keystone
SAN GALLO 
09.12.20 - 16:360

L'appello per dichiarare la situazione straordinaria

Ciò nonostante nn saranno introdotte ulteriori restrizioni in attesa dell'annuncio del Governo federale di venerdì

Il grande cantone della Svizzera orientale è il più colpito dal virus attualmente, assieme al Ticino. Non ha però introdotto misure molto restrittive come i cantoni romandi

SAN GALLO  - Il canton San Gallo, particolarmente colpito attualmente dal coronavirus, ha lanciato un appello al Consiglio federale affinché dichiari la situazione straordinaria. Il governo ha deciso di non introdurre misure supplementari e di attendere le restrizioni federali che saranno annunciate venerdì.

Si attende il Consiglio federale - L'esecutivo cantonale ha deciso ieri un pacchetto di misure aggiuntive che avrebbe dovuto annunciare oggi. Le restrizioni messe in consultazione dal Consiglio federale vanno oltre "su molti punti" rispetto alle misure cantonali previste, ha dichiarato oggi il responsabile della sanità Bruno Damann (PPD) ai media.

Il Consiglio di Stato annuncerà quindi eventuali misure cantonali solo sabato. Intanto ha chiesto al Consiglio federale di riprendere in mano la gestione della pandemia dichiarando la situazione straordinaria.

Il cantone più colpito - «La situazione è grave», ha detto Damann. Dalla settimana scorsa San Gallo ha registrato un aumento di nuove infezioni. Oggi sono stati censiti 563 nuovi casi. Il grande cantone della Svizzera orientale è il più colpito dal virus attualmente, assieme al Ticino. Non ha però introdotto misure molto restrittive come i cantoni romandi o di Basilea Città.

Il governo di San Gallo ha pure deciso di consentire l'apertura dei comprensori sciistici fino al 22 dicembre, a condizione che i concetti di protezione soddisfino i criteri federali. L'autorizzazione durante le festività sarà rilasciata solo se il tasso di riproduzione dell'infezione scende al di sotto di 1, e dipenderà anche dalla situazione negli ospedali.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Gus 12 mesi fa su tio
Disonesti!
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
15 min
Più turismo invernale (Omicron permettendo)
Le prenotazioni sono superiori allo scorso anno, in particolare nelle regioni di montagna
SVIZZERA
2 ore
Ancora più di 10mila contagi giornalieri, i ricoveri sono 193
Il numero d'infezioni giornaliere da Covid-19 nel nostro Paese continua a rimanere elevato. Registrati anche 27 decessi.
SONDAGGIO
SVIZZERA
2 ore
Ecco quanto costa una settimana sugli sci in Svizzera
Con la pandemia, i prezzi sono scesi. La destinazione più cara è Zermatt, secondo un'analisi di BAK Economics
SVIZZERA
3 ore
Sussidi troppo elevati ad altre imprese di trasporto pubblico
Dopo quello di Autopostale, spuntano nuovi casi
SVIZZERA
4 ore
Coop, Migros e Denner: tornano i contingenti
Dalla prossima settimana potrebbero formarsi code all'entrata dei negozi. Il numero di clienti verrà infatti limitato.
GRIGIONI
4 ore
Nelle aule scolastiche più aerate ci sono meno contagi
I risultati di un progetto pilota condotto in 150 aule grigionesi: con troppo CO2, si registrano più infezioni
SVIZZERA
6 ore
Una nuova infezione su tre colpisce adolescenti e bambini
Il trend è chiaro: un terzo dei nuovi contagi di coronavirus riguarda chi ha meno di 19 anni
SVIZZERA
6 ore
I piloti “a rischio” potranno essere segnalati
Il Consiglio nazionale si allinea alla decisione presa dagli Stati
SVIZZERA
9 ore
Lo sciopero della fame prosegue, ma la situazione non si sblocca
Guillermo Fernandez si trova da settimane (senza mangiare) davanti a Palazzo federale.
BERNA
16 ore
Keller-Sutter: «Il 2G è il prossimo possibile passo»
Un obbligo vaccinale, anche solo per determinate categorie, non viene invece preso in considerazione.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile