Keystone
BERNA
08.12.20 - 15:470
Aggiornamento : 16:03

Covid: diversi Cantoni inaspriscono le misure

Chiusura dei ristoranti prolungata di una settimana a Basilea. Nuove misure anche a Soletta e Zurigo

BERNA - I casi di coronavirus in Svizzera negli ultimi giorni sono rimasti stagnanti ad un alto livello. Diversi Cantoni corrono quindi ai riparti, con un nuovo giro di vite alle misure.

Basilea Città ha deciso di prolungare di una settimana la chiusura dei ristoranti, che dovranno tenere le serrande abbassate fino almeno al 20 dicembre. L'esecutivo cantonale - secondo quanto si legge in un comunicato odierno - deciderà la prossima settimana se alleggerire le misure in vista di Natale e capodanno. Mantenuta anche la chiusura di palestre, piste di pattinaggio, piscine coperte e altri luoghi di svago.

I vicini di casa di Basilea Campagna hanno invece deciso che da venerdì i ristoranti dovranno chiudere alle 21:00, anche a Natale e capodanno. Inoltre, gli assembramenti di oltre 15 persone saranno vietati. Sempre a partire da venerdì saranno vietate le attività sportive e numerosi luoghi dedicati allo svago saranno chiusi.

A Soletta chiudono i bar e le installazioni dedicate allo sport, come palestre e piscine, ha comunicato la Cancelleria cantonale. Le nuove misure valgono da venerdì e fino al massimo al 31 gennaio 2021. I ristoranti dovranno restare chiusi dalle 21:00 alle 06:00 e la capienza massima sarà di 50 persone simultaneamente. Rimangono aperti musei, biblioteche, cinema, teatri e sale concerti, ma non biliardi, bowling e casinò. Ad ogni evento potranno presenziale al massimo 15 persone, salvo alle funzioni religiose, dove si potrà essere in 30.

Nuove misure anche a Zurigo, dove a partire dal 10 dicembre i locali chiuderanno alle 22:00. Nei ristoranti - come previsto a livello svizzero - potranno sedere al massimo quattro persone per tavolo, ma a Zurigo potranno esserci persone di al massimo due nuclei famigliari diversi. La chiusura alle 22:00 vale anche per Take-Away, negozi e infrastrutture sportive. Completamente chiusi casinò e locali erotici. Gli assembramenti potranno essere al massimo di dieci persone e fra il 24 dicembre e il 10 gennaio saranno vietate le vendite domenicali e dei giorni festivi.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
BERNA
5 min
"Freiheitstrychler" prendono le distanze dalle violenze
«I provocatori sono individui isolati che non appartengono al movimento» hanno dichiarato in una nota
TURGOVIA
1 ora
Caos in sala parto per test e mascherina, interviene la polizia
La polizia è intervenuta sul posto durante la nascita a causa di parenti che avrebbero «ignorato i regolamenti».
ZURIGO
10 ore
Incendio in appartamento, un morto
È successo oggi pomeriggio sulla Manessestrasse
SVIZZERA
12 ore
«Ecco cosa succede quando Maurer gioca a fare Trump»
Il Presidente dei Verdi, Balthasar Glättli, attacca Ueli Maurer. Ma c'è anche chi lo difende
SVIZZERA
14 ore
Un detective per Berset
La Procura federale vuole vederci chiaro sul tentativo di estorsione da parte di una donna
SVIZZERA
15 ore
Incidente aereo a St.Moritz: ex capo squadriglia assolto
La sentenza è stata emessa dal Tribunale militare 2: il comportamento dell'uomo non sarebbe stato la causa dell'accaduto
SVIZZERA
15 ore
Alla frontiera con test o certificato: le risposte ai principali dubbi
A partire da lunedì 20 settembre, al confine varrà la regola del “doppio test” per i non vaccinati e i non guariti
GINEVRA
16 ore
Il super-evasore imbarazza Mirabaud
L'americano Robert Brockman avrebbe nascosto 1 miliardo di dollari a Ginevra
BERNA
16 ore
Incidente in piscina, muore una bambina di otto anni
È successo ieri a Bienne: la piccola è stata trovata in acqua priva di sensi. Oggi in ospedale è spirata
Svizzera
17 ore
Dodicenne muore durante la lezione di ginnastica
Solo un anno fa, un altro allievo moriva nelle stesse circostanze
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile