Keystone
VALLESE
06.12.20 - 11:300
Aggiornamento : 18:22

Sulle piste di Zermatt è comparsa la “ramina”

La stagione di sci è partita sul versante svizzero. La pista che porta in Italia è pattugliata dai carabinieri

ZERMATT - Anche a Zermatt è ufficialmente partita la stagione invernale. Ma soltanto sul versante svizzero. Sulla pista che collega il comprensorio elvetico con quello italiano di Cervinia è infatti comparsa una transenna provvisoria.

Gli impianti d'oltre confine restano infatti chiusi almeno fino al prossimo 7 gennaio per ordine delle autorità italiane. Come noto, si tratta di un provvedimento anti-coronavirus volto a evitare che durante le vacanze di Natale le piste vengano prese d'assalto.

Ed ecco che anche per gli sciatori elvetici (da questa parte della frontiera si continua infatti a sciare), lo sconfinamento è ora off-limits: il collegamento con l'Italia è pattugliato da due carabinieri, come scrive oggi la SonntasgZeitung. E se il divieto non viene rispettato, scatta la multa con un importo fino a 400 euro. In caso di trasgressioni più gravi, può essere avviato un procedimento penale.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
FOTO
SVIZZERA
15 min
I raduni per protestare contro la violenza della polizia
I raduni sono avvenuti su appello del collettivo "Exit Racism Now"
ZURIGO
39 min
Parmelin vuole giornate lavorative di 15 ore e più lavoro domenicale
Il ministro dell'Economia ha presentato un “compromesso” relativo alla legge sull'orario di lavoro.
SVIZZERA
2 ore
La cultura vuole ancora i test gratuiti
Secondo gli esponenti del settore si è ancora lontani dalla normalità e dal 1° ottobre potrebbe esserci un peggioramento.
SVIZZERA
3 ore
GastroSuisse pretende l'indennizzo
I presidenti delle 26 sezioni cantonali auspicano inoltre un rapido piano di uscita dalla pandemia.
SVIZZERA
3 ore
Condannati tre manifestanti in bici
Avevano partecipato a una manifestazione a maggio 2020, infrangendo le norme anti-Covid
SVIZZERA
6 ore
«La Confederazione paghi i test»
Lo chiedono gli studenti universitari, in una lettera diffusa oggi
SVIZZERA
6 ore
Il detenuto Carlos è quasi un brand
Sul web si vendono magliette dedicate a lui. Giocattoli e altri gadget. L'iniziativa di un collettivo di artisti
SVIZZERA
7 ore
Infezioni e ricoveri: «La situazione si sta calmando»
Si è tenuta oggi la conferenza stampa degli esperti della Confederazione sull'evoluzione epidemiologica in Svizzera.
BERNA
7 ore
1'235 nuovi positivi e quattro vittime
Continua a calare la pressione sugli ospedali e anche nelle unità di terapia intensiva.
SVIZZERA
9 ore
Reddito di base, ci riprovano
Dopo la bocciatura del 2016, un comitato referendario torna alla carica proponendo tasse più alte su finanza e hi-tech
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile