keystone
SVIZZERA
07.12.20 - 14:400
Aggiornamento : 16:39

Vaccini: Berna ha firmato con Pfizer

Il colosso americano fornirà alla Svizzera 3 milioni di dosi

BERNA - Berna fa la spesa di vaccini. E firma un contratto di fornitura con Pfizer. Il colosso americano - si legge in una nota odierna dell'UFSP - fornirà alla Confederazione circa 3 milioni di dosi nei prossimi mesi. Altri contratti sono stati firmati con Moderna e Astra Zeneca. 

Dopo una dichiarazione d'intenti, ora è arrivata la firma ufficiale con una clausola: che il prodotto di Pfizer passi al vaglio di Swissmedic. L'autorità di vigilanza e omologazione medica ha inoltrato nelle scorse settimane delle richieste d'informazioni.

«Lo sviluppo e la messa a disposizione di questi vaccini cela non poche incertezze» precisa l'Ufsp in una nota. I prodotti che verranno somministrati alla popolazione «devono essere sicuri ed efficaci». Quello sviluppato dalla tedesca BioNTech e prodotto da Pfizer ha una garanzia di successo del 90 per cento, ed è stato il primo in termini di tempo a concludere l'iter di sperimentazione.

Presumibilmente - si legge nel comunicato - per il vaccino BioNTech saranno necessarie due dosi, che permetteranno di vaccinare 1,5 milioni di persone in Svizzera. La Confederazione ha annunciato ieri che intende vaccinare 70mila persone al giorno a partire da gennaio, 6 milioni entro l'estate.

Oltre a Pfizer, l'Ufsp ha firmato un contratto con Moderna (per circa 4,5 milioni di dosi) e AstraZeneca (circa 5,3 milioni di dosi). Per tutti e tre i fornitori è in corso la procedura di omologazione. 

Pfizer è una multinazionale farmaceutica statunitense. Fondata a Brooklyn nel 1849, ha il quartier generale a Manhattan e oltre 90mila dipendenti sparsi per il mondo. Ha sviluppato il vaccino in collaborazione con BioNTech, azienda biotecnologica fondata nel 2008 a Mainz dal medico turco-tedesco Uğur Şahin.

Il vaccino di BioNTech si basa sulla stessa tecnologia di quello di Moderna, ossia sull'mRNA (molecola-messaggero). A novembre anche l'Unione Europea ha annunciato che acquisterà da Pfizer circa 300 milioni di dosi.

TOP NEWS Svizzera
ZURIGO
43 min
I ricercatori dell'ETH scoprono il tallone d'Achille del coronavirus
Lo studio potrebbe portare allo sviluppo di un medicinale per combattere il Covid-19.
SVIZZERA
1 ora
Disoccupazione e penuria di personale, il paradosso post Covid
Se da un lato le aziende licenziano dipendenti, dall'altro cercano nuovo personale diversamente qualificato.
SVIZZERA
2 ore
Al confine con la Germania c'è un grande viavai
Il turismo degli acquisti è di nuovo possibile senza limitazioni. E in moltissimi ne hanno approfittato.
SVIZZERA
4 ore
Hotel e ristoranti, 40mila posti di lavoro in fumo
Il dato riguarda esclusivamente il 2020. Particolarmente colpiti i ristoranti che dipendono dal turismo d'affari.
SVIZZERA
7 ore
«Vaccinati e senza mascherina»
Per il Governo federale le persone immunizzate non trasmettono il virus. C'è quindi chi chiede la revoca dell'obbligo
SVIZZERA
19 ore
La spesa oltre confine? Sì, ma in Germania
Il governo tedesco ha aperto le porte al turismo di giornata (e dello shopping). Quello italiano invece temporeggia
SVIZZERA
21 ore
Quindi da giugno si torna tutti in ufficio, come funzionerà con i test?
Home office obbligatorio addio, ma per rientrare bisognerà farsi testare regolarmente. Tutto quello che c'è da sapere
SVIZZERA
22 ore
È tempo di Santi di ghiaccio
La credenza popolare trova conferma al nord delle Alpi
ZURIGO
23 ore
Fuga ad alta velocità dalla polizia, al volante c'era un quattordicenne
L'episodio si è verificato la scorsa notte nel Canton Zurigo. E non è stato l'unico inseguimento
SVIZZERA
23 ore
I gioielli della figlia adottiva di Napoleone venduti per 1,5 milioni
Sono stati battuti all'asta a Ginevra. Si trattava di nove pezzi, che erano stimati a 430'000 franchi
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile