Playstation e panche: ecco di cosa sono andati a caccia gli svizzeri
deposit
SVIZZERA
16.12.20 - 09:150
Aggiornamento : 11:37

Playstation e panche: ecco di cosa sono andati a caccia gli svizzeri

Il bilancio del sito tutti.ch sulle ricerche effettuate in Svizzera. Sollevamento pesi: +594%, Playstation: +474%.

Complice la pandemia, il 2020 è stato un anno da record per il portale di annunci privati

ZURIGO - Il 2020 è un anno particolare anche per la nota piattaforma di compravendita tutti.ch: non soltanto ha festeggiato il suo decimo anniversario, ma è riuscita anche a mettere a segno un nuovo record, in quanto il mese di picco massimo nella sua storia è stato proprio aprile 2020, quando la Svizzera era nel pieno del lockdown. Il 2020 si differenzia dagli anni precedenti anche da un altro punto di vista: rispetto all’anno scorso, su tutti.ch si sono moltiplicate le ricerche relative a strumenti e attrezzature sportive. Il fatto che più persone lavorano da casa ha certamente fatto la differenza.

Chitarre e pianoforti - Chi rimane spesso a casa ha chiaramente anche più tempo e voglia di dedicarsi a un hobby che si possa praticare tra le mura domestiche, ad esempio quello della musica. Rispetto all’anno scorso, la richiesta di strumenti è aumentata notevolmente: sono particolarmente popolari la chitarra e il pianoforte. Anche altri hobby adatti all’ambiente domestico hanno riscosso maggiore interesse, o questo è almeno ciò che si può concludere dalle ricerche effettuate sulla piattaforma: le macchine da cucire, ad esempio, sono state cercate più spesso nel 2020 rispetto all’anno precedente.

Giochi e console - Dai mesi record in primavera, le richieste nelle categorie «Giochi e console» e «Fitness» sono aumentate nuovamente in modo considerevole. Dal lockdown, le richieste di annunci nella categoria Giochi e console sono più che raddoppiate. Anche rispetto allo scorso anno, queste categorie hanno avuto un notevole incremento: la PS4 ha registrato quasi il triplo di ricerche rispetto a novembre 2019, mentre la Playstation in generale, senza alcuna indicazione specifica del modello, ha registrato un aumento del 474%.

Fitness - Alcune delle persone che amano fare sport sembrano aver spostato le loro attività tra le mura di casa come conseguenza del coronavirus: dalla primavera, gli accessori per il fitness hanno registrato un’intensa crescita. Le ricerche relative ad attrezzature come cross-trainer, tapis roulant e home-trainer sono aumentate di due-tre volte rispetto all’autunno del 2019. Anche le panche per il sollevamento pesi hanno visto una crescita pari addirittura al 594%. Soltanto l’ambita Playstation 5 e il nuovo iPhone hanno registrato un aumento maggiore rispetto allo scorso anno. Questo incremento si spiega tuttavia con il fatto che entrambi i dispositivi non erano ancora disponibili nel 2019.
 
Sedie e scrivanie - Anche il considerevole aumento del numero di persone che da marzo lavorano da casa si rispecchia nelle ricerche effettuate su tutti.ch. La ricerca di sedie da ufficio nello scorso anno è più che triplicata, proprio come quelle riguardanti le scrivanie. È aumentata infine anche la ricerca di monitor e schermi.

Tutti.ch - Con oltre 2 milioni di annunci e 15 milioni di visite al mese tutti.ch è leader delle piattaforme di compravendita online ed uno dei siti web più importanti della Svizzera. Il portale di annunci è stato lanciato in Svizzera nel 2010 dal gruppo mediatico norvegese Schibsted e da luglio 2015 appartiene al gruppo mediatico svizzero TX Group. Un team multiculturale, composto attualmente da oltre 50 collaboratori, lavora per la crescita costante della piattaforma di compravendita online.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
ZURIGO
7 ore
«Non siamo degli “sboroni dell'auto” senza rispetto»
Nel weekend la polizia zurighese aveva interrotto un raduno di bolidi. Ora prende la parola una co-organizzatrice
FOTO
SVIZZERA / GERMANIA
12 ore
Auto strapiena di marijuana
I doganieri tedeschi hanno intercettato una vettura elvetica su cui erano presenti 53 chili di sostanza stupefacente
SVIZZERA / BRASILE
13 ore
Svizzero rapito e ucciso in Brasile
L'omicidio, avvenuto a Goianésia, sarebbe legato a un debito di circa 2'000 franchi.
SVIZZERA
14 ore
Covid: salgono i casi, ricoverati stabili
I pazienti Covid occupano ora l'1,8% dei posti letto complessivi.
SOLETTA
14 ore
Clienti “influencer” per andare in palestra senza Covid Pass
Lo stratagemma è stato adottato in una struttura solettese, ma è poi stato segnalato alle autorità
BERNA
15 ore
Scontro tra un auto e un treno
È successo nel Canton Berna. Fortunatamente non si registrano feriti
FOTO
ZURIGO
16 ore
Entrano in casa, li legano, e fuggono con gioielli e denaro
La polizia è alla ricerca dei malviventi autori di un colpo avvenuto, questa mattina, in una villetta a Oberengstringen.
SVIZZERA
16 ore
Lungo autostrade e ferrovia c'è energia da sfruttare
Con l'installazione d'impianti fotovoltaici sui ripari fonici, si potrebbero ricavare 101 GWh all'anno
BERNA
17 ore
Per cambiare sesso bastano 75 franchi
Una modifica di legge permette di sveltire il cambio nello stato civile.
SVIZZERA
17 ore
Un anno in più di Covid Pass dopo la terza dose
Durante la conferenza stampa di ieri gli esperti avevano erroneamente detto che il pass non sarebbe stato prolungato.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile