Archivio Keystone
SVIZZERA
20.12.20 - 13:040
Aggiornamento : 13:55

«Ci vogliono misure più forti»

Secondo il direttore dell'Inselspital, contro il coronavirus non si sta facendo abbastanza

BERNA - Le restrizioni decise dal Consiglio federale per far fronte al coronavirus non sono sufficienti: lo sostiene Uwe E. Jocham, presidente della direzione di Insel-Gruppe, l'entità a cui fa capo l'Inselspital di Berna.

«La situazione negli ospedali è già precaria e sta peggiorando», afferma il medico e manager in dichiarazioni riportate dal SonntagsBlick. Per dare respiro ai nosocomi sarebbero a suo avviso necessarie misure più severe, simili a quella implementate nella prima ondata.

Particolarmente negativo, secondo Jocham, è il fatto che il governo si sia astenuto dal chiudere le piste da sci. Da un lato i comprensori sono luoghi d'infezione, dall'altro gli incidenti sportivi mettono a dura prova il sistema sanitario, afferma.

Nel frattempo, la situazione nei reparti di terapia intensiva continua a essere seria. Sempre stando al SonntagsBlick diversi ospedali - tra cui quelli universitari di Zurigo e Basilea, nonché il Triemlispital di Zurigo - hanno dovuto rimandare importanti interventi su pazienti affetti da tumori o problemi cardiaci.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
ZURIGO
3 ore
Quanto è pericolosa Omicron?
Potrebbe essere peggiore della già temibile delta. La parola agli esperti
SVIZZERA
9 ore
Omicron, chiudono i voli diretti con l'Africa australe
La decisione comunicata in serata, dopo l'emergenza della nuova variante, è valida a partire dalle ore 20 di oggi.
BERNA
9 ore
Dopo Pfizer anche Moderna mette il booster
Intanto l'Ufsp raccomanda la dose di richiamo per tutti. La spiegazione: «Migliora la protezione e frena la diffusione»
SVIZZERA/CINA
10 ore
La missione di Cassis non decolla
Il consigliere federale ticinese dovrà tornare in patria a seguito del guasto all'aereo. «Cercheremo una nuova data»
SVIZZERA
11 ore
Vaccino ed effetti collaterali: in Svizzera 10'386 casi
Il 65% delle notifiche è stato classificato come non serio. I preparati impiegati nel nostro paese restano sicuri
SVIZZERA
11 ore
Mascherine, certificati e booster: nuove misure a Berna, Sciaffusa e Uri
Dopo che il Governo federale ha rinunciato a un inasprimento dei provvedimenti, altri Cantoni si sono attivati
SVIZZERA
13 ore
Anche oggi più di ottomila contagi in ventiquattro ore
Nelle strutture sanitarie elvetiche sono stati effettuati 106 nuovi ricoveri per Covid
SVIZZERA
14 ore
Nuova variante: l'Ufsp non si scompone
Per il momento la Svizzera non prende nessuna misura. «Monitoriamo la situazione»
SVIZZERA/RUSSIA
14 ore
Guasto tecnico all'aereo di Cassis
Atterraggio imprevisto per il jet che stava trasportando il consigliere federale in Cina. E non è la prima volta
GRIGIONI
14 ore
«Il booster per salvare la stagione»
Il governo grigionese si gioca il tutto per tutto con la terza dose. Intervista al consigliere di Stato Peter Peyer
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile