In Svizzera 5'136 casi e 106 morti in 24 ore
keystone-sda.ch (GIAN EHRENZELLER)
SVIZZERA
11.12.20 - 12:200
Aggiornamento : 13:19

In Svizzera 5'136 casi e 106 morti in 24 ore

Le cifre del bollettino quotidiano dell'Ufficio federale della sanità pubblica

Nel pomeriggio il Consiglio federale annuncerà le nuove misure previste per le prossime settimane.

BERNA - Numeri stabili ma alti in Svizzera. Nelle ultime 24 ore, in tutto il paese - come si evince dalle cifre comunicate oggi nell'ultimo bollettino dell'Ufficio federale della salute pubblica - sono stati registrati 5'136 nuovi casi positivi di coronavirus. La percentuale di test positivi sul totale di quelli effettuati (33'861) è del 18 %.

Si aggrava purtroppo anche il bilancio dei decessi legati al Covid-19, con 106 nuove vittime. Il numero complessivo raggiunge così quota 5'396. Per quanto concerne la situazione ospedaliera, l'UFSP segnala invece 174 nuovi ricoveri da ieri.

Cifre complessive - Dall'inizio dell'emergenza in Svizzera, il numero complessivo di infezioni da SARS-CoV-2 confermate in laboratorio è pari a 373'831. Il tasso d'incidenza a livello nazionale negli ultimi quattordici giorni è di 621,88 casi ogni 100'000 abitanti (ieri era di 608,44).

Oggi nuovi provvedimenti - Nel pomeriggio, il Consiglio federale - riunitosi questa mattina - annuncerà quali saranno le misure decise fra quelle poste in consultazione negli scorsi giorni. Sul tavolo ci sono la chiusura di ristoranti e negozi alle 19 e la domenica. E, se non bastasse, il governo potrebbe decretarne la chiusura totale dal 18 dicembre.


Tio.ch/20minuti

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Volpino. 11 mesi fa su tio
L'immunità di gregge resta un mito, vedasi Svezia.
Lore61 11 mesi fa su tio
@Volpino. Perché i vaccini come pensi che funzionano? Per memorizzare nel sistema immunitario il patogeno della schifezza virus, o ti vaccini o te lo prendi come le influenze diffuse ogni anno....
ceresade36@gmail.com 11 mesi fa su tio
continuate a fare asembramenti aperitivi e feste Cosi seamo apost di securo
spank77 11 mesi fa su tio
Sonia Macchi... Sara il tuo Senso civico a guidarti... Ma come fai a rispondere a internauti trumpisti di fatto e di immagine... :-). E una lotta senza fine... Come uno ha detto : ci vuole troppa energia per disfare queste teorie... E pochissima per crearne delle nuove :-)
spank77 11 mesi fa su tio
@spank77 Comunque al signor Malos possiamo provare a dire che in realtà il fatturato dei vaccini influenzali e minimo rispetto al fatturato per medicamenti comuni medicamenti da banco (aspirina.. Ecc) o dei pesticidi. A titolo informativo. E l obiettivo non è vaccinare tutti ma raggiungere una percentuale (come lo e già per Ie influenze stagionale) . Non sarà questo vaccino a stravolgere il fatturato
roma 11 mesi fa su tio
Non male, pensavo peggio.
spank77 11 mesi fa su tio
Se tutti applicassero le regole base (distanza e mascherina, igiene come si deve , ovvero mascherina pulita e manipolata correttamente, lavare frequentemente le mani... Prestare attenzione (Ovvero non mettere la mascherina sulle sopracciglia o sotto i baffi appena si esce dalla zona obbligatoria...).. E altre regole per "diluire" La carica virale...(arieggiare i locali frequentemente, rinunciare ad entrare in spazi chiusi ed aspettare Se sono pieni....)...Se tutti fossero pignoli su queste regole si potrebbe fare tutto. Anche mangiare al ristorante, andare al cinema ... Purtroppo bastano pochi errori e il virus fa visita a qualcuno di altro...
swiss75 11 mesi fa su tio
@spank77 Concordo in pieno!!
Luca 68 11 mesi fa su tio
bravi politici, continuate ad ascoltare il mondo economico, tanto la gente muore!!! quando capirete che si deve chiudere come a marzo e aiutare tutti finanziariamente?? direi che sarebbe ora di vedere le cose per quello che sono,e cioè che le restrizioni messo in atto fino adesso sono servite solo a innervosire la popolazione e sinceramente anche l'economia non funziona più bene !!!
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
5 ore
Cosa ci dirà Berset domani?
Il Consiglio federale è pronto a comunicare le nuove misure anti-Covid. Ecco alcune anticipazioni
GINEVRA
6 ore
Omicron nel campus, duemila in quarantena
Due contagi nella Scuola internazionale di Ginevra hanno fatto scattare massicce misure di contenimento
SVIZZERA
6 ore
«Introdurre una tassa per i non vaccinati»
Lo ha proposto Sanija Ameti, co-presidente del movimento Operation Libero
GRIGIONI
8 ore
In vacanza in hotel, ma solo se vaccinati o guariti
Al Kulm di St.Moritz la stagione turistica invernale inizia con una stretta sulle misure sanitarie
SVIZZERA
10 ore
«Presto potremmo dover decidere chi curare e chi no»
Il personale di cura lancia l'ennesimo allarme: le risorse sono scarse e i pazienti continuano ad aumentare.
SVIZZERA
10 ore
Un nuovo record di pacchi per la Posta
Sono 7,4 milioni quelli recapitati tra il 22 e il 30 novembre 2021. Centomila in più rispetto alla Cyber Week del 2020
SVIZZERA
11 ore
Decessi legati al Covid-19 quasi raddoppiati in una settimana
Il tasso di positività per 100mila abitanti è passato da 437,6 a 590,6: ben oltre il doppio del Ticino (269,2).
SVIZZERA
12 ore
Quarto caso di Omicron in Svizzera
La persona contagiata è rientrata nove giorni fa dal Sudafrica.
ZURIGO
13 ore
Pacchetti nel mirino dei ladri
I malviventi sono entrati in azione oggi in un quartiere di Opfikon
SVIZZERA
13 ore
Si torna sotto i 10mila contagi
I pazienti Covid occupano ora il 26,9% dei posti letto di terapia intensiva.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile