Keystone
ZURIGO
21.12.20 - 11:490
Aggiornamento : 14:45

Anche a Zurigo il V-Day scatta il 4 gennaio

Il cantone ha presentato oggi il programma: «Priorità agli over-75 e alle case anziani».

Il resto della popolazione potrà accedere al vaccino «non prima» del mese di aprile.

ZURIGO - Anche nel canton Zurigo - come in Ticino - il tanto atteso V-Day è fissato per il prossimo 4 gennaio. Lo ha comunicato oggi il Consiglio di Stato zurighese precisando che i primi vaccini andranno alle persone sopra i 75 anni d'età. Le vaccinazioni nelle case di riposo zurighesi inizieranno invece a partire dall'11 gennaio. 

In seguito il preparato sarà inoculato agli over-65, agli operatori del sistema sanitario. «Inizialmente saranno disponibili 16'000 dosi di vaccino», precisano le autorità di Zurigo. Il resto della popolazione verrà vaccinata in seguito ma non prima del mese di aprile. « Per quella data - è stato precisato - sono previsti un centro di vaccinazione nella città di Zurigo e altri tre sparsi nel cantone».

Entro il 30 dicembre il cantone informerà la popolazione sui passi che essa dovrà compiere per la vaccinazione che, come noto, avverrà in due fasi. «Ci sarà abbastanza vaccino per tutti», sottolinea la responsabile del Dipartimento di sanità Natalie Rickli, precisando che «pur volendo vaccinarsi», darà la «priorità a chi ne ha più bisogno».

Ricordiamo che il primo cantone a partire nella distribuzione dei vaccini sarà Lucerna (23 dicembre) seguito a ruota da Friburgo e Vallese (28). I cantoni della Svizzera centrale intendono invece partire «il prima possibile», mentre quasi tutti gli altri avvieranno la campagna di vaccinazione con il nuovo anno.  

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
5 ore
Roche: i test fai da te sono già esauriti
Tuttavia, da settimana prossima le consegne dovrebbero riprendere a pieno ritmo
URI
10 ore
In circa 500 alla manifestazione annullata
Un gruppetto di irriducibili è stato accerchiato e si è dovuto far ricorso a gas lacrimogeni.
BASILEA 
11 ore
La polizia insegue i delinquenti, ferita una ciclista
Fuga rocambolesca nel centro di Basilea. Diverse le infrazioni commesse.
SVIZZERA
13 ore
Il numero uno della Polizia: «Occorre dialogare con i giovani»
Fredy Fässler vorrebbe che i giovani venissero coinvolti maggiormente nelle decisioni relative alle restrizioni.
FOTO
URI
14 ore
Manifestazione annullata, ma la polizia sorveglia e controlla
Si sarebbe dovuta tenere oggi una manifestazione contro le norme anti-covid. Che però non è stata autorizzata.
SAN GALLO 
14 ore
Ieri sera niente disordini, ma 90 nuove espulsioni
Alcuni arrivavano da Berna o Lucerna. Molti erano minorenni
SONDAGGIO
ZURIGO
15 ore
Gruppi a rischio: «Uno dietro l'altro a chiedermi il certificato»
Sebbene non appartengano ai gruppo a rischio, riescono a ottenere il "pass" per vaccinarsi.
VALLESE
16 ore
Dramma in alta montagna, morte due persone
Un'aspirante guida e il suo cliente stavano scalando il Finsteraarhorn, nella valle di Fiesch.
SVIZZERA
18 ore
La prima ondata è costata 160 milioni alle case anziani
Alcuni cantoni stanno preparando un piano di sostegno, altri no.
SVIZZERA
19 ore
«Il centro asilanti ci tratta come degli animali»
Sono tre i tentati suicidi registrati negli ultimi otto mesi nella struttura sangallese Sonneblick
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile