta sui binari, «Ho tenuto a terra il responsabile»
Arrestato un 27enne di origini eritree. Il testimone: «Lui si è comportato come se non fosse successo niente».
SVIZZERA
10 ore
«Niente più caramelle vicino alle casse dei supermercati»
La proposta è stata accolta con favore dal Consiglio federale
TURGOVIA
13 ore
15enni su una moto rubata si scontrano con un'auto
I due adolescenti sono finiti in ospedale
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile