keystone-sda.ch / STR (MARCEL BIERI)
BERNA
18.12.20 - 15:480
Aggiornamento : 16:13

«Abbiamo bisogno di tutto il Paese»

Simonetta Sommaruga ha ribadito che la pandemia è ancora in una fase critica

BERNA - Il coronavirus non ci dà pace neanche alla vigilia delle Feste natalizie. «La situazione rimane critica in SvizzeraX, ha dichiarato la presidente della Confederazione Simonetta Sommaruga oggi in apertura della conferenza stampa del Governo sul Covid-19.

Per questo il Consiglio federale ha deciso che occorrono ulteriori misure per lottare contro la pandemia fino al 22 gennaio. Anche i Cantoni si sono resi conto che questi nuovi provvedimenti, con le debite eccezioni, sono indispensabili. «Il nostro Paese è forte quando agiamo tutti assieme e ora abbiamo bisogno di tutto il Paese», ha aggiunto Sommaruga.

La consigliera federale ha sottolineato come i contagi rimangano a un livello elevato, il personale negli ospedali sia al limite e molte famiglie soffrano per la perdita di un loro caro. Con le nuove misure decise oggi, le infezioni dovrebbero diminuire, si è detta convinta la ministra bernese.

La situazione verrà riesaminata dal governo a fine dicembre e inizio gennaio, ha aggiunto. Il Consiglio federale è consapevole che le nuove misure sono dure da accettare per molti cittadini e categorie professionali. «Ma mi auguro - ha detto la presidente della Confederazione - che gli Svizzeri sapranno dar prova di solidarietà. Il nostro Paese è forte quando agisce unito», ha ripetuto anche nella lingua di Dante.
 
 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
GRIGIONI
43 min
Si schiantano un aliante e un aereo turistico: cinque morti
Il dramma è avvenuto sabato sopra Bivio: deceduti i due piloti e i tre passeggeri, tra cui un bambino.
ZURIGO
1 ora
In isolamento da quasi tre anni, ora interviene l'ONU
Il caso di "Carlos", che ora preferisce farsi chiamare col vero nome (Brian), continua a far discutere.
SVIZZERA
2 ore
Con la pandemia, i campeggi hanno fatto il pieno
Nel 2020 il settore paralberghiero ha in generale registrato un calo dell'11,3% rispetto all'anno precedente
SVIZZERA
3 ore
Le donne sono pronte a scioperare
Sono previste azioni di protesta nelle principali città di tutta la Svizzera
SVIZZERA
3 ore
Dopo il “no” alla Legge sul CO2, altre vie per raggiungere gli obiettivi climatici
Un deputato PS ritiene che servano più incentivi, un parlamentare UDC afferma che non è necessaria un'azione massiccia
SVIZZERA
12 ore
Berna rinuncia definitivamente ad AstraZeneca
Le 5,3 milioni di dosi del vaccino anglo-svedese verrano donate ai Paesi poveri.
SVIZZERA
17 ore
Il popolo svizzero ha scelto la sicurezza
La Legge sulle misure di polizia contro il terrorismo ha incassato il 57% di voti a favore
SVIZZERA
19 ore
Legge sul terrorismo: «E ora evitiamo la schedatura di massa delle persone»
Reazioni degli oppositori alla Legge federale sulle misure di polizia per la lotta al terrorismo
SVIZZERA
19 ore
«Gli aiuti alle aziende sono assicurati»
Il PLR festeggia il sì alle urne alla legge Covid. Un voto «saggio ed efficace»
SVIZZERA / CANTONE
23 ore
La popolazione ha detto “no” alla Legge sul CO2
Per le nuove misure anti-terrorismo il sostegno popolare è al 57%. Legge Covid-19 approvata dal popolo.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile