Immobili
Veicoli
SUVA
SVIZZERA
09.12.20 - 13:300
Aggiornamento : 15:10

Su sci e snowboard fino a 1,7 G

Sulle piste la SUVA raccomanda di non superare la velocità di 30 chilometri orari

LUCERNA - Chi pratica lo sci o lo snowboard per hobby mette a dura prova il proprio corpo: un'apposita App lanciata dalla Suva ha rivelato che il 65% degli sciatori si sottopone a forze che superano di 1,5 volte il proprio peso corporeo.

Per valutare il comportamento sulle piste da sci, l'assicurazione nazionale contro gli infortuni (Suva) ha lanciato un anno fa la App "Slope Track". Quest'ultima utilizza i dati GPS e la tecnologia dei sensori per calcolare la cosiddetta "forza G", come viene comunemente indicata l'accelerazione gravitazionale di un corpo.

Risultato: sulla base dei dati che si riferiscono a 130'000 discese, è emerso che il 65% degli sciatori e il 58% degli snowboarder sottopone il proprio corpo a una forza superiore a 1,5 G. Il valore di sollecitazione più elevato in una discesa media si aggira intorno a 1,7 G. E in quasi un quarto delle corse sono stati superati i 2 G.

Quanto più veloce e tortuosa è la corsa - scrive la Suva in una nota - tanto maggiore è lo sforzo fisico. Le alte velocità sono state misurate soprattutto tra gli uomini e i giovani. Per evitare di sottoporre il corpo a sollecitazioni troppo elevate, l'assicurazione contro gli infortuni raccomanda non superare la velocità di 30 chilometri orari.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
VALLESE
1 ora
Un bimbo scomparso (e ritrovato) a stretto giro... di Posta
Il piccolo di sette anni era sfuggito al controllo della mamma per farsi un giro sull'Autopostale.
SVIZZERA
2 ore
Molestata dall'autista, Uber si scusa
È successo a una donna di Basilea. Dopo lo sfogo su Instagram, l'azienda ha preso provvedimenti
VAUD
3 ore
Suicidio collettivo a Montreux: il 15enne è fuori pericolo
Le condizione dell'adolescente sono stabili, rimane comunque sotto osservazione medica.
VALLESE
5 ore
Dramma familiare a Sierre: un morto
Durante la notte tra domenica 22 e lunedì 23 maggio, un adolescente ha ferito mortalmente la madre di 41 anni.
BERNA
5 ore
Maurer è contrario agli aiuti alle famiglie per il caro-energia
Secondo il consigliere federale «non ci sono soldi per questo».
GINEVRA
6 ore
Candidato per i Verdi? Tra i requisiti: non mangiare carne
«Non possiamo dire agli elettori di moderare i consumi dei derivati animali, se i nostri rappresentanti ne sono ingordi»
FOTO
ARGOVIA
7 ore
Vandalo in manette a Wohlen: «Danni per centomila franchi»
Vetrine di negozi sfondate e parabrezza infranti: la polizia ha arrestato un 25enne italiano senza fissa dimora.
ZURIGO
19 ore
Fuochi e botti autoprodotti, 18enne ancora in ospedale
Il 18enne, in gravi condizioni, è ancora in ospedale.
SVIZZERA
20 ore
I dati contenuti su lemievaccinazioni.ch vanno cancellati
Su ordine di Mister Dati, tutte le informazioni presenti sulla piattaforma dovranno essere distrutte
GINEVRA
21 ore
Vaiolo delle scimmie: secondo caso in Svizzera
Il nuovo contagio è stato diagnosticato a Ginevra. Il primo era stato a Berna.
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile